(troppo vecchio per rispondere)
Poesia di natale per bambini
Roby
2006-12-19 09:46:20 UTC
Ciao a tutti,

nella prima elementare del mio paesino i bambini sono 14, tutti fanno
religione e molti frequentano catechismo e oratorio.

In questo periodo di feroci discussioni sulla paura di ostentare il
proprio credo,
periodo di polemiche sulla vendita di presepe o albero, p
olemiche sulle canzoni di Natale non cantate per non offendere i
musulmani ecc ecc...

In questo periodo così incandescente, nel nostro paese di 2mila
abitanti e solo 14 nati nel 2000... le maestre finalmente hanno dato ai
bambini la poesia per il S.Natale!!!

Con gioia ieri abbiamo aperto il quadernone e sorpresa delle
sorprese... era una poesia su BABBO NATALE!

Ma lo sanno le maestre che fanno 15 gg di ferie non perchè arriva
Babbo Natale ma perchè è nato Gesù Bambino???!!!

Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?

Grazie mille.
pope
2006-12-19 09:58:45 UTC
Post by Roby
Ma lo sanno le maestre che fanno 15 gg di ferie non perchè arriva
Babbo Natale ma perchè è nato Gesù Bambino???!!!
ma va ? e chi sarebbe sto gesù bambino?
Post by Roby
Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?
ve ne sono decine, ma sarà bene che non ne impari nessuna
attorno a un gesù la cui esistenza è pari a quella di babbo natale
Roby
2006-12-19 10:09:11 UTC
Pope,

ho letto il tuo messaggio e ho letto i tuoi messaggi agli altri post.

Se non credi, non è un problema mio, ma non puoi rispondere al mondo
con le tue stronzate.
Karman
2006-12-19 10:54:10 UTC
"Roby" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@j72g2000cwa.googlegroups.com...
Ciao a tutti,

nella prima elementare del mio paesino i bambini sono 14, tutti fanno
religione e molti frequentano catechismo e oratorio.

In questo periodo di feroci discussioni sulla paura di ostentare il
proprio credo,
periodo di polemiche sulla vendita di presepe o albero, p
olemiche sulle canzoni di Natale non cantate per non offendere i
musulmani ecc ecc...

In questo periodo così incandescente, nel nostro paese di 2mila
abitanti e solo 14 nati nel 2000... le maestre finalmente hanno dato ai
bambini la poesia per il S.Natale!!!

Con gioia ieri abbiamo aperto il quadernone e sorpresa delle
sorprese... era una poesia su BABBO NATALE!

Ma lo sanno le maestre che fanno 15 gg di ferie non perchè arriva
Babbo Natale ma perchè è nato Gesù Bambino???!!!

Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?

Grazie mille.

Questa l'ho scritta io:( per i bimbi..)
Eccotela.))

NATALE.
Din...Don...Dan...fan le campane
Che risuonano vicine,
Che rimandano lontane
l'eco dolce..." Buon Natale"

Buon Natale e tanta pace...!
Mentre il mondo tutto tace
E la neve fiocca lieve,
Sembra dire dalla Pieve

Il rintocco che ti culla :
" Dormi amore, nella culla,
col tuo candido sorriso
ci hai donato il Paradiso"

---------------


Buon Natale a tutti i bimbi del mondo.)))


*§ K A R M A N * §
Roby
2006-12-19 11:17:01 UTC
Grazie Karman molto bella!!!
pope
2006-12-19 11:24:52 UTC
"Roby" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@f1g2000cwa.googlegroups.com...
Pope,
Post by Roby
ho letto il tuo messaggio e ho letto i tuoi messaggi agli altri post.
Se non credi, non è un problema mio, ma non puoi rispondere al mondo
con le tue stronzate.
---------------------



le stronzate sono di chi si inventa personaggi mai esistiti

fino a quando non dimostrerai che il tuoe eroe è esistito
quello che dice stronzate sei tu
fdh
2006-12-19 14:39:11 UTC
Post by pope
Post by Roby
Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?
ve ne sono decine, ma sarà bene che non ne impari nessuna
attorno a un gesù la cui esistenza è pari a quella di babbo natale
non ha alcuna importanza per i bambini che gesù sia o non sia esistito,
assolutamente nessuna; che per disquisizioni tra fondamentalisti (che ora se
la prendono anche con babbo natale) e atei o gnostici o qualsiasi altro
schieramento (i quali riterrebbero opportuno cancellare anche questa
tradizione) si voglia portar via l'atmosfera magica del natale, ritengo sia
indicativo dell'assoluta ignoranza e grettezza di sentimenti che aleggia fra
gli adulti
pope
2006-12-19 12:11:26 UTC
Post by Roby
Grazie Karman molto bella!!!
si, mi sono tutto sbrodolato ..........
pope
2006-12-19 12:14:19 UTC
Post by fdh
non ha alcuna importanza per i bambini che gesù sia o non sia esistito,
assolutamente nessuna;
e allora perchè sono costretti con la violenza psichica al
battesimo alla comunione e alla cresima ??
Post by fdh
che per disquisizioni tra fondamentalisti (che ora se la prendono anche con
babbo natale) e atei o gnostici o qualsiasi altro schieramento (i quali
riterrebbero opportuno cancellare anche questa tradizione) si voglia portar
via l'atmosfera magica del natale, ritengo sia indicativo dell'assoluta
ignoranza e grettezza di sentimenti che aleggia fra gli adulti
è molto meglio la grettezza che imporre a dei bambini psicologicamente
indifesi assurdità, nefandezze, menzogne e ipocrisie come quelle
del cristianesimo
pope
2006-12-19 12:23:04 UTC
Post by Roby
Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?
Sin da quando il mondo aveva
ben viventi Adamo ed Eva
era in voga in tutti quanti
di coprire sì il davanti
ma nessuno pensò, strano,
di coprirsi il deretano.

Le scoregge più discrete
conturbavano la quiete
ed allor i dolci suoni
non urtavano i calzoni.
La scoreggia di gran gloria
s'è coperta nella storia.

Sin da quando i sodomiti,
di scoregge assai periti,
per eccesso di misura
si otturavan l'apertura,
i Romani allor sommessi
non frenavan gli eccessi.
Pur Augusto Imperatore
scoreggiava tutte l'ore
e la corte assai perfetta
scoreggiava in etichetta,
e persino in casi gravi
scoreggiavano gli schiavi.

Si racconta che Tiberio
scoreggiasse serio serio
che Caligola il tiranno
scoreggiasse tutto l'anno
e più d'una, ogni mattina
ne facesse Catilina.

Marco Tullio in Campidoglio
le lasciava come l'olio,
e non eran certo poche
domandatelo alle oche;
e perfino le Vestali
ci spegnevano i fanali.

Ciceron per ore intere
chiaccherava col sedere,
quelle poi di Coriolano
si sentivan da lontano,
e con schiaffo sulla trippa
scoreggiava pure Agrippa.

Muzio Scevola e Porsenna
ne portavano per strenna
alle feste d'Imenèo
ove il console Pompeo
e più ancora il gran Lucullo
scoreggiava per trastullo.

Scoreggiava Roma intera
da mattino fino a sera,
scoreggiava in grande stile
anche il sesso femminile;
mentre invece Cincinnato
le faceva in mezzo al prato

Scoreggiò Napoleone
anche al rombo del cannone
"La battaglia non si perda"
e Cambronne rispose: "merda",
ch'è la cosa più sicura
se c'è in mezzo la paura.

Scoreggiava come tuono
fin Cleopatra dal suo trono,
in contrasto ad Agrippina
che facevale in sordina
e Cornelia ai suoi gioielli
ne faceva dei fardelli.

Le faceva senza posa
Messalina silenziosa;
scoreggiava assai felice
la dolcissima Beatrice
ed il sommo padre Dante
le annusava tutte quante.

Le scoregge del Boccaccio
ti rendevano di ghiaccio,
Scoreggiava pure Tasso
imitando il contrabbasso.
Mentre invece Machiavelli
sradicava gli alberelli.

Il gran Volta con la pila,
le faceva sempre in fila,
di Archimede, dir si suole,
che oscurasse pure il sole
mentre a colpi di pennello
le faceva Raffaello.

Dopo quanto è stato detto
non si può chiamar difetto
se noi pure qualche volta,
le facciamo a briglia sciolta,
perciò è logico e sopraffino,
che scoreggi ogni bambino.
Karman
2006-12-19 12:40:23 UTC
Post by Roby
Grazie Karman molto bella!!!
Grazie a te Roby...))

Nuon natale a te e famiglia.))
F.M.Arouet
2006-12-19 12:49:40 UTC
Post by Roby
Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?
E per conoscenza

Con la presente,
ribadendo la sua convinzione che la Chiesa
rappresenti un Ufficio Reclami/
privo del suo diretto Responsabile,
e reputando Dio un arto fantasma, vivo
soltanto nel dolore della sua amputazione, /
il sottoscritto
DICHIARA
di non aver nulla a pretendere
sul piano del risarcimento
personale limitatamente al giorno del Natale (l'incanto della mattina
gialla e bianca,
calda e conclusa in sé, trepido uovo
d'amore covato nella notte
dentro un paesaggio d'orrore).
In fede
Valerio Magrelli
Post by Roby
Grazie mille.
Di niente.
Ciao.Fabio.
fdh
2006-12-19 12:57:10 UTC
Post by pope
Post by fdh
non ha alcuna importanza per i bambini che gesù sia o non sia esistito,
assolutamente nessuna;
e allora perchè sono costretti con la violenza psichica al
battesimo alla comunione e alla cresima ??
Post by fdh
che per disquisizioni tra fondamentalisti (che ora se la prendono anche
con babbo natale) e atei o gnostici o qualsiasi altro schieramento (i
quali riterrebbero opportuno cancellare anche questa tradizione) si voglia
portar via l'atmosfera magica del natale, ritengo sia indicativo
dell'assoluta ignoranza e grettezza di sentimenti che aleggia fra gli
adulti
è molto meglio la grettezza che imporre a dei bambini psicologicamente
indifesi assurdità, nefandezze, menzogne e ipocrisie come quelle
del cristianesimo
Siamo su 2 piani differenti. Quanto ho detto si riferisce all'aspetto
fiabesco, magico, che si vorrebbe abbattere in nome di principi
fondamentalisti.
Per ciò che concerne l'educazione religiosa (ma anche scolastica, civica) è
un altro paio di maniche, purtroppo ai bambini non si insegna a pensare con
la propria testa, è più facile seguire l'onda, li si affida a strutture che
tutto insegnano meno che ad aiutarli a trovare la loro originalità, la
ragione principale è che in questo modo si induce a dar per scontato, certo,
unico, imprescindibile, il potere vigente (religioso e politico), in
sostanza si tratta di un lavaggio del cervello soft che fa credere di vivere
nel migliore dei mondi possibili.
Karman
2006-12-19 14:12:56 UTC
Post by pope
Post by fdh
non ha alcuna importanza per i bambini che gesù sia o non sia esistito,
assolutamente nessuna;
Certo..perche lo sanno benissimo..(anche i bambini)
che e esistito.E cosa chiara, storica, ovvia lapalissiana..
Post by pope
e allora perchè sono costretti con la violenza psichica al
battesimo alla comunione e alla cresima ??
(NON HO CAPITO CHI HA SCRITTO STA mINKIATA ORRENDA MA REPLICO
a CHI L'A SCRITTA.BENE?


Poveracci..tutti quelli che son corsi a farsi ricoverare ieri..alla
neuro.,(CORREVANO COMME OSSESSI..)
erAno stai battezzati da pochi istanti....! ( tutti pargoli di pochi
giorni.!.Mazza come filavano..!! ).
Ma vai a farti."benedire"..aha aha aha aha aha...(cosi resti seviziato
anche tu..)
EdAttento all'acqua santa..Puoi bruciarti il culetto...))
IO mi porto sempre quella di Lourdes (che e molto piu
Atomica,,dell'acqua .."pesante")
Auguri Acquatici.. di buon natale sotto la pioggia torrenziale e vento
a raffiche, e mare forza 8...
( E Per punizione: niente neve,,)..))))+
Post by pope
è molto meglio la grettezza che imporre a dei bambini psicologicamente
indifesi assurdità, nefandezze, menzogne e ipocrisie come quelle
del cristianesimo
La grettezza tienitela per te.e vai a DEFEKAR ( si trova vicino Dakkar..)..
Io ho sempre insegnato la "finezza", la civilta' e l'amore..:
Karman
2006-12-19 14:33:08 UTC
Post by Roby
Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?
E per conoscenza

Con la presente,
ribadendo la sua convinzione che la Chiesa
rappresenti un Ufficio Reclami/
privo del suo diretto Responsabile,
e reputando Dio un arto fantasma, vivo
soltanto nel dolore della sua amputazione, /
il sottoscritto
DICHIARA
di non aver nulla a pretendere
sul piano del risarcimento
personale limitatamente al giorno del Natale (l'incanto della mattina
gialla e bianca,
calda e conclusa in sé, trepido uovo
d'amore covato nella notte
dentro un paesaggio d'orrore).
In fede
Valerio Magrelli

qUETA NON E UNA POESIA DI NATALE.
MAGARI SARA DI PASQUALE. O DI
PEPPENIELLE....)))


Senti questa.)) che mie venuta ora...))(ma e per Grandi , ed amanti
dell?orrore )
( LO Scarafaggio e il buco..)


Amici cari,
Se l'orror vi gusta
Ciucciate una mangusta..(viva..)
Poi nel mese di maggio
Un nero scarafaggio
Che quando si rigira sulla panza
Sembra che dica
"Guarda ome danza"
per me la vita ..e come e' saporita
E poi si sparapanza
sotto il letto..
E nella notte..mentre tu non senti
ti sale lentamente.
fin sul naso..!..Ti cammina
sul letto e poi si infila.
nel primo buco..
che si trova aperto..!
E ce resta ar calduccio per tante ore..
mentre tu te la godi..
col tuo " orrore"...)))



* § K A R M A N * §






...
Post by Roby
Grazie mille.
Di niente.
Ciao.Fabio.
pope
2006-12-19 18:32:46 UTC
Post by fdh
Post by pope
è molto meglio la grettezza che imporre a dei bambini psicologicamente
indifesi assurdità, nefandezze, menzogne e ipocrisie come quelle
del cristianesimo
Siamo su 2 piani differenti. Quanto ho detto si riferisce all'aspetto
fiabesco, magico, che si vorrebbe abbattere in nome di principi
fondamentalisti.
Per ciò che concerne l'educazione religiosa (ma anche scolastica, civica)
è un altro paio di maniche, purtroppo ai bambini non si insegna a pensare
con la propria testa, è più facile seguire l'onda, li si affida a
strutture che tutto insegnano meno che ad aiutarli a trovare la loro
originalità, la ragione principale è che in questo modo si induce a dar
per scontato, certo, unico, imprescindibile, il potere vigente (religioso
e politico), in sostanza si tratta di un lavaggio del cervello soft che fa
credere di vivere nel migliore dei mondi possibili.
Il male dell'Italia sta proprio in questo, credere che sia meglio seguire
la corrente - Ed è proprio quel che vuola la chiesa, avere dei pecoroni
al seguito, pecoroni che non si fanno tante domande ed a capo chino
seguono il pastore
D'altra parte i pecoroni son anche convinti che questo sia il modo
migliore di vivere, dimenticando e non tendo in conto che le deformazioni
mentali che si subiscono con il martellamento psicologico che
comincia dall'infanzia ma poi prosegue fino all'età adulta,
portano per esempio a pensare cose deformanti e talvolta
completamente al di fuori della natura umana
Per esempio il sesso, anzichè un piacere come programmato
da madre natura, viene considerato
un gravissimo peccato mortale dal quale stare lontani, ai bimbi
i preti insegnano a non masturbarsi altrimenti diventano
ciechi, e i genitori, fessi caproni, li seguono a ruota e
preferiscono seguire la strada pretesca anzichè educare.

E non parliamo dei preservativi, dei crocifissi, dell'astinenza
forzata o dei gay
Raffaele Benzi
2006-12-20 00:30:42 UTC
"Roby" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@j72g2000cwa.googlegroups.com...
Ciao a tutti,

nella prima elementare del mio paesino i bambini sono 14, tutti fanno
religione e molti frequentano catechismo e oratorio.

Poverini, che male hanno fatto...







In questo periodo così incandescente, nel nostro paese di 2mila
abitanti e solo 14 nati nel 2000... le maestre finalmente hanno dato ai
bambini la poesia per il S.Natale!!!

Con gioia ieri abbiamo aperto il quadernone e sorpresa delle
sorprese... era una poesia su BABBO NATALE!

Ma lo sanno le maestre che fanno 15 gg di ferie non perchè arriva
Babbo Natale ma perchè è nato Gesù Bambino???!!!

No, loro sanno proprio che anche se fosse realmente nato, non potrebbe
essere nato a dicembre.....Sanno che natale non e' una festa cristiana., e'
stato solo un sincretismo, anzi una sovrapposizione di feste ripetuta nei
millenni..





Cmq... volevo un consiglio: conoscete delle poesie semplici e
abbastanza brevi da far imparare a una bambina di 6 anni?

Perche' riempirgli la testa di cose inutili?

Raccontagli favole prese dai vecchi libri delle Veglie..restituiscigli il
passato, non rubargli i ricordi della loro terra..

Raffaele
Claudio Bianchini
2006-12-20 15:16:41 UTC
Post by pope
le stronzate sono di chi si inventa personaggi mai esistiti
Ma come fai ad essere così sicuro che sia esistito Annibale? E Socrate
allora? Non potrebbe essere una invenzione di Platone?
pope
2006-12-20 16:55:26 UTC
Post by Claudio Bianchini
Post by pope
le stronzate sono di chi si inventa personaggi mai esistiti
Ma come fai ad essere così sicuro che sia esistito Annibale? E Socrate
allora? Non potrebbe essere una invenzione di Platone?
domande da asilo infantile

sai bene che di gesù, oltre ai vangeli, non ne ha
mai parlato nessuno tantomeno esistono materiali
archeologici che confermino le stronzate evangeliche
Donato Pecorella
2006-12-20 22:57:28 UTC
Post by pope
sai bene che di gesù, oltre ai vangeli, non ne ha
mai parlato nessuno tantomeno esistono materiali
archeologici che confermino le stronzate evangeliche
Sei di una ignoranza senza paragoni!!! VERGOGNA!
Persino gli ebbrei parlano di Gesù nel loro TALMUD!!
Inoltre è stata ritrovata una epigrafe a Shiloh, una
iscrizione-mosaico inneggiante a Gesù vecchia di 1800 anni!!!!!
SE NON E' STORIA QUESTA...!?!!!!???
IGNORANTISSIMO ANTICRISTIANO VERGOGNATI!
VIVA YEHOSHUA!!! ABBASSO GLI ANTICRISTIANI!!!!!

Pagina Successiva >
Pagina 1 di 2