Discussione:
Pope che fine ha fatto?
(troppo vecchio per rispondere)
io speriamo me la cavo
2014-11-15 07:44:15 UTC
Permalink
Non si legge più, si è convertito?
SILVEA
2014-11-15 09:44:42 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Si sara' rotto le palle di leggere tutte le stupidaggini che scrivono
qui dentro.

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-15 10:24:54 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Si sara' rotto le palle di leggere tutte le stupidaggini che scrivono
qui dentro.
Saluti
Non è il tipo, o gli è accaduto qualcosa o ha cercato altri lidi perchè
questo Ng di fatto è moribondo.

saluti
Synth Mania
2014-11-15 17:40:09 UTC
Permalink
... perchè questo Ng di fatto è moribondo.
saluti
E' naturale, continuando ad abusare del NG con continui attacchi alla
religione e alle persone, la gente perbene (o più furba) finirà per
scegliere questa soluzione... ù_ù

<http://tinyurl.com/msp5hur>

S.M.

*
io speriamo me la cavo
2014-11-15 18:29:05 UTC
Permalink
Post by Synth Mania
... perchè questo Ng di fatto è moribondo.
saluti
E' naturale, continuando ad abusare del NG con continui attacchi alla
religione e alle persone, la gente perbene (o più furba) finirà per
scegliere questa soluzione... ù_ù
<http://tinyurl.com/msp5hur>
S.M.
*
Gli eccessi di libertà personale di pochi hanno di fatto limitato la
libertà (e la pazienza) di molti.
Tutto ha un inizio e quindi tutto una fine.
pirex
2014-11-15 20:44:31 UTC
Permalink
Post by Synth Mania
... perchè questo Ng di fatto è moribondo.
saluti
E' naturale, continuando ad abusare del NG con continui attacchi alla
religione e alle persone, la gente perbene (o più furba) finirà per
scegliere questa soluzione... ù_ù
<http://tinyurl.com/msp5hur>
S.M.
*
Gli eccessi di libertà personale di pochi hanno di fatto limitato la libertà
(e la pazienza) di molti.
Tutto ha un inizio e quindi tutto una fine.
E' morto pure il ng moderato it.cultura.religioni.cristiani,
lì i pretoriani del Vaticano censuravano tutte le voci
che ritenevano fuori dal coro ma
la mazzata glie l'ha data Papa Francesco
che li ha completamente spiazzati.
--
"SVEGLIATI, sei rimasto ancorato al secolo scorso, il mondo è
cambiato!"
dicono quelli che vorrebbero riportare la condizione operaia a quella
di due secoli fa.
io speriamo me la cavo
2014-11-15 21:39:32 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by io speriamo me la cavo
Post by Synth Mania
... perchè questo Ng di fatto è moribondo.
saluti
E' naturale, continuando ad abusare del NG con continui attacchi alla
religione e alle persone, la gente perbene (o più furba) finirà per
scegliere questa soluzione... ù_ù
<http://tinyurl.com/msp5hur>
S.M.
*
Gli eccessi di libertà personale di pochi hanno di fatto limitato la
libertà (e la pazienza) di molti.
Tutto ha un inizio e quindi tutto una fine.
E' morto pure il ng moderato it.cultura.religioni.cristiani,
lì i pretoriani del Vaticano censuravano tutte le voci
che ritenevano fuori dal coro ma
la mazzata glie l'ha data Papa Francesco
che li ha completamente spiazzati.
Ultimamente lo ho frequentato un pochino e... incredibile... Papa
Francesco non lo possono vedere proprio i cattolici di ferro.
Comunque lì non si può discutere se non si è allineati, qui invece prima
era per la maleducazione incredibili di molti.
Però la crisi degli NG è generale e forse dipende dal fatto che questo
mezzo di confronto è ormai superato da altri, ma a parte FB e twit non
vedo come.
inbario
2014-11-17 00:09:48 UTC
Permalink
"io speriamo me la cavo" ha scritto nel messaggio news:m48h6g$ksb$***@speranza.aioe.org...


Però la crisi degli NG è generale e forse dipende dal fatto che questo
mezzo di confronto è ormai superato da altri, ma a parte FB e twit non
vedo come.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
FB fagocita tutti








---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
io speriamo me la cavo
2014-11-17 07:05:15 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Però la crisi degli NG è generale e forse dipende dal fatto che questo
mezzo di confronto è ormai superato da altri, ma a parte FB e twit non
vedo come.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
FB fagocita tutti
Però il mezzo non è adatto al dialogo elaborato.
inbario
2014-11-17 10:08:41 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Però la crisi degli NG è generale e forse dipende dal fatto che questo
mezzo di confronto è ormai superato da altri, ma a parte FB e twit non
vedo come.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
FB fagocita tutti
Però il mezzo non è adatto al dialogo elaborato.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
non è vero volendo, esiste la chat e poi sul diario si può discorrere
ampiamente





---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
Claudio Bianchini
2014-11-17 23:49:13 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by inbario
FB fagocita tutti
Però il mezzo non è adatto al dialogo elaborato.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
non è vero volendo, esiste la chat e poi sul diario si può discorrere
ampiamente
Allora...le chat alla fine della fiera non sono state niente di che,
bisogna riconoscerlo, e il diario non da la possibilità di creare una
"comunità" come può accadere sulle bacheche virtuali. Io è questo che
non capisco, come mai le bacheche virtuali *PER ARGOMENTI* non si siano
diffuse come in teoria avrebbero meritato. Forse quando a qualcuno gli
venisse in mente di rielaborare un valido software che ti porti verso
quegli argomenti che a te piacciono, tipo cucina aereomodellismo
giardinaggio..., potrebbe farci un'altra barcata di soldi
inbario
2014-11-18 09:36:53 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by inbario
FB fagocita tutti
Però il mezzo non è adatto al dialogo elaborato.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
non è vero volendo, esiste la chat e poi sul diario si può discorrere
ampiamente
Allora...le chat alla fine della fiera non sono state niente di che,
bisogna riconoscerlo, e il diario non da la possibilità di creare una
"comunità" come può accadere sulle bacheche virtuali. Io è questo che
non capisco, come mai le bacheche virtuali *PER ARGOMENTI* non si siano
diffuse come in teoria avrebbero meritato. Forse quando a qualcuno gli
venisse in mente di rielaborare un valido software che ti porti verso
quegli argomenti che a te piacciono, tipo cucina aereomodellismo
giardinaggio..., potrebbe farci un'altra barcata di soldi

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
sui gruppi degli alpini di cui faccio parte si dialoga benissimo











---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
Claudio Bianchini
2014-11-17 23:30:42 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by inbario
FB fagocita tutti
Però il mezzo non è adatto al dialogo elaborato
Io ho una mia teoria sul perchè FB ha avuto un tale successo, si deve
alla esplosione di Internet avutasi a partire da metà del decennio
scorso, solo allora la rete è diventata veramente di massa e la maggior
parte non sapeva come usarla, FB aveva una tale facilità di uso che
quasi tutti hanno pensato che fosse quello il modo migliore di stare in rete
Tobia
2014-11-16 20:46:42 UTC
Permalink
"pirex" ha scritto nel messaggio news:m48dvt$dgv$***@speranza.aioe.org...

<E' morto pure il ng moderato it.cultura.religioni.cristiani,
<lì i pretoriani del Vaticano censuravano tutte le voci

si saranno accorti che sei solo uno squallido e tristo ateo
materialista,provocatore e dissacratore.
pirex
2014-11-16 21:22:22 UTC
Permalink
Post by Tobia
Post by Tobia
<E' morto pure il ng moderato it.cultura.religioni.cristiani,
<lì i pretoriani del Vaticano censuravano tutte le voci
si saranno accorti che sei solo uno squallido e tristo ateo
materialista,provocatore e dissacratore.
Vitto', dì la verità, se non ti dicono che sei fesso
almeno tre o quattro volte al giorno vai in crisi di astinenza.
--
"SVEGLIATI, sei rimasto ancorato al secolo scorso, il mondo è
cambiato!"
dicono quelli che vorrebbero riportare la condizione operaia a quella
di due secoli fa.
Julio
2014-11-17 08:05:55 UTC
Permalink
Post by Tobia
si saranno accorti che sei solo uno squallido e tristo ateo
materialista,provocatore e dissacratore.
E tu , per dirla alla pope, sei solo un coglionazzo !


---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
g***@gmail.com
2014-11-15 10:32:52 UTC
Permalink
Sicuro mi sbaglio,ma Gyork
ricorda molto il Pope.
Anche Amleto il danese,
usa termini di popesca memoria,
mah!
inbario
2014-11-15 10:37:34 UTC
Permalink
ha scritto nel messaggio news:c5e6d9c7-21e8-43d4-938f-***@googlegroups.com...

Sicuro mi sbaglio,ma Gyork
ricorda molto il Pope.
Anche Amleto il danese,
usa termini di popesca memoria,
mah!

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
mi sembra che Amleto è marchigiano mentre il pope veneto








---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
g***@gmail.com
2014-11-15 10:50:46 UTC
Permalink
mi sembra che Amleto è marchigiano mentre il pope veneto

Pope è di Venezia,Amleto non
lo conosco,ho notato l' uso
di alcuni termini "cari"a Pope.
inbario
2014-11-15 10:55:58 UTC
Permalink
ha scritto nel messaggio news:8d20a4a4-c31e-4f71-ae94-***@googlegroups.com...

mi sembra che Amleto è marchigiano mentre il pope veneto

Pope è di Venezia,Amleto non
lo conosco,ho notato l' uso
di alcuni termini "cari"a Pope.


<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
le persone di una certa indole si esprimono a volte nello stesso modo :)))







---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
Julio
2014-11-15 13:02:37 UTC
Permalink
Post by g***@gmail.com
Pope è di Venezia,Amleto non
o di padova ...


---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
g***@gmail.com
2014-11-15 14:07:11 UTC
Permalink
o di padova

A me disse di Venezia,poi....
in occasione del significato
del suo "name",che deriva
dal suo dialetto,e sta per gondoliere.
inbario
2014-11-15 14:45:13 UTC
Permalink
ha scritto nel messaggio news:5dcbd97e-0348-4806-b424-***@googlegroups.com...

o di padova

A me disse di Venezia,poi....
in occasione del significato
del suo "name",che deriva
dal suo dialetto,e sta per gondoliere.

vero pope sta per gondoliere aveva detto ma è di Padova ricordo che diceva
di abitare vicino alla basilica di Sant'Antonio







---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
Claudio Bianchini
2014-11-15 21:04:19 UTC
Permalink
Post by Julio
Post by g***@gmail.com
Pope è di Venezia,Amleto non
o di padova ...
Quello, di Padova
Giacomo
2014-11-16 21:15:11 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Si sara' rotto le palle di leggere tutte le stupidaggini che scrivono
qui dentro.
Saluti
certo, ma prima di sparire avrebbe fatto meglio a rispondere ad alcune
domande che gli erano state poste
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
Claudio Bianchini
2014-11-17 23:24:41 UTC
Permalink
Post by Giacomo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Si sara' rotto le palle di leggere tutte le stupidaggini che scrivono
qui dentro.
Saluti
certo, ma prima di sparire avrebbe fatto meglio a rispondere ad alcune
domande che gli erano state poste
Tipo se l'incedio di Roma si era mai verificato?
Giacomo
2014-11-18 13:44:40 UTC
Permalink
Post by Claudio Bianchini
Post by Giacomo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Si sara' rotto le palle di leggere tutte le stupidaggini che scrivono
qui dentro.
Saluti
certo, ma prima di sparire avrebbe fatto meglio a rispondere ad alcune
domande che gli erano state poste
Tipo se l'incedio di Roma si era mai verificato?
questa ed altre.
Lìelenco di corbellerie affermare che poi non sapeva provare e' lunghetto.
Capita a molti religiosi
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
Synth Mania
2014-11-15 13:44:38 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Ma come, non sapete? E non ricordate più neanche il mio scoop d'inizio anno?!

L'allegro Topo Gigio e l'altro sbuffante mangiapreti Pope-Ino, dopo
interminabili e meditabonde nottate passate insieme a compulsare le
dispense dell'UAAR e a interrogarsi sui massimi sistemi...

<Loading Image...>

..erano finalmente convolati a ingiuste ma gaie nozze...
Sennonché, di ritorno da un lungo e benefico soggiorno estivo in quel di
Casablanca, quando già pensavano di poter finalmente consumare la loro
unione come veri marito e moglie, hanno trovato ad attenderli nella loro
stamberga ricavata da un sottoscala il sadico inquisitore Attila, che con
un balzo ha subito ghermito e messo in gabbia il goffo Pope, l'ha
trascinato via tra le fratte e poi se l'è pappato con tutti gli occhialetti...

<Loading Image...>

Ed è così che il povero Gigio, rimasto orfano del sordido compagno è a sua
volta schiattato di crepacuore pochi giorni dopo, in una lugubre giornata
di pioggia, proprio mentre s'apprestava a menarselo davanti al grande
poster delle mitiche diavolesse "ciuccia-ciuccia" che aveva messo di
fronte al letto per consolarsi della irreparabile perdita... :-)

S.M.

(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)

*
Bhisma
2014-11-15 18:18:05 UTC
Permalink
On Sat, 15 Nov 2014 13:44:38 GMT, "Synth Mania"
Post by Synth Mania
(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)
Non ti rendi conto che queste tue fantasie non dicono nulla su coloro
che prendi di mira ma dicono molto su di te, vero? :-DDD
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
Synth Mania
2014-11-15 21:19:10 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Sat, 15 Nov 2014 13:44:38 GMT, "Synth Mania"
Post by Synth Mania
(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)
Non ti rendi conto che queste tue fantasie non dicono nulla su coloro
che prendi di mira ma dicono molto su di te, vero? :-DDD
Ma ti rendi conto che mi stai sempre tra i piedi come uno psicopatico,
ovvero che sei tu a stare dietro il mirino?!... No, eh!...
Almeno risparmia la vista impiegando il meglio: questo te lo manda il pilota
che sai, sembra che non ne abbia bisogno, gli bastano i missili che si porta
appresso...

<http://tinyurl.com/ouub4ad>

(Anche per te punti preziosi per il Gran Premio 2014, sbaraglierai la
concorrenza!...)

S.M.

*
Bhisma
2014-11-15 22:03:39 UTC
Permalink
On Sat, 15 Nov 2014 21:19:10 GMT, "Synth Mania"
Post by Synth Mania
Post by Bhisma
Non ti rendi conto che queste tue fantasie non dicono nulla su coloro
che prendi di mira ma dicono molto su di te, vero? :-DDD
Ma ti rendi conto che mi stai sempre tra i piedi come uno psicopatico,
Come uno che si diverte a prendere per il culo uno psicopatico, volevi
dire, vero? :-D

In ogni caso le tue fantasie seguitano a non dire nulla su Pope e
Gigio ma seguitano a svelare molto su di te, che ci vuoi fare?
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-15 18:30:43 UTC
Permalink
Post by Synth Mania
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Ma come, non sapete? E non ricordate più neanche il mio scoop d'inizio anno?!
L'allegro Topo Gigio e l'altro sbuffante mangiapreti Pope-Ino, dopo
interminabili e meditabonde nottate passate insieme a compulsare le
dispense dell'UAAR e a interrogarsi sui massimi sistemi...
<http://i57.tinypic.com/34r81fp.jpg>
..erano finalmente convolati a ingiuste ma gaie nozze...
Sennonché, di ritorno da un lungo e benefico soggiorno estivo in quel di
Casablanca, quando già pensavano di poter finalmente consumare la loro
unione come veri marito e moglie, hanno trovato ad attenderli nella loro
stamberga ricavata da un sottoscala il sadico inquisitore Attila, che con
un balzo ha subito ghermito e messo in gabbia il goffo Pope, l'ha
trascinato via tra le fratte e poi se l'è pappato con tutti gli occhialetti...
<http://i62.tinypic.com/j157qe.jpg>
Ed è così che il povero Gigio, rimasto orfano del sordido compagno è a sua
volta schiattato di crepacuore pochi giorni dopo, in una lugubre giornata
di pioggia, proprio mentre s'apprestava a menarselo davanti al grande
poster delle mitiche diavolesse "ciuccia-ciuccia" che aveva messo di
fronte al letto per consolarsi della irreparabile perdita... :-)
S.M.
(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)
*
Alcune volte tacere è più conveniente che riferire i pettegolezzi.
Synth Mania
2014-11-15 21:27:33 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by Synth Mania
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Ma come, non sapete? E non ricordate più neanche il mio scoop d'inizio anno?!
L'allegro Topo Gigio e l'altro sbuffante mangiapreti Pope-Ino, dopo
interminabili e meditabonde nottate passate insieme a compulsare le
dispense dell'UAAR e a interrogarsi sui massimi sistemi...
<http://i57.tinypic.com/34r81fp.jpg>
..erano finalmente convolati a ingiuste ma gaie nozze...
CUT
S.M.
(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)
*
Alcune volte tacere è più conveniente che riferire i pettegolezzi.
Non t'è piaciuta?! Fa niente, c'ho il pettegolezzo di riserva... Stanno
tutti e due al capezzale del Giacinto folgorato (sulla via di Bergoglio),
scongiurandolo con ogni prece di ripensarci...

S.M.

*
io speriamo me la cavo
2014-11-15 21:45:13 UTC
Permalink
Post by Synth Mania
Post by io speriamo me la cavo
Post by Synth Mania
(Così almeno raccontano certi pettegolezzi...)
*
Alcune volte tacere è più conveniente che riferire i pettegolezzi.
Non t'è piaciuta?! Fa niente, c'ho il pettegolezzo di riserva... Stanno
tutti e due al capezzale del Giacinto folgorato (sulla via di Bergoglio),
scongiurandolo con ogni prece di ripensarci...
S.M.
*
Per me puoi scrivere quello che ti pare, a me non cambia nulla e
probabilmente neanche a te.
Claudio Bianchini
2014-11-15 21:03:08 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Probabile
io speriamo me la cavo
2014-11-15 21:48:40 UTC
Permalink
Post by Claudio Bianchini
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Probabile
Soggetto alquanto strano, grande conoscenza di questioni cattoliche, ma
carattere oltranzista e aggressivo oltre ogni limite di confrontabilità.
SILVEA
2014-11-16 18:29:52 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Soggetto alquanto strano, grande conoscenza di questioni cattoliche, ma
carattere oltranzista e aggressivo oltre ogni limite di confrontabilità.
Centomila volte meglio uno come Pope che dice cose sostanzialmente
giuste ma con un tono che a molti puo' non piacere, rispetto ai tanti
che scrivono qui sopra dicendo stupidaggini colossali in maniera "educata".


Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-16 20:10:30 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Soggetto alquanto strano, grande conoscenza di questioni cattoliche, ma
carattere oltranzista e aggressivo oltre ogni limite di confrontabilità.
Centomila volte meglio uno come Pope che dice cose sostanzialmente
giuste ma con un tono che a molti puo' non piacere, rispetto ai tanti
che scrivono qui sopra dicendo stupidaggini colossali in maniera "educata".
Saluti
I gusti son gusti e quindi anche le preferenze, era un notevole
oltranzista che rendeva impossibile qualsiasi confronto, salvo che non
ci si allineava integralmente alla sua mentalità.
Il fatto del dire cose giuste o sbagliate (più o meno) è caratteristica
di tutti, ammesso che si possa dire con facilità cosa è veramente il
giusto. Il fatto di essere oltranzista è caratteristica solo di alcuni.

Io mi riaffaccio ogni tanto in questi NG per vedere l'aria che tira e mi
ha colpito la sua assenza. Spero che stia bene.
Saluti
SILVEA
2014-11-17 13:28:22 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Il fatto del dire cose giuste o sbagliate (più o meno) è caratteristica
di tutti, ...
Questa e' una ovviata',allora ti rispondo con un'osservazione
altrettanto ovvia: ci sono quelli che dicono 99 cose giuste e una
sbagliata e quelli che fanno il contrario; su questo NG Pope e' uno che
appartiene al primo gruppo, mentre ce ne sono un bel po' che
appartengono al secondo.


Saluti


PS: veramente, pensando per esempio a Lori, devo dire che qui c'e' pure
qualcuno che neppure una cosa giusta ogni cento riesce ad imbroccare.
io speriamo me la cavo
2014-11-17 17:16:37 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Il fatto del dire cose giuste o sbagliate (più o meno) è caratteristica
di tutti, ...
Questa e' una ovviata',allora ti rispondo con un'osservazione
altrettanto ovvia: ci sono quelli che dicono 99 cose giuste e una
sbagliata e quelli che fanno il contrario; su questo NG Pope e' uno che
appartiene al primo gruppo, mentre ce ne sono un bel po' che
appartengono al secondo.
Saluti
PS: veramente, pensando per esempio a Lori, devo dire che qui c'e' pure
qualcuno che neppure una cosa giusta ogni cento riesce ad imbroccare.
E' l'altro estremo, anche lei sicurissima della sua opinione, con una
educazione viscida e melassosa altrettanto fastidiosa e irritante.
SILVEA
2014-11-17 17:33:56 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Il fatto del dire cose giuste o sbagliate (più o meno) è caratteristica
di tutti, ...
Questa e' una ovviata',allora ti rispondo con un'osservazione
altrettanto ovvia: ci sono quelli che dicono 99 cose giuste e una
sbagliata e quelli che fanno il contrario; su questo NG Pope e' uno
che appartiene al primo gruppo, mentre ce ne sono un bel po' che
appartengono al secondo.
Saluti
PS: veramente, pensando per esempio a Lori, devo dire che qui c'e'
pure qualcuno che neppure una cosa giusta ogni cento riesce ad
imbroccare.
E' l'altro estremo, anche lei sicurissima della sua opinione, con una
educazione viscida e melassosa altrettanto fastidiosa e irritante.
Bene, pero' per me il problema non e' di forma ma di sostanza: a me non
da' fastidio il modo in cui Lori dice le sue scempiaggini, ma il fatto
che sono scempiaggini assurde e totalmente prive di qualsiasi senso.
Pope invece dice cose giuste e il fatto che le dice in una maniera poco
ortodossa mi importa ben poco, perche' io guardo la sostanza.


Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-17 18:31:37 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
E' l'altro estremo, anche lei sicurissima della sua opinione, con una
educazione viscida e melassosa altrettanto fastidiosa e irritante.
Bene, pero' per me il problema non e' di forma ma di sostanza: a me non
da' fastidio il modo in cui Lori dice le sue scempiaggini, ma il fatto
che sono scempiaggini assurde e totalmente prive di qualsiasi senso.
Pope invece dice cose giuste e il fatto che le dice in una maniera poco
ortodossa mi importa ben poco, perche' io guardo la sostanza.
Saluti
Io guardo tutto, forma e sostanza, perchè nella forma si manifesta il
rispetto che si ha degli altri, quindi ai fini di un dialogo ritengo sia
molto importante.
Da notare che una forma maleducata è chiaramente irrispettosa, ma lo
può essere anche una forma apparentemente educata, perchè cerca spesso
e talvolta ingenuamente (Lori ne è un esempio) di affermare una
superiorità culturale o intellettiva e la sicurezza di conoscere la
verità, quindi di essere nella falsa posizione del giusto.

La sostanza è fatta di conoscenza specifica, quindi dipende dalla
preparazione della persona, ma è anche fatta di opinioni personali e non
è tanto facile da stabilire se è giusta o sbagliata.
Quello che comunque ritengo sia sbagliato, è il ritenere la propria
opinione personale cosa assolutamente giusta e vera per tutti.
Errore che fanno sia i credenti alla Lori che gli atei alla pope.


Saluti
SILVEA
2014-11-17 18:51:31 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Quello che comunque ritengo sia sbagliato, è il ritenere la propria
opinione personale cosa assolutamente giusta e vera per tutti.
Discorso generalmente valido, ma non sempre, perche' in certi casi non
si possono avere dubbi: quelle che escono dalla tastiera di Lori sono
delle idiozie gigantesche, sicuro al 300%.
Post by io speriamo me la cavo
Errore che fanno sia i credenti alla Lori che gli atei alla pope.
L'errore veramente grave, direi imperdonabile, sarebbe il solo pensare
che nelle
stronzate che dice Lori ci possa essere un briciolo di verita'.

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-17 19:39:37 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Quello che comunque ritengo sia sbagliato, è il ritenere la propria
opinione personale cosa assolutamente giusta e vera per tutti.
Discorso generalmente valido, ma non sempre, perche' in certi casi non
si possono avere dubbi: quelle che escono dalla tastiera di Lori sono
delle idiozie gigantesche, sicuro al 300%.
Post by io speriamo me la cavo
Errore che fanno sia i credenti alla Lori che gli atei alla pope.
L'errore veramente grave, direi imperdonabile, sarebbe il solo pensare
che nelle
stronzate che dice Lori ci possa essere un briciolo di verita'.
Saluti
Ora non vorrei perdere tempo a parlare più di tanto del soggetto, che ti
assicuro non fa testo di referenza di nessun tipo.
La religione è di per se un aspetto sociale importante ma molto confuso
dal fatto che esistono troppe religioni in disaccordo e tra l'altro tra
loro acerrime nemiche.
Quindi dello specifico di una religione è inutile discuterne, come è
inutile discutere di una persona, a me interessa invece l'aspetto che
tenta di comprendere la dimensione spirituale oltre quella materiale.

Non si può dire con assoluta certezza nè che ci sia e neanche che non ci
sia.
A ognuno non rimane quindi che farsi una certezza personale che sul
piano oggettivo altro non è che una opinione.

Saluti
Bhisma
2014-11-18 10:37:56 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Pope invece dice cose giuste
No. L'ateismo fideistico è equivalente a qualunque altra religione
fideistica. Non è un caso che il fideismo ateo di Pope conduca, senza
che ne ve ne sia la minima necessità razionale, alla fuffa più assurda
in tema di storia del cristianesimo.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 10:59:49 UTC
Permalink
Post by Bhisma
No. L'ateismo fideistico è equivalente a qualunque altra religione
fideistica.
L'ateismo fideistico e' chiaramente un ossimoro, non esiste perche' non
puo' esistere, e' una invenzione dei bigotti.
Post by Bhisma
... Non è un caso che il fideismo ateo ...
Non so cosa sia il "fideismo ateo".


di Pope conduca, senza
Post by Bhisma
che ne ve ne sia la minima necessità razionale, alla fuffa più assurda
in tema di storia del cristianesimo.
E' per l'appunto "storia del cristianesimo" e non religione. Sono due
argomenti distinti e io dico che dal punto di vista della religione
quello che dice Pope e' giusto al 100%, della storia del cristianesimo
mi interessa ben poco quindi mi interessa ancora meno quello che dice
Pope su questo argomento.

Saluti
Bhisma
2014-11-18 11:05:17 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
No. L'ateismo fideistico è equivalente a qualunque altra religione
fideistica.
L'ateismo fideistico e' chiaramente un ossimoro, non esiste perche' non
puo' esistere, e' una invenzione dei bigotti.
No davvero. Pope HA FEDE che dio non esista, non si limita a non
credere che esista. E sulla base di questa fede, oltre a stravolgere
la storia in modo assurdo, difendere i peggiori fuffari purché
sostengano in qualche modo strampalato che il cristianesimo antico e
il tardo ebraismo siano tutte invenzioni, scomunica chi non si adegua
al suo fideismo, vedi stravolgimento costante del concetto di
agnosticismo
Post by SILVEA
Non so cosa sia il "fideismo ateo".
Hai appena detto di sapere che è un ossimoro.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 11:17:08 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Post by Bhisma
No. L'ateismo fideistico è equivalente a qualunque altra religione
fideistica.
L'ateismo fideistico e' chiaramente un ossimoro, non esiste perche' non
puo' esistere, e' una invenzione dei bigotti.
No davvero. Pope HA FEDE che dio non esista, non si limita a non
credere che esista.
Hai fatto tua una tipica argomentazione dei bigotti, chiaramente basata
sul niente: il non credere in qualche cosa non e' manifestazione di
fede, anzi e' l'esatto contrario.


E sulla base di questa fede, oltre a stravolgere
Post by Bhisma
la storia in modo assurdo, difendere i peggiori fuffari purché
sostengano in qualche modo strampalato che il cristianesimo antico e
il tardo ebraismo siano tutte invenzioni, scomunica chi non si adegua
al suo fideismo, vedi stravolgimento costante del concetto di
agnosticismo
Tutte cose che, come ripeto, non c'entrano niente con la religione,
quindi a me personalmente interessano ben poco.
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Non so cosa sia il "fideismo ateo".
Hai appena detto di sapere che è un ossimoro.
Per cui e' una cosa che non puo' esistere, o sbaglio?

Saluti
Bhisma
2014-11-18 11:48:43 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
No davvero. Pope HA FEDE che dio non esista, non si limita a non
credere che esista.
Hai fatto tua una tipica argomentazione dei bigotti
Sciocchezze. Pope ha questo atteggiamento, lo ha espresso in molte
occasioni, e i bigotti non c'entrano nulla.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 11:55:59 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Post by Bhisma
No davvero. Pope HA FEDE che dio non esista, non si limita a non
credere che esista.
Hai fatto tua una tipica argomentazione dei bigotti
Sciocchezze. Pope ha questo atteggiamento, lo ha espresso in molte
occasioni, e i bigotti non c'entrano nulla.
L'atteggiamento di Pope, criticabile o meno che sia, lo conosciamo
tutti, dico solo che non e' corretto definirlo "ateismo fideistico"
perche' l'ateismo fideistico e' qualche cosa che hanno inventato i
bigotti, ma in realta' non puo' esistere.

Saluti
Bhisma
2014-11-18 12:09:57 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
Sciocchezze. Pope ha questo atteggiamento, lo ha espresso in molte
occasioni, e i bigotti non c'entrano nulla.
L'atteggiamento di Pope, criticabile o meno che sia, lo conosciamo
tutti,
Infatti mi domando come diavolo tu faccia a sostenere che "Pope dice
cose giuste" (si potrebbe parlare anche del suo razzismo da demente
forsennato, giusto che siamo in argomento).
Post by SILVEA
dico solo che non e' corretto definirlo "ateismo fideistico"
perche' l'ateismo fideistico e' qualche cosa che hanno inventato i
bigotti,
Oh, no. E' qualcosa che hanno inventato gli atei fidestici come Pope.
I bigotti fingono che sia l'unico ateismo possibile, che è altra cosa.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 12:55:13 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Infatti mi domando come diavolo tu faccia a sostenere che "Pope dice
cose giuste"
Pensavo di averlo chiarito e pensavo pure che fosse un concetto facile
da capire: dice cose giuste quando parla di religione, non so e non mi
interessa sapere se dice cose giuste o sbagliate quando parla di
argomenti diversi, come per esempio storia della religione.

(si potrebbe parlare anche del suo razzismo da demente
Post by Bhisma
forsennato, giusto che siamo in argomento).
Non siamo in argomento; questo e' un altro argomento.
Post by Bhisma
Post by SILVEA
dico solo che non e' corretto definirlo "ateismo fideistico"
perche' l'ateismo fideistico e' qualche cosa che hanno inventato i
bigotti,
Oh, no. E' qualcosa che hanno inventato gli atei fidestici come Pope.
Mi permetto di insistere: non si puo' definire fede quella che e'
esattamente il suo opposto, cioe' la mancanza di fede in una cosa che tu
sostieni che esiste. Come ho gia' detto e come sicuramente tu sai meglio
di me in italiano "ateismo fideistico" si chiama ossimoro, e tu mi
insegni che l'ossimoro e' una figura retorica che si riferisce a qualche
cosa che in realta' non puo' esistere.
Secondo te "ateismo fideistico" e' un ossimoro che fa eccezione?


Saluti
Bhisma
2014-11-18 13:00:49 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
Infatti mi domando come diavolo tu faccia a sostenere che "Pope dice
cose giuste"
Pensavo di averlo chiarito e pensavo pure che fosse un concetto facile
da capire: dice cose giuste quando parla di religione
Per esempio l'idea onnipresente in Pope che uno che crede in un dio è
necessariamente un idiota ed un ignorante è giusta, alle volte?
Post by SILVEA
Mi permetto di insistere: non si puo' definire fede quella che e'
esattamente il suo opposto, cioe' la mancanza di fede in una cosa che tu
sostieni che esiste
Aridaje: Pope HA FEDE nell'inesistenza di un dio, non si limita a non
credere nella sua esistenza. E tutto l'insieme del suo atteggiamento
verso chi non condivide la sua FEDE (ateoagnostici compresi) è quello
di un bigotto fanatico, ottuso, e intollerante, come da bigotto
fanatico, ottuso, intollerante e profondamente ignorante è il suo
tentativo di negare ogni realtà storica al cristianesimo dei primi
secoli.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 22:05:37 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Aridaje: Pope HA FEDE nell'inesistenza di un dio, non si limita a non
credere nella sua esistenza.
Io penso che tutti quanti quelli che non credono nell'esistenza di un
creatore abbiano fede nel principio piu' generale che si deve credere
solo in quello che si puo' provare. Questa e' la loro fede e non credo
che Pope faccia eccezione, se non per il fatto che ha un carattere un
po' particolare e probabilmente tende ad estremizzare le cose.

Saluti
Bhisma
2014-11-18 22:08:43 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Io penso che tutti quanti quelli che non credono nell'esistenza di un
creatore abbiano fede nel principio piu' generale che si deve credere
solo in quello che si puo' provare. Questa e' la loro fede e non credo
che Pope faccia eccezione
No. Pope HA FEDE che non esista un dio anche se non può provarlo.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
inbario
2014-11-18 22:18:09 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Io penso che tutti quanti quelli che non credono nell'esistenza di un
creatore abbiano fede nel principio piu' generale che si deve credere
solo in quello che si puo' provare. Questa e' la loro fede e non credo
che Pope faccia eccezione
No. Pope HA FEDE che non esista un dio anche se non può provarlo.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ma cos'è? un duello? ;)))
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!


---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
Bhisma
2014-11-18 22:24:59 UTC
Permalink
Post by inbario
ma cos'è? un duello? ;)))
Una precisazione di metodo e di merito.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
inbario
2014-11-18 22:30:03 UTC
Permalink
Post by inbario
ma cos'è? un duello? ;)))
Una precisazione di metodo e di merito.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
a me sembra un battibecco comunque contenti voi...







---
Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus.
http://www.avast.com
io speriamo me la cavo
2014-11-18 13:00:10 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Post by Bhisma
No. L'ateismo fideistico è equivalente a qualunque altra religione
fideistica.
L'ateismo fideistico e' chiaramente un ossimoro, non esiste perche' non
puo' esistere, e' una invenzione dei bigotti.
No davvero. Pope HA FEDE che dio non esista, non si limita a non
credere che esista.
Hai fatto tua una tipica argomentazione dei bigotti, chiaramente basata
sul niente: il non credere in qualche cosa non e' manifestazione di
fede, anzi e' l'esatto contrario.
Credere che Dio non esiste è di fatto un credere, cioè un fideismo in
qualcosa di inesistente. Opinione legittima ma non verità.
Di tutto quello che non sappiamo non possiamo dire che non esiste,
possiamo solo dire che appunto NON SAPPIAMO!
Che è una affermazione molto diversa dall'affermare che non esiste.

Prendi ad esempio le ultime teorie scientifiche che con dimostrazioni
teoriche di tipo matematico, sostengono che esistono ben 11 dimensioni,
tre delle quali le conosciamo con certezza, mentre la quarta (il tempo)
è relativa, di tutte le altre non abbiamo nessun sentore.

Il quadro si complica ancora, poiché nell'undicesima dimensione forse
esistono anche infiniti universi paralleli

Ora a cose del genere non si può rispondere che non esistono, ma solo
che non sappiamo *con certezza* se esistono o se non esistono.

Ovviamente questa condizione della non conoscenza della verità, è valida
non solo per gli atei ma anche per i credenti, anzi a ragione maggiore
per questi ultimi, che di un Dio affermano di conoscere parole, volontà
e desideri, cioè la verità.

I credenti risolvono il (loro) problema negando le altre verità, ma
l'assurdo loro è che fanno di tutto per piegare la volontà degli altri
alla loro.
Cose come il plagio di minorenni o l'assassinio di maggiorenni, sono
state e vengono tuttora praticate.

In realtà atei e credenti (specialmente questi) quando non rispettosi
della volontà e opinione altrui non risolvono il problema, ma il
problema sono loro.

ciao
Post by SILVEA
E sulla base di questa fede, oltre a stravolgere
Post by Bhisma
la storia in modo assurdo, difendere i peggiori fuffari purché
sostengano in qualche modo strampalato che il cristianesimo antico e
il tardo ebraismo siano tutte invenzioni, scomunica chi non si adegua
al suo fideismo, vedi stravolgimento costante del concetto di
agnosticismo
Tutte cose che, come ripeto, non c'entrano niente con la religione,
quindi a me personalmente interessano ben poco.
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Non so cosa sia il "fideismo ateo".
Hai appena detto di sapere che è un ossimoro.
Per cui e' una cosa che non puo' esistere, o sbaglio?
Saluti
Bhisma
2014-11-18 13:06:28 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 14:00:10 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Di tutto quello che non sappiamo non possiamo dire che non esiste,
possiamo solo dire che appunto NON SAPPIAMO!
Che pazienza ci vuole con voi: non possiamo dire che SAPPIAMO che
davvero esiste una teiera in orbita intorno al sole, ma possiamo
benissimo dire che senza prove non crediamo alla sua esistenza.
Eppure è così semplice.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
Bhisma
2014-11-18 13:07:35 UTC
Permalink
Post by Bhisma
che SAPPIAMO che
davvero esiste una teiera in orbita intorno al sole,
davvero *non* esiste.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 18:30:06 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 14:00:10 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Di tutto quello che non sappiamo non possiamo dire che non esiste,
possiamo solo dire che appunto NON SAPPIAMO!
Che pazienza ci vuole con voi: non possiamo dire che SAPPIAMO che
davvero esiste una teiera in orbita intorno al sole, ma possiamo
benissimo dire che senza prove non crediamo alla sua esistenza.
Eppure è così semplice.
Non è affatto semplice come sostieni tu e come ragioni tu.
che argomenti circa la necessità di dimostrare che le teiere orbitano
attorno al sole.

Guarda che non sono discorsi miei, ma di gente il cui mestiere è fare lo
scienziato.
Di stringe e universi paralleli o multiversi, di pluridimensioni ne
parlano i più grandi scienziati del microcosmo.
Gli scienziati del megacosmo parlano invece di materia oscura ed energia
oscura.
Sono tutti concetti teorici (supportati dalla matematica) che servono a
mantenere in piedi la scienza conosciuta fino ad ora, le cui basi con le
ultime scoperte (provate e dimostreate) cominciano a vacillare e per
stabilizzarle si fa ricorso appunto a questi nuovi e incredibili concetti.

Questo per farti capire (ma temo sia impossibile) che anche il
conosciuto non è poi così conosciuto come sembra.

Sono io a non aver pazienza, quindi scusami se penso che sia inutile
proseguire il discorso con te.


Ciao.
Bhisma
2014-11-18 19:56:34 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 19:30:06 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Che pazienza ci vuole con voi: non possiamo dire che SAPPIAMO che
davvero esiste una teiera in orbita intorno al sole, ma possiamo
benissimo dire che senza prove non crediamo alla sua esistenza.
Eppure è così semplice.
Non è affatto semplice come sostieni tu
Oh, ma è semplicissimo invece: NON SO se esista un dio di qualche
sorta, ma in mancanza di prove della sua esistenza NON CREDO che
esista.

Se poi non riesci a capire quanto sopra o fingi di non farlo, perché
pretendi assurdamente che se dico NON SO poi non posso aggiungere
altro, mica è un problema mio :-D
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 20:23:21 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 19:30:06 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Che pazienza ci vuole con voi: non possiamo dire che SAPPIAMO che
davvero esiste una teiera in orbita intorno al sole, ma possiamo
benissimo dire che senza prove non crediamo alla sua esistenza.
Eppure è così semplice.
Non è affatto semplice come sostieni tu
Oh, ma è semplicissimo invece: NON SO se esista un dio di qualche
sorta, ma in mancanza di prove della sua esistenza NON CREDO che
esista.
Se poi non riesci a capire quanto sopra o fingi di non farlo, perché
pretendi assurdamente che se dico NON SO poi non posso aggiungere
altro, mica è un problema mio :-D
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti. Invece esistevano
anche allora, anche se non era l'uomo a produrle.
Lo stesso radium 226 che emettava radiazioni beta e gammaa ai tempi di
Cesare, le emette ancora oggi.

Potrei farti migliaia di altri esempi per dimostrare che non si può
affermare a livello oggettivo che qualcosa non esiste, solo perchè non è
conosciuto o non ce ne è traccia.


Come Vedi il problema non è il mio.


In quanto al credere è solo una questione soggettiva o se preferisci
personale, ognuno di noi può credere a quello che vuole, ma credere non
è affermare a livello oggettivo, ma solo a livello soggettivo, cioeè
avere una opinione.
Io parlo di una altra faccenda cioè l'affermare a livello oggettivo
dell'esistenza o non esistenza di un qualcosa.
Per poter affermare sia il sì, che il no! E' ovvio che occorre darne
una dimostrazione, compito questo della scienza. Tant'è che la scienza
si guarda bene dall'affermare che Dio non esiste, afferma solo che non
ne ha trovato traccia, cioè che non lo sa se esiste o meno.

Insomma la tua posizione sarebbe; poiché nessuno ha trovato (o
comprovato) l'esistenza di Dio, io non credo a Dio. Posizione più che
lecita, ma ciò non ti permette di dire a livello oggettivo che non
esiste. Però se aggiungi alla affermazione, un semplice -per me-, ecco
che la ridici ad una semplice opinione personale.

Intendiamoci bene sto cercando di fare un discorso al di sopra delle
parti, in quanto anche chi crede in Dio, anche lui non può affermare che
esiste, può solo dire che -per lui- esiste. Anche lui quindi risolve la
faccenda con una semplice opinione.
Bhisma
2014-11-18 20:26:32 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 21:23:21 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Se poi non riesci a capire quanto sopra o fingi di non farlo, perché
pretendi assurdamente che se dico NON SO poi non posso aggiungere
altro, mica è un problema mio :-D
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti.
E, ai suoi tempi, avrebbe fatto benissimo. Chi vuole che il suo dio
sia creduto porti le prove e ne parleremo.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 20:52:06 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 21:23:21 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Se poi non riesci a capire quanto sopra o fingi di non farlo, perché
pretendi assurdamente che se dico NON SO poi non posso aggiungere
altro, mica è un problema mio :-D
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti.
E, ai suoi tempi, avrebbe fatto benissimo.
Certamente, ma la cosa è una dimostrazione storica dei limiti della
conoscenza che anche allora aveva il suo valore.
Ad esempio Aristarco studiano le ombre calcolò che il Sole distava dalla
Terra qualcosa il cui equivalente era di 100 milioni di Kilometri. Però
furono in pochi a credergli.
La cosa è strabiliante perchè la distanza media tra Sole e Terra è di
150 milioni di kilometri.
Lui per quei pochi che allora erano in grado di capirlo poteva anche
dimostrarlo, poi putroppo la cosa passò nel dimenticatoio per molti secoli.


Chi vuole che il suo dio
Post by Bhisma
sia creduto porti le prove e ne parleremo.
Questo è ben altro discorso è ti dò ampiamente ragione, per le stesse
motivazioni tue, sono disposto ad aggiungere che il Dio che raccontano
le religioni è frutto di speculazioni umane.
Però tutto ciò -per me- non è la dimostrazione che Dio non esiste, anzi
io ho l'opinione che esista, ma che non somigli neanche un pochetto al
Dio che raccontano e impongono le religioni.

Insomma il tutto si riduce a un problema personale che ognuno risolve
come meglio crede. Purtroppo i credenti hanno un brutto -mal credere-
perchè cercano in ogni modo di far diventare un obbligo il credere in
Dio e neanche si contentano, perchè bisogna credere nel loro Dio.
Bhisma
2014-11-18 20:54:16 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 21:52:06 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
E, ai suoi tempi, avrebbe fatto benissimo.
Certamente, ma la cosa è una dimostrazione storica dei limiti della
conoscenza
Non so se X esiste, ma in assenza di prove non credo alla sua
esistenza non è un limite, ma un metodo. Ed è anche il solo
ragionevole, altrimenti si dovrebbe credere all'esistenza di qualunque
cosa per il solo fatto che è immaginabile.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 21:17:18 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 21:52:06 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
E, ai suoi tempi, avrebbe fatto benissimo.
Certamente, ma la cosa è una dimostrazione storica dei limiti della
conoscenza
Non so se X esiste, ma in assenza di prove non credo alla sua
esistenza non è un limite, ma un metodo. Ed è anche il solo
ragionevole, altrimenti si dovrebbe credere all'esistenza di qualunque
cosa per il solo fatto che è immaginabile.
E' un metodo ragionevole ma specioso che può portare all'errore, nel
caso di affermare può invec portare al giusto nel caso del credere.

Tu torni sul concetto del credere, io invece torno sul concetto
dell'affermare.
Non è detto che siano tra loro per forza legati o collegati, sono cose
diverse.
E' molto diverso dire io credo in Dio perciò Dio esiste!
Oppure dire io non credo in Dio perciò non esiste!
L'esistenza o la non esistenza devono ambedue avere il conforto di una
dimostrazione, in mancanza di queste, ambedue le posizioni devono
ammettere che non sanno dimostrarlo.
Non è una questione di lana caprina, sulla Terra esistono sei miliardi
di persone, la maggioranza di queste pensa e crede che Dio esiste, forti
del loro numero hanno sempre cercato di imporre agli altri il loro credo.
Ora per cercare di uscire da questa posizione di stallo, io credo che
per tornare alla realtà, che in mancanza di prove, il tutto è una
semplice opinione della persona, occorra ricorre alla ragione.
Per me fai benissimo a non credere in Dio, è una posizione pragmatica e
saggia, ma se mio vuoi convincere che Dio non esiste allora anche tu
devi dimostrarmelo.
Bhisma
2014-11-18 21:21:29 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 22:17:18 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Non so se X esiste, ma in assenza di prove non credo alla sua
esistenza non è un limite, ma un metodo. Ed è anche il solo
ragionevole, altrimenti si dovrebbe credere all'esistenza di qualunque
cosa per il solo fatto che è immaginabile.
E' un metodo ragionevole ma specioso
Sciocchezze. E' validissimo. Infatti si chiama metodo scientifico.
Post by io speriamo me la cavo
che può portare all'errore
Se respingi un'ipotesi in assenza di prove rischi di commettere
qualche errore, che verrà corretto quando le prove ci saranno

Se accetti tutte le ipotesi in assenza di prove deliri e basta.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 21:32:58 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 22:17:18 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Non so se X esiste, ma in assenza di prove non credo alla sua
esistenza non è un limite, ma un metodo. Ed è anche il solo
ragionevole, altrimenti si dovrebbe credere all'esistenza di qualunque
cosa per il solo fatto che è immaginabile.
E' un metodo ragionevole ma specioso
Sciocchezze. E' validissimo. Infatti si chiama metodo scientifico.
Confondi, la scienza con questo metodo si limita al solo affermare.
Il resto non lo contempla.
Post by Bhisma
Post by io speriamo me la cavo
che può portare all'errore
Se respingi un'ipotesi in assenza di prove rischi di commettere
qualche errore, che verrà corretto quando le prove ci saranno
Se accetti tutte le ipotesi in assenza di prove deliri e basta.
Le ipotesi sono ipotesi che dormono tranquille fino a che qualcuno non
le trasforma con una dimostrazione, mica per questo io deliro, dico
solo che non lo so! o se preferisci non lo si sa!
Il giorno che qualcuno lo dimostrerà, trasformerò questo non lo so, in
ora lo so!

E lo ho fatto proprio in virtù del metodo che nomini tu.
Bhisma
2014-11-18 21:43:05 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 22:32:58 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Sciocchezze. E' validissimo. Infatti si chiama metodo scientifico.
Confondi,
Per nulla. Vai a chiedere a uno scienziato di accettare una qualsiasi
ipotesi non provata e vedrai cosa ti risponde.
Post by io speriamo me la cavo
Le ipotesi sono ipotesi che dormono tranquille
Sciocchezze, l'ipotesi "dio" tutto ha fatto meno che dormire
tranquilla negli ultimi duemila anni. In ogni caso non si parlava di
questo ma del fatto che respingere ipotesi non provate è un metodo che
non è del tutto a prova d'errore ma consente comunque di fare
moltissimi meno errori che la delirante accettazione delle ipotesi non
provate.
Post by io speriamo me la cavo
fino a che qualcuno non
le trasforma con una dimostrazione, mica per questo io deliro,
Se proponi l'accettazione di ipotesi non provate come un metodo valido
allora cadi nel delirio inevitabilmente.

Il resto di quanto dici non ha senso: io NON SO se esiste un dio ma
NON CREDO, aka respingo l'ipotesi della sua esistenza sinché non viene
provata. Non dico che "non ci credo e quindi non esiste" e nemmeno
"non esiste e quindi non ci credo", se non riesci a capire questa cosa
non so che farci, ma se vuoi proseguire questa discussione discuti
quanto ho detto, non quello che dicono altri.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
io speriamo me la cavo
2014-11-18 22:41:35 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Tue, 18 Nov 2014 22:32:58 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Sciocchezze. E' validissimo. Infatti si chiama metodo scientifico.
Confondi,
Per nulla. Vai a chiedere a uno scienziato di accettare una qualsiasi
ipotesi non provata e vedrai cosa ti risponde.
Post by io speriamo me la cavo
Le ipotesi sono ipotesi che dormono tranquille
Sciocchezze, l'ipotesi "dio" tutto ha fatto meno che dormire
tranquilla negli ultimi duemila anni. In ogni caso non si parlava di
questo ma del fatto che respingere ipotesi non provate è un metodo che
non è del tutto a prova d'errore ma consente comunque di fare
moltissimi meno errori che la delirante accettazione delle ipotesi non
provate.
Post by io speriamo me la cavo
fino a che qualcuno non
le trasforma con una dimostrazione, mica per questo io deliro,
Se proponi l'accettazione di ipotesi non provate come un metodo valido
allora cadi nel delirio inevitabilmente.
Il resto di quanto dici non ha senso: io NON SO se esiste un dio ma
NON CREDO, aka respingo l'ipotesi della sua esistenza sinché non viene
provata. Non dico che "non ci credo e quindi non esiste" e nemmeno
"non esiste e quindi non ci credo", se non riesci a capire questa cosa
non so che farci, ma se vuoi proseguire questa discussione discuti
quanto ho detto, non quello che dicono altri.
Bhisma, io dico cose diverse da come le vuoi intendere tu. Ti ripeto, io
parlo di cosa è possibile affermare in modo corretto, le argomentazioni
che porto a sostegno non sono l'argomento ma un corollario.

Ti sto dicendo che tra chi è nella posizione di affermare che Dio esiste
e chi è nella posizione di affermare che Dio non esiste, non c'è
differenza di metodo affermativo, in quanto ambedue non sono in grado di
dimostrare le loro posizioni.
Quel che si può però dire senza tema di essere smentito o criticato è il
dire che non si sa se Dio esiste o non esiste, o se preferisci non si
conosce un modo di dimostralo.
Che poi non è altro che la posizione dell'agnosticismo.

In quanto agli altri, qui vige la guerra dei bottoni tra le fazioni Dio
c'è (quello delle religioni) e Dio non c'è.
Da questo confronto scontro non c'è modo di uscirne (qui), demerito
sicuramente degli eccessi di chi ci ha insegnato la religione e ancor
peggio di chi la ha sciaguratamente mal gestita nei molti secoli passati.


Anche a te dò la mia buonanotte.
Bhisma
2014-11-18 22:43:53 UTC
Permalink
On Tue, 18 Nov 2014 23:41:35 +0100, io speriamo me la cavo
Post by io speriamo me la cavo
Post by Bhisma
Il resto di quanto dici non ha senso: io NON SO se esiste un dio ma
NON CREDO, aka respingo l'ipotesi della sua esistenza sinché non viene
provata. Non dico che "non ci credo e quindi non esiste" e nemmeno
"non esiste e quindi non ci credo", se non riesci a capire questa cosa
non so che farci, ma se vuoi proseguire questa discussione discuti
quanto ho detto, non quello che dicono altri.
Bhisma, io dico cose diverse da come le vuoi intendere tu. Ti ripeto, io
parlo di cosa è possibile affermare in modo corretto
Yawn. "Io non so se esiste X ma in assenza di prove della sua
esistenza respingo l'ipotesi" è correttissimo.
Il resto di quanto dici, non aggiunge e non toglie nulla a quanto
sopra.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-18 21:50:08 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Ora per cercare di uscire da questa posizione di stallo, io credo che
per tornare alla realtà, che in mancanza di prove, il tutto è una
semplice opinione della persona, occorra ricorre alla ragione.
Ma non e' vero, perche' tu non puoi dire che se io non credo alle tue
fantasie prive di qualsiasi prova la mia e' solo un'opinione personale.
La tua si' che e' un'opinione personale, ma la mancanza di prove non e'
un'opinione, e' un fatto OGGETTIVO.


Saluti
SILVEA
2014-11-18 20:39:42 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti. Invece esistevano
anche allora, anche se non era l'uomo a produrle.
Giulio Cesare credeva in centinaia di cose senza poterle dimostrare e
oggi sappiamo con certezza che esistevano solo nella sua fantasia troppo
fervida. Oggi quello in cui credeva Giulio Cesare fa ridere pure i bambini.

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 20:57:59 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti. Invece esistevano
anche allora, anche se non era l'uomo a produrle.
Giulio Cesare credeva in centinaia di cose senza poterle dimostrare e
oggi sappiamo con certezza che esistevano solo nella sua fantasia troppo
fervida. Oggi quello in cui credeva Giulio Cesare fa ridere pure i bambini.
Non è passato alla storia per il suo credere, ma per il suo fare!



Tra Giulio Cesare è il grande puffo io trovo che ci sia qualche differenza.

Chissà perchè il primo è studiato in tutto il mondo.
Il secondo invece fa ridere solo i bambini.
Post by SILVEA
Saluti
Ciao,
SILVEA
2014-11-18 21:12:31 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti. Invece esistevano
anche allora, anche se non era l'uomo a produrle.
Giulio Cesare credeva in centinaia di cose senza poterle dimostrare e
oggi sappiamo con certezza che esistevano solo nella sua fantasia
troppo fervida. Oggi quello in cui credeva Giulio Cesare fa ridere
pure i bambini.
Non è passato alla storia per il suo credere, ma per il suo fare!
Guarda che Giulio Cesare l'hai nominato tu pochi istanti fa, ricordi? E
sei capace di spiegarmi per quale arcano motivo se Giulio Cesare non
conosceva le onde radio ti sta bene, se invece credeva in Giove pluvio o
in Marte o in centinaia di altre cazzate simili non ti sta piu' bene?
Post by io speriamo me la cavo
Tra Giulio Cesare è il grande puffo io trovo che ci sia qualche differenza.
Ommadonnasanta ... e come ti e' potuto venire in mente questo bizzarro
accostamento, di grazia?!?!
Casomai devi dirmi che differenza ci trovi fra il Grande Puffo e Apollo
o Manitu' o il dio dei Cristiani, non ti pare? Io non ci trovo nessuna
differenza, perche' sono tutti esseri partoriti dalla mente dell'uomo e
sulla cui esistenza non ci sono prove, e tu?

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 21:19:20 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Giulio Cesare con lo stesso ragionamento avrebbe detto che non
esistevano le onde radio, o le radiazioni ion izzanti. Invece esistevano
anche allora, anche se non era l'uomo a produrle.
Giulio Cesare credeva in centinaia di cose senza poterle dimostrare e
oggi sappiamo con certezza che esistevano solo nella sua fantasia
troppo fervida. Oggi quello in cui credeva Giulio Cesare fa ridere
pure i bambini.
Non è passato alla storia per il suo credere, ma per il suo fare!
Guarda che Giulio Cesare l'hai nominato tu pochi istanti fa, ricordi? E
sei capace di spiegarmi per quale arcano motivo se Giulio Cesare non
conosceva le onde radio ti sta bene, se invece credeva in Giove pluvio o
in Marte o in centinaia di altre cazzate simili non ti sta piu' bene?
Post by io speriamo me la cavo
Tra Giulio Cesare è il grande puffo io trovo che ci sia qualche differenza.
Ommadonnasanta ... e come ti e' potuto venire in mente questo bizzarro
accostamento, di grazia?!?!
Casomai devi dirmi che differenza ci trovi fra il Grande Puffo e Apollo
o Manitu' o il dio dei Cristiani, non ti pare? Io non ci trovo nessuna
differenza, perche' sono tutti esseri partoriti dalla mente dell'uomo e
sulla cui esistenza non ci sono prove, e tu?
Saluti
Silvea io G.C. non lo ho citato a te, perchè sarebbe stato inutile, e me
ne stai dando abbondante dimostrazione.

Ciao
SILVEA
2014-11-18 21:42:41 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Silvea io G.C. non lo ho citato a te, perchè sarebbe stato inutile, e me
ne stai dando abbondante dimostrazione.
Va be', ma allora hai bevuto ... a questo punto non ci sono piu' dubbi!!!
Ma che cazzo c'entra che non l'hai citato a me? Non e' sempre lo stesso
discorso? Che cosa cambia se lo stesso identico ragionamento lo fai a
Tizio o se lo fai a Caio, nella stessa identica maniera?!??!
Nemmeno i ragazzini ragionano in questa maniera!!
Se non sei capace di dirmi dove sbaglio nel mio discorso, non e' meglio
se ti tappi la bocca, cosi' eviti di fare di fare la figura di quello
che non sa che pesci pigliare?

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 22:43:42 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Silvea io G.C. non lo ho citato a te, perchè sarebbe stato inutile, e me
ne stai dando abbondante dimostrazione.
Va be', ma allora hai bevuto ... a questo punto non ci sono piu' dubbi!!!
Ma che cazzo c'entra che non l'hai citato a me? Non e' sempre lo stesso
discorso? Che cosa cambia se lo stesso identico ragionamento lo fai a
Tizio o se lo fai a Caio, nella stessa identica maniera?!??!
Nemmeno i ragazzini ragionano in questa maniera!!
Se non sei capace di dirmi dove sbaglio nel mio discorso, non e' meglio
se ti tappi la bocca, cosi' eviti di fare di fare la figura di quello
che non sa che pesci pigliare?
Saluti
;-)
SILVEA
2014-11-18 13:17:44 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Credere che Dio non esiste è di fatto un credere, cioè un fideismo in
qualcosa di inesistente.
Ancora con questi discorsi!!! Non e' possibile ... ancora non l'avete
capito che non ha senso?
Comunque, visto che non l'avete ancora capito, voi continuate a
ripetere a pappagallo lo stesso ritornello privo di senso e io rispondo
nella stessa identica maniera di sempre: quindi secondo te e' un atto di
fede affermare che il Grande Puffo non esiste? I fessi che ci credono e
le persone normali che li prendono per fessi devono essere messi tutti
sullo stesso piano?

Opinione legittima ma non verità.
Post by io speriamo me la cavo
Di tutto quello che non sappiamo non possiamo dire che non esiste,
possiamo solo dire che appunto NON SAPPIAMO!
Sbagliato, quello che una persona sensata dice e' questo: esiste quando
MI PUOI DIMOSTRARE CHE ESISTE; prima di questo non posso fare altro che
considerarlo frutto della tua fervida immaginazione, ma niente di piu'.

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 18:45:35 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Credere che Dio non esiste è di fatto un credere, cioè un fideismo in
qualcosa di inesistente.
Ancora con questi discorsi!!! Non e' possibile ... ancora non l'avete
capito che non ha senso?
Comunque, visto che non l'avete ancora capito, voi continuate a
ripetere a pappagallo lo stesso ritornello privo di senso e io rispondo
nella stessa identica maniera di sempre: quindi secondo te e' un atto di
fede affermare che il Grande Puffo non esiste? I fessi che ci credono e
le persone normali che li prendono per fessi devono essere messi tutti
sullo stesso piano?
Opinione legittima ma non verità.
Post by io speriamo me la cavo
Di tutto quello che non sappiamo non possiamo dire che non esiste,
possiamo solo dire che appunto NON SAPPIAMO!
Sbagliato, quello che una persona sensata dice e' questo: esiste quando
MI PUOI DIMOSTRARE CHE ESISTE; prima di questo non posso fare altro che
considerarlo frutto della tua fervida immaginazione, ma niente di piu'.
Saluti
Silvea, le persone sensdate sono un concetto relativo al buon senso, che
però man mano che le cose si complicano non basta più per capire le cose
che non sono più di senso facile.

Scusami ma non ho voglia di argomentare di grandi puffi.
Un qualsiasi discorso per poter vivere e quindi continuare deve avere
una sua dignità e piacevolezza, ma io di questi puffi ne parlo solo con
la mia nipotina che ha poco più di due anni di età.

E' stato un piacere reincontrarti, ciao alla prossima.
SILVEA
2014-11-18 19:48:52 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Scusami ma non ho voglia di argomentare di grandi puffi.
Il tuo problema non e' che non ne hai voglia, ma che non sei in grado di
capire che non e' per niente una battuta, ma un discorso estremamente serio.
Mi dispiace per te, ma non so come aiutarti.
Post by io speriamo me la cavo
... io di questi puffi ne parlo solo con
la mia nipotina che ha poco più di due anni di età.
Bravo, magari lei lo capisce.


Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 20:32:17 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Scusami ma non ho voglia di argomentare di grandi puffi.
Il tuo problema non e' che non ne hai voglia, ma che non sei in grado di
capire che non e' per niente una battuta, ma un discorso estremamente serio.
Mi dispiace per te, ma non so come aiutarti.
Altra opinione tua, però ricordati io non ti ho affatto chiesto aiuto.
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
... io di questi puffi ne parlo solo con
la mia nipotina che ha poco più di due anni di età.
Bravo, magari lei lo capisce.
Saluti
Non essere invidioso vedrai che anche tu crescendo. ;-)


Ciao
SILVEA
2014-11-18 21:04:20 UTC
Permalink
Altra opinione tua, ...
No, una opinione solo tua e' che ci sia differenza fra un essere
immaginario e l'altro. Pretendi di avere la facolta' di capire a priori
e senza nessuna prova oggettiva, ma basandoti solo sulla tua impressione
personale, che il Grando Puffo non puo' esistere
e un altro essere immaginario che a te piace di piu' si', per
esempio Zeus o Manitu'.

Sei notevolmente presuntuoso, lasciatelo dire.
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
... io di questi puffi ne parlo solo con
la mia nipotina che ha poco più di due anni di età.
Bravo, magari lei lo capisce.
Saluti
Non essere invidioso vedrai che anche tu crescendo. ;-)
Io lo capivo gia' all'eta' della tua nipotina. Io sono una persona normale.

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 21:21:49 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
... io di questi puffi ne parlo solo con
la mia nipotina che ha poco più di due anni di età.
Bravo, magari lei lo capisce.
Saluti
Non essere invidioso vedrai che anche tu crescendo. ;-)
Io lo capivo gia' all'eta' della tua nipotina. Io sono una persona normale.
Allora perchè dimostri il contrario. ;-)
Post by SILVEA
Saluti
SILVEA
2014-11-18 21:33:39 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Allora perchè dimostri il contrario. ;-)
Va bene, ma che mi dici del fatto che ti senti autorizzato a decidere
senza che ci sia una prova per nessuno dei due che il Grande Puffo che
immagino io non puo' esistere e l'essere che sta nella tua testa invece
si'? La tua testa ha una capacita' immaginativa superiore alla mia? Tu
hai la capacita' di far esistere sul serio quello che immagini e io no?

Saluti
io speriamo me la cavo
2014-11-18 21:41:11 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Allora perchè dimostri il contrario. ;-)
Va bene, ma che mi dici del fatto che ti senti autorizzato a decidere
senza che ci sia una prova per nessuno dei due che il Grande Puffo che
immagino io non puo' esistere e l'essere che sta nella tua testa invece
si'? La tua testa ha una capacita' immaginativa superiore alla mia? Tu
hai la capacita' di far esistere sul serio quello che immagini e io no?
Saluti
Devo dire che la mia nipotina in fatto dei puffi ragione abbastanza
bene. ;-)

Notte

Dormi bene
SILVEA
2014-11-18 21:43:51 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Allora perchè dimostri il contrario. ;-)
Va bene, ma che mi dici del fatto che ti senti autorizzato a decidere
senza che ci sia una prova per nessuno dei due che il Grande Puffo che
immagino io non puo' esistere e l'essere che sta nella tua testa
invece si'? La tua testa ha una capacita' immaginativa superiore alla
mia? Tu hai la capacita' di far esistere sul serio quello che immagini
e io no?
Saluti
Devo dire che la mia nipotina in fatto dei puffi ragione abbastanza
bene. ;-)
E perche' non ti fai spiegare le cose da lei, che evidentemente capisce
piu' di te?


Saluti
Giacomo
2014-11-16 21:14:59 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by io speriamo me la cavo
Soggetto alquanto strano, grande conoscenza di questioni cattoliche, ma
carattere oltranzista e aggressivo oltre ogni limite di confrontabilità.
Centomila volte meglio uno come Pope che dice cose sostanzialmente
giuste ma con un tono che a molti puo' non piacere, rispetto ai tanti
che scrivono qui sopra dicendo stupidaggini colossali in maniera "educata".
Saluti
certio che se dire che e' esistito un Codice Penale Romano e'
sostantzialmente giusto.....!
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
SILVEA
2014-11-17 11:16:04 UTC
Permalink
Post by Giacomo
certio che se dire che e' esistito un Codice Penale Romano e'
sostantzialmente giusto.....!
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
Qui si parla di religione, giusto?


Saluti
Bhisma
2014-11-17 11:30:47 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
E' rilevante quando se ne discute in relazione alla storia del primo
cristianesimo. Storia sulla quale Pope si contraddistingueva per la
quantità assurda di balle che raccontava, e per l'incapacità assoluta
di ammettere di avere sbagliato anche di fronte a prove schiaccianti.
--
Saluti da Bhisma

...e il pensier libero, è la mia fé!
SILVEA
2014-11-17 12:52:36 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
E' rilevante quando se ne discute in relazione alla storia del primo
cristianesimo.
E' irrilevante per decidere se quello che dice la religione cristiana e'
vero o una balla e a me non interessa altro.

Saluti
Giacomo
2014-11-18 13:56:52 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Bhisma
Post by SILVEA
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
E' rilevante quando se ne discute in relazione alla storia del primo
cristianesimo.
E' irrilevante per decidere se quello che dice la religione cristiana e'
vero o una balla e a me non interessa altro.
Saluti
Ottimo. Quindi immagino che non aprirai mai un 3d sull'argomento.
Peccano che non lo fosse per lui visto che l'argomento lo aveva aperto
lui... salvo poi defilarsi di fronte alla dimostrazione che erano
corbellerie.
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
SILVEA
2014-11-18 19:51:59 UTC
Permalink
Post by Giacomo
Ottimo. Quindi immagino che non aprirai mai un 3d sull'argomento.
Peccano che non lo fosse per lui visto che l'argomento lo aveva aperto
lui... salvo poi defilarsi di fronte alla dimostrazione che erano
corbellerie.
Quindi?
Non capisco perche' lo vieni a dire a me.

Saluti
Giacomo
2014-11-18 22:31:03 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Giacomo
Ottimo. Quindi immagino che non aprirai mai un 3d sull'argomento.
Peccano che non lo fosse per lui visto che l'argomento lo aveva aperto
lui... salvo poi defilarsi di fronte alla dimostrazione che erano
corbellerie.
Quindi?
Non capisco perche' lo vieni a dire a me.
Saluti
perche' Tu hai detto che SOSTANZIALMENTE diceva (dice perche' credo e
spero che stia benissimo, ma sia solo momentaneamente assente) cose
giuste. Invece prima decideva la sostanza e l'argomento e poi diceva
cose che si sono dimostrate essre sbagliate.

Semplice
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
Giacomo
2014-11-18 13:54:28 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Giacomo
certio che se dire che e' esistito un Codice Penale Romano e'
sostantzialmente giusto.....!
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
Qui si parla di religione, giusto?
Saluti
Non e' affatto irrilevante quando di parla della credibilita' o meno di
un processo.

Qui di parla di religione, ma il modo in cui se ne parla dipende dagli
utenti. Io ne parlo sempre sotto il punto di vista storico ed
antropologico, quindi se uno dice una corbelleria storica, per me
corbelleria e' e corbelleria rimane.
Se poi chi la dice e' anche uno che cerca di spacciarsi per "storico
serio e mai contestato" allora oltre ad essere una corbelleria diventa
anche pateticamente ridicolo, per lui e per tutti i suoi fedeli.
L'argomento lo aveva aperto lui, poi alla prova dei fatti, dimostrato
che non capiva nulla di diritto romano e giudaico, ha preferito evitare
di ribattere. Come molte altre volte pero' pare che la regola che "chi
afferma deve poi dimostrare", quando gli fa comodo per lui non vale.
Deve avere una dispensa papale :-)
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
SILVEA
2014-11-18 19:54:50 UTC
Permalink
Post by Giacomo
Post by SILVEA
Post by Giacomo
certio che se dire che e' esistito un Codice Penale Romano e'
sostantzialmente giusto.....!
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
Qui si parla di religione, giusto?
Saluti
Non e' affatto irrilevante quando di parla della credibilita' o meno di
un processo.
Ho forse detto il contrario?
Post by Giacomo
Qui di parla di religione, ma il modo in cui se ne parla dipende dagli
utenti. Io ne parlo sempre sotto il punto di vista storico ed
antropologico, quindi se uno dice una corbelleria storica, per me
corbelleria e' e corbelleria rimane.
Ma non e' una corbelleria religiosa.

Saluti
Giacomo
2014-11-18 22:52:30 UTC
Permalink
Post by SILVEA
Post by Giacomo
Post by SILVEA
Post by Giacomo
certio che se dire che e' esistito un Codice Penale Romano e'
sostantzialmente giusto.....!
Non lo so se e' giusto o sbagliato, ma so con assoluta certezza che e'
una questione assolutamente irrilevante quando si parla di religione.
Qui si parla di religione, giusto?
Saluti
Non e' affatto irrilevante quando di parla della credibilita' o meno di
un processo.
Ho forse detto il contrario?
quindi come fai a dire che diceva cose sostanzialmente giuste se ha
detto esattamente questo?
Ha detto (giusto per fare un esempio, ma ce ne sono altri) che un certo
passo del vangelo non era credibile secondo il diritto romano (argomento
di SOSTANZA) ed invece ho dimostrato il contrario (tanto che il mr.,
sempre pronto e veloce a ribattere insultando su tutto cio' che non gli
piace che si tratti di religione, polituica o campeggio, ha preferito
mettere la testa sotto la sabbia e sglissare oltre)
Aveva detto un cosa SOSTANZIALMENTE SBAGLIATA.
E' cosi' difficile da ammetterlo?
Post by SILVEA
Post by Giacomo
Qui di parla di religione, ma il modo in cui se ne parla dipende dagli
utenti. Io ne parlo sempre sotto il punto di vista storico ed
antropologico, quindi se uno dice una corbelleria storica, per me
corbelleria e' e corbelleria rimane.
Ma non e' una corbelleria religiosa.
E' una corbelleria storica punto.
Lui sosteneva che non era storicamnete credibile una cosa sotto il punto
di vista del ditritto romano... chiunque conosca invece davvero il
Diritto Romano sa che era storicamnete possibile. Punto.

Ergo corbelleria e affermazione sostanzialmnete sbagliata.
Punto

Sto mettendo in crisi un tuo tabu' visto che non riesci proprio ad
ammetterlo?
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
Claudio Bianchini
2014-11-16 18:41:08 UTC
Permalink
Post by io speriamo me la cavo
Post by Claudio Bianchini
Post by io speriamo me la cavo
Non si legge più, si è convertito?
Probabile
Soggetto alquanto strano, grande conoscenza di questioni cattoliche, ma
carattere oltranzista e aggressivo oltre ogni limite di confrontabilità
Secondo me l'hanno sgamato, qualcuno alla parrocchia gli è entrato nel
PC e ha visto quello che postava qui e da allora lo fanno stare due ore
sui ceci ogni volta che entra in chiesa
Continua a leggere su narkive:
Loading...