Discussione:
Basta con sta lagna delle chiese da ricostruire!
(troppo vecchio per rispondere)
Ukar
2016-11-01 17:02:54 UTC
Permalink
Raw Message
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italiani-chiesa-casa-facci-centesimo-articolo-che-invoca-anzitutto-135007.htm


Ukar
Maurizio Pistone
2016-11-01 22:10:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italiani-chiesa-casa-facci-c
entesimo-articolo-che-invoca-anzitutto-135007.htm
cazzate
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Ukar
2016-11-02 07:35:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italiani-chiesa-casa-facci-c
entesimo-articolo-che-invoca-anzitutto-135007.htm
cazzate
Cosa? Le chiese? Sono d'accordo.

Ukar
Maurizio Pistone
2016-11-02 10:17:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italiani-chiesa-casa-facci-c
entesimo-articolo-che-invoca-anzitutto-135007.htm
cazzate
Cosa? Le chiese? Sono d'accordo.
grazie a Dio essendo ateo da più di mezzo secolo e non essendo mai
andato a scuola dai preti non ho nessun problema personale con la Chiesa
cattolica né con altre chiese, e non mi viene da chiamare "cazzate" né
le basiliche cattoliche, né il Colosseo, né Stonehenge, né le piramidi
d'Egitto, né i cessi pubblici di Ostia antica

posso però capire che per qualcuno ciò possa rappresentare una fonte
permanente di inquietudine

se da bambino fossi stato inculato da un gruppo di Testimoni di Geova
avrei probabilmente una crisi di nervi di fronte ad una Sala del Regno
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Ukar
2016-11-02 13:27:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italiani-chiesa-casa-facci-c
entesimo-articolo-che-invoca-anzitutto-135007.htm
cazzate
Cosa? Le chiese? Sono d'accordo.
grazie a Dio essendo ateo da più di mezzo secolo e non essendo mai
andato a scuola dai preti non ho nessun problema personale con la Chiesa
cattolica né con altre chiese, e non mi viene da chiamare "cazzate" né
le basiliche cattoliche, né il Colosseo, né Stonehenge, né le piramidi
d'Egitto, né i cessi pubblici di Ostia antica
"Cazzate" l'hai scritto tu, non io; io ho solo dato un possibile
oggetto alla tua sprezzante affermazione.
Nemmeno io andai a scuola dai preti, né ho alcun problema
aprioristico, né di principio con alcuna Chiesa, non più di quanto lo
abbia con l'Astrologia, l'Iridologia o l'Omeopatia. Se vi sono
cittadini felici di farsi turlupinare per un po' di effetto placebo
facciano pure.
Il problema sorge quando, che sia una confessione religiosa od un
prodotto omeopatico nulla cambia, una parte dei soldi che anch'io pago
in imposte, tasse e gabelle va a confuire nelle saccocce di una Chiesa
o quando un inutile prodotto omeopatico venisse dispensato dal SSN.
L'idea che i soldi collettivi siano sciupati a me, più che
inquietudine, suscita giramento di testicoli. Tutto qui, caro
Maurizio.
Post by Maurizio Pistone
posso però capire che per qualcuno ciò possa rappresentare una fonte
permanente di inquietudine
Io invece trovo difficile capire come qualcuno possa essere contento
di essere cornuto e mazziato e non avere alcuna reazione personale nel
sapere che parte dei soldi da lui versati alla fiscalità generale
vengono sperperati a sostegno delle superstizioni.
Post by Maurizio Pistone
se da bambino fossi stato inculato da un gruppo di Testimoni di Geova
avrei probabilmente una crisi di nervi di fronte ad una Sala del Regno
Non necessariamente, se la sodomitio ti fosse piaciuta o non ti avesse
turbato più di tanto; il tuo atteggiamento rimarrebbe neutro, ma,
consentimi, sarebbe un eventuale problema tuo e non mio, pertanto mi
astengo dall'entrare nel merito.

Stammi bene Maurizio,

Ukar
Maurizio Pistone
2016-11-02 13:48:51 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
L'idea che i soldi collettivi siano sciupati
figuriamoci se io mi metto a discutere l'idea che la cura del patrimonio
storico e artistico siano "soldi sciupati"
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Ukar
2016-11-03 07:33:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
L'idea che i soldi collettivi siano sciupati
figuriamoci se io mi metto a discutere l'idea che la cura del patrimonio
storico e artistico siano "soldi sciupati"
" Hélas, La Palice est mort,
il est mort devant Pavie ;
hélas, s'il n'estoit pas mort
il serait encore en vie."

Ukar
Pierfrancesco
2016-11-04 00:54:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
L'idea che i soldi collettivi siano sciupati
figuriamoci se io mi metto a discutere l'idea che la cura del patrimonio
storico e artistico siano "soldi sciupati"
" Hélas, La Palice est mort,
il est mort devant Pavie ;
hélas, s'il n'estoit pas mort
il serait encore en vie."
Ukar
Che il patrimonio storico ed artistico vada tutelato mi pare che lo
avete concluso voi, vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da
scongiurare il pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di
chiese (anche non terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare
tutti i giorni (compreso dove abito io).
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi
dell'8 per mille.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Synth Mania
2016-11-04 06:11:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Che il patrimonio storico ed artistico vada tutelato mi pare che lo
avete concluso voi, vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da
scongiurare il pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di
chiese (anche non terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare
tutti i giorni (compreso dove abito io).
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi
dell'8 per mille.
Eccheccevò?...

<http://www.8xmille.it/Rendiconto>

<http://www.8xmille.it/rendiconti/rendiconto2016v2.pdf>

S.M.

* * * * *
Pierfrancesco
2016-11-04 19:25:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Synth Mania
Che il patrimonio storico ed artistico vada tutelato mi pare che lo avete
concluso voi, vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da scongiurare il
pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di chiese (anche non
terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare tutti i giorni (compreso
dove abito io).
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi dell'8
per mille.
Eccheccevò?...
<http://www.8xmille.it/Rendiconto>
<http://www.8xmille.it/rendiconti/rendiconto2016v2.pdf>
S.M.
* * * * *
Grazie, molto interessante. Ad una ricerca veloce non ho trovato un
rendiconto cosi' dettagliato.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
francesco
2016-11-04 20:53:17 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Post by Synth Mania
Post by Pierfrancesco
Che il patrimonio storico ed artistico vada tutelato mi pare che lo
avete concluso voi, vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da
scongiurare il pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di
chiese (anche non terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare
tutti i giorni (compreso dove abito io).
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi
dell'8 per mille.
Eccheccevò?...
<http://www.8xmille.it/Rendiconto>
<http://www.8xmille.it/rendiconti/rendiconto2016v2.pdf>
S.M.
* * * * *
Grazie, molto interessante. Ad una ricerca veloce non ho trovato un
rendiconto cosi' dettagliato.
peraltro, una volta di più, l'affermazione che oltre 80% ha espresso la
volontà di devolvere alla CC è inesatta ( è peccato dire bugie....)
Infatti solo circa 18 milioni di italiani l'hanno destinata a loro,
mentre oltre 22 milioni non hanno espresso alcuna scelta, sopratutto
perchè non hanno compilato il 730.
Si tratta in prevalenza di pensionati o dipendenti senza altri redditi,
che hanno difficoltà a capire un qualunque meccanismo fiscale, e
figuriamoci se presentano il 730 per darlo o non darlo alla chiesa.

Poi le cifre sono piuttosto rivelatrici; se ascolti la propaganda
televisiva sembra che non abbiano altri intenti che quelli di fare del
bene ai poveri, mentre in fondo a scopi caritatevoli destinano poco più
del 25%.

Inoltre, chissà cosa sono le esigenze di culto e pastorali, e anche
l'edilizia di culto, nuova o manutentiva, non sono certo nuove chiese, o
riparazioni delle vecchie, visto che a quello provvede lo stato con
apposito capitolo di spesa.
Oltretutto non trovano più preti nemmeno per gli organici delle chiese
attuali.
Credo proprio che si tratti di investimenti edilizi, del quale qui a
Milano sud, zona chiesa rossa, sta appunto sorgendo un esempio, ben
indicato come "proprietà arcidiocesi di Milano".
Venite a vedere che po' po' di roba sta sorgendo...

Inoltre, manca da sempre qualunque rendiconto sul reddito da patrimonio
immobiliare, intestato ad una miriade di enti ecclesiastici, (stima
attendibile di oltre 1000 miliardi...) e quello da gestione di scuole,
ospedali e altre attività pseudoeducative.

Ma Francesco, oltre 3 anni fa, non aveva detto che voleva una chiesa più
povera?

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Pierfrancesco
2016-11-05 00:11:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
Ma Francesco, oltre 3 anni fa, non aveva detto che voleva una chiesa più
povera?
Mi pare proprio di si'. E' una conferma chiara di alcune tue
affermazioni. Ma forse tu vuoi sottintendere "perche' non l'ha fatto ?"
La risposta e' semplice: non ne ha la possibilita' concreta.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
francesco
2016-11-05 10:25:45 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Post by francesco
Ma Francesco, oltre 3 anni fa, non aveva detto che voleva una chiesa
più povera?
Mi pare proprio di si'. E' una conferma chiara di alcune tue
affermazioni. Ma forse tu vuoi sottintendere "perche' non l'ha fatto ?"
La risposta e' semplice: non ne ha la possibilita' concreta.
Ohibo! allora avrebbe fatto affermazioni che sapeva essere impossibili a
mantenersi?
Perchè tutti, me compreso, abbiamo immaginato che gli desse seguito...

Magari nel frattempo la CC è pure diventata più ricca, e questo forse
gli è permesso, concretamente...

Ma, come per l'8x1000, non ci sono estratti conto e giustificativi di
spesa che confermino alcunche.



---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Ukar
2016-11-05 16:50:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
Post by Pierfrancesco
Post by francesco
Ma Francesco, oltre 3 anni fa, non aveva detto che voleva una chiesa
più povera?
Mi pare proprio di si'. E' una conferma chiara di alcune tue
affermazioni. Ma forse tu vuoi sottintendere "perche' non l'ha fatto ?"
La risposta e' semplice: non ne ha la possibilita' concreta.
Ohibo! allora avrebbe fatto affermazioni che sapeva essere impossibili a
mantenersi?
Perchè tutti, me compreso, abbiamo immaginato che gli desse seguito...
Magari nel frattempo la CC è pure diventata più ricca, e questo forse
gli è permesso, concretamente...
Ma, come per l'8x1000, non ci sono estratti conto e giustificativi di
spesa che confermino alcunche.
Per quanto mi riguarda la multinazionale straniera Chiesa cattolica
può essere ricchissima o poverissima ed in entrambi i casi la sua
situazione finanziaria mi sarebbe del tutto indifferente se non fosse
che la suddetta multinazionale straniera percepisce sistematicamente
dallo Stato italiano soldi versati da tutti i contribuenti, oltre a
godere una serie di speciali ed uniche esenzioni fiscali, precluse a
tutti gli altri Enti e cittadini italiani, sia sul patrimonio che
sulle attività non propriamente di culto.
In sostanza quindi la Chiesa cattolica sottrae risorse economiche a
tutti gli italiani e personalmente non ritengo che i servizi
intangibili da essa offerti offerti giustifichino un tale onere.
Venendo alle affermazioni del signor Bergoglio, Amministratore
delegato della multinazionale Vaticano S.p.A. io non le ho mai nemmeno
prese in considerazione in termini di volontà politica attuativa.
Papa Francesco è un fine Gesuita e sa benissimo che una struttura
come quella da lui gestita ha bisogno, oggi più di ieri, di fior di
quattrini per continuare ad operare efficacemente in un contesto
sempre più indifferente, se non ostile, ai valori di fede dalla Chiesa
spacciati per secoli erga omnes.
Pertanto le sue dichiarazioni pubbliche a favore di una Chiesa più
povera sono rimaste e rimarranno solo al livello di un auspicio ed, al
di là di alcune azioni di facciata come la rinuncia personale alla
sfacciata ostentazione di monili e paramenti in oro, non si andrà mai,
dall'interno, ad intaccare la potenza finanziaria vaticana.
Non per nulla una delle prime azioni di papa Francesco subito dopo
aver assunto il mandato fu quella di intervenire sulla Curia per
razionalizzare e ridurre l'enorme spreco di risorse economiche già in
atto e non per distribuire all'esterno verso i poveri del mondo le
ingenti risorse già esistenti.
Una lettura, senza partigiani occhiali rosa, dei fatti riportati da
tre recenti volumi ("Vaticano S.p.A". di G. Nuzzi, "Avarizia" di E.
Fittipaldi e "Via crucis" sempre di Nuzzi) conferma quanto sopra
affermato.(Per sintesi riporto un solo articolo dedicato all'ultimo
volume citato)

https://tinyurl.com/ja738by

Quindi, caro Francesco, secondo me hai esagerato in immaginazione
pensando che il tuo omonimo Francesco desse seguito alle sue iniziali
esternazioni.
Sarò cinico, ma quando sento predicare bene, anzi benissimo, senza che
poi vi sia un concreto seguito, non mi stupisco per nulla.
E' facile e bello parlare di accoglienza per tutti gli immigrati che
approdano sulle nostre coste, ma non sganciare un becco di un
quattrino per loro, è bello predicare i valori di accoglienza, ma è
gesuitico limitarsi ad esortare le parrocchie ad accogliere ciascuna
una famiglia di profughi quando anche le pietre sanno che la
stragrande maggioranza degli immigrati è costituita da single maschi
in cerca di miglior fortuna economica.
Non costa nulla essere vicini con lo spirito e la preghiera alle
vittime degli ultimi due dirompenti terremoti senza però rinunciare, a
loro favore, nemmeno ad un punto percentuale dell'otto per mille
intascato.

No caro Francesco, non credo proprio di aver sofferto di carenze
immaginative quando, nell'udire le belle parole neopuperistiche di
Francesco, ho scosso la testa ed ho pensato essere mera propaganda
gesuitica ad ususm vulgi. I fatti, almeno ad oggi, mi hanno dato
ragione.
Buona domenica

Ukar
Pierfrancesco
2016-11-06 23:35:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
Post by Pierfrancesco
Post by francesco
Ma Francesco, oltre 3 anni fa, non aveva detto che voleva una chiesa
più povera?
Mi pare proprio di si'. E' una conferma chiara di alcune tue
affermazioni. Ma forse tu vuoi sottintendere "perche' non l'ha fatto ?"
La risposta e' semplice: non ne ha la possibilita' concreta.
Ohibo! allora avrebbe fatto affermazioni che sapeva essere impossibili a
mantenersi?
Beh! Io per certo non lo so; ti dico la mia impressione. L'affermazione
di papa Francesco era un auspicio, una speranza, un impegno fattivo per
quanto rigurdava specificatamente il suo desiderio e le sue
possibilita' ed un invito, una raccomandazione a tutta la struttura
ecclesiastica, in particolare quella ad "alto" livello. Perche' cosi'
come in tutte le strutture complesse, una singola persona non ha la
possibilita concreta di incidere sulla realta' della propria struttura
in modo cosi' massiccio.
Post by francesco
Perchè tutti, me compreso, abbiamo immaginato che gli desse seguito...
Magari nel frattempo la CC è pure diventata più ricca, e questo forse gli è
permesso, concretamente...
Ma, come per l'8x1000, non ci sono estratti conto e giustificativi di spesa
che confermino alcunche.
Sinth Mania ha trovato in rete qualcodsa di interessante. Si
tratterebbe di seguirne l'evoluzione.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Pierfrancesco
2016-11-07 00:02:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
peraltro, una volta di più, l'affermazione che oltre 80% ha espresso la
volontà di devolvere alla CC è inesatta ( è peccato dire bugie....)
Infatti solo circa 18 milioni di italiani l'hanno destinata a loro, mentre
oltre 22 milioni non hanno espresso alcuna scelta, sopratutto perchè non
hanno compilato il 730.
Si tratta in prevalenza di pensionati o dipendenti senza altri redditi, che
hanno difficoltà a capire un qualunque meccanismo fiscale, e figuriamoci se
presentano il 730 per darlo o non darlo alla chiesa.
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.

Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Secondo me si', salvo per un aspetto.
Ossia (forse) per tutti coloro che l'hanno fatta a prescidere dalla
dichiarazione dei redditi e solo per attribuirla alla religione
cattolica. E chi e sopratutto quanti potranno essere costoro ?
Ipotizzo che siano alcuni preti contribuenti ed alcune suore
contribuenti.
Quanto potranno essere ? Di quanto potranno spostare la percentuale
scritta sopra ?
E della copiosissima (a sentir loro) schiera dei non credenti non ci
sono coloro che si trovano nella medesima situazione, ma all'opposto ?
Si vede bene cosi' che la regola di sttribuire l'8 per mille in
funzione delle scelte espresse ha una sua ragion d'essere perfettamente
logica ed accettabile.
Post by francesco
Poi le cifre sono piuttosto rivelatrici; se ascolti la propaganda
televisiva sembra che non abbiano altri intenti che quelli di fare del bene
ai poveri, mentre in fondo a scopi caritatevoli destinano poco più del 25%.
E loro come dovrebbero vivere ?
Post by francesco
Inoltre, chissà cosa sono le esigenze di culto e pastorali, e anche
l'edilizia di culto, nuova o manutentiva, non sono certo nuove chiese, o
riparazioni delle vecchie, visto che a quello provvede lo stato con
apposito capitolo di spesa.
Davvero ?
Post by francesco
Inoltre, manca da sempre qualunque rendiconto sul reddito da patrimonio
immobiliare, intestato ad una miriade di enti ecclesiastici, (stima
attendibile di oltre 1000 miliardi...)
Affitti ?
Post by francesco
e quello da gestione di scuole, ospedali e altre attività pseudoeducative.
Io e parenti siamo (a volte) andati in una scuola privata religiosa: le
rette erano bassissime, veramente alla portata di tutti.
Non dimemtichiamo che la scuola e' una funzione dello stato e lo stato
deve (IMO giustamente) retribuire chi se ne occupa, cosi' come le
cliniche ed i laboratori privati ANCHE NON religiosi. O quelli
religiosi vivono d'aria ?
E il bello e' che con il finanziamento alle scuole religiose anziche'
gestirle in proprio, lo stato risparmia, pero' nonostante cio'
paradossalmente le si demonizza.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Synth Mania
2016-11-07 11:18:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.
Massì che è chiarissima, solo che a qualcuno piace piangerci sopra a ogni pie'
sospinto...
Post by Pierfrancesco
Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Ovvio che dev'essere così, sarebbe semmai irragionevole ripartire la quota del
cd inespresso secondo altri criteri!...
E cmq, lo stato chiede di fare una scelta e se qualcuno per ignoranza, pigrizia
o menefreghismo non la fa, deve giocoforza accettare quanto previsto dalle
norme, che non sono occulte ma palesi...
D'altra parte succede così anche quando si vota: chi non lo fa accetta e subisce
ugualmente il responso delle urne e ha ben poco da recriminare se poi non
corrisponde a quanto avrebbe voluto...
Piuttosto, ho notato che in certi centri di assistenza (sindacale) si tende in
vario modo ad ostacolare queste scelte accessorie e mi viene il sospetto che poi
qualcuno provveda ad aggiungere "crocette" a proprio arbitrio, soprattutto per
quanto riguarda il 5x1000... 3:-)

S.M.

* * * * *
francesco
2016-11-07 12:39:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Synth Mania
Post by Pierfrancesco
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.
Massì che è chiarissima, solo che a qualcuno piace piangerci sopra a ogni pie'
sospinto...
Post by Pierfrancesco
Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Ovvio che dev'essere così, sarebbe semmai irragionevole ripartire la quota del
cd inespresso secondo altri criteri!...
E cmq, lo stato chiede di fare una scelta e se qualcuno per ignoranza, pigrizia
o menefreghismo non la fa, deve giocoforza accettare quanto previsto dalle
norme, che non sono occulte ma palesi...
D'altra parte succede così anche quando si vota: chi non lo fa accetta e subisce
ugualmente il responso delle urne e ha ben poco da recriminare se poi non
corrisponde a quanto avrebbe voluto...
Piuttosto, ho notato che in certi centri di assistenza (sindacale) si tende in
vario modo ad ostacolare queste scelte accessorie e mi viene il sospetto che poi
qualcuno provveda ad aggiungere "crocette" a proprio arbitrio, soprattutto per
quanto riguarda il 5x1000... 3:-)
S.M.
* * * * *
Che la CC sia straordinariamente attenta al quattrino, non ci piove. Dal
punto di vista storico e da quello attuale.
E' abbastanza noto che il patrimonio immobiliare è pari al 20%
dell'intero patrimonio immobiliare italiano, dell'ordine di oltre i 1000
miliardi di euro.

A parte 8x1000 ed il 5x1000, i 20.000 docenti stipendiati come
professori di religione, e le esenzioni fiscali, ci sono oltre 10.000
lasciti testamentari a favore della religione, chissà quanto sollecitati
da confessori ad ottuagenti semirimbambiti.
Ce ne sono stati anche da cifre vicine al miliardo di euro.

Ah, ho fatto una mia piccola inchiesta sulle sparate
papali...ricorderete che il buon Francesco aveva invitato ogni
parrocchia ad accogliere un rifugiato o addirittura una famiglia di
rifugiati....ho contattato con una scusa banale ( redattore di
giornalino diocesano) le 4 parrocchie ( una di una comunità di frati)
nella mia zona, sud milano, chiesa rossa/ famagosta, e nessuna ha mai
ospitato nessun rifugiato, pur disponendo tutte di ampie possibilità
abitative del tutto inutilizzate.
Alla domanda del perchè, la risposta è stata che non avevano nulla osta
delle autorità, quelle ecclesiastiche...

Per quanto riguarda l'8x1000, quelli che non segnano niente sono
ignoranti (fiscalmente) esattamente com quelli che segnano CC, cosi come
risultano cattolici tutti quelli che conosco, me compreso, battezzati,
cresimati e sposati in chiesa ( non ancora estremunzionati), ma che in
chiesa ci vanno solo per ammirarne come capolavoro architettonico,
costato tanto sangue e sudore a migliaia di convinti che col loro
sacrificio sarebbe arrivata l'eterna salvezza...



---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Synth Mania
2016-11-07 20:06:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by Pierfrancesco
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.
Massì che è chiarissima, solo che a qualcuno piace piangerci sopra a ogni pie'
sospinto...
Post by Pierfrancesco
Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Ovvio che dev'essere così, sarebbe semmai irragionevole ripartire la quota del
cd inespresso secondo altri criteri!...
E cmq, lo stato chiede di fare una scelta e se qualcuno per ignoranza, pigrizia
o menefreghismo non la fa, deve giocoforza accettare quanto previsto dalle
norme, che non sono occulte ma palesi...
D'altra parte succede così anche quando si vota: chi non lo fa accetta e subisce
ugualmente il responso delle urne e ha ben poco da recriminare se poi non
corrisponde a quanto avrebbe voluto...
Piuttosto, ho notato che in certi centri di assistenza (sindacale) si tende in
vario modo ad ostacolare queste scelte accessorie e mi viene il sospetto che poi
qualcuno provveda ad aggiungere "crocette" a proprio arbitrio, soprattutto per
quanto riguarda il 5x1000... 3:-)
S.M.
* * * * *
Che la CC sia straordinariamente attenta al quattrino, non ci piove. Dal
punto di vista storico e da quello attuale.
E' abbastanza noto che il patrimonio immobiliare è pari al 20%
dell'intero patrimonio immobiliare italiano, dell'ordine di oltre i 1000
miliardi di euro.
Queste stime l'ho lette parecchie volte e non solo in questo NG, ma continuano a
sembrarmi una di quelle panzane che di solito compaiono in certi articoli di
giornalisti sfacciatamente anticlericali (spesso e volentieri ripresi dai
censori dell'UAAR), buone per fare il paio con quell'altra che vorrebbe la Città
del Vaticano (neanche 1000 anime...) consumare tanta acqua (perfino aggratis!)
quanto quella utilizzata da una cittadina di 100 mila abitanti...
Sinceramente non vedo come possano essere prese sul serio, visto che 1000
miliardi corrispondono a un milione di milioni, che è come dire che la CC
avrebbe nel belpaese un patrimonio costituito, per esempio, da un milione di
immobili del valore di un milione di euro l'uno, il che mi sembra decisamente
esagerato, a meno di valutare anche chiesette semidiroccate e conventi
abbandonati da decenni come ville di lusso...
Credo che patrimoni dell'ordine delle migliaia di miliardi di euro o dollari
siano più razionalmente riferibili a una totalità di immobili posseduti a
livello mondiale piuttosto che soltanto italiano...
Post by francesco
A parte 8x1000 ed il 5x1000, i 20.000 docenti stipendiati come
professori di religione...
L'insegnamento della religione cattolica ha senz'altro un costo, ma è cosa
giusta e santa, lo dice anche il buon Cacciari!... (A)
Post by francesco
...e le esenzioni fiscali, ci sono oltre 10.000
lasciti testamentari a favore della religione, chissà quanto sollecitati
da confessori ad ottuagenti semirimbambiti.
Ce ne sono stati anche da cifre vicine al miliardo di euro.
La miseria! Qualche Rockefeller o Rothschild in crisi di coscienza e fede
religiosa?!...
Considerato comunque che c'è anche chi lascia milioni di euro al proprio animale
d'affezione, non vedo niente di male che qualcun altro lasci il suo più o meno
consistente patrimonio alla CC, se non il fatto che lo faccia generalmente solo
in punto di morte*...
Post by francesco
Ah, ho fatto una mia piccola inchiesta sulle sparate
papali...ricorderete che il buon Francesco aveva invitato ogni
parrocchia ad accogliere un rifugiato o addirittura una famiglia di
rifugiati....ho contattato con una scusa banale ( redattore di
giornalino diocesano) le 4 parrocchie ( una di una comunità di frati)
nella mia zona, sud milano, chiesa rossa/ famagosta, e nessuna ha mai
ospitato nessun rifugiato, pur disponendo tutte di ampie possibilità
abitative del tutto inutilizzate.
Alla domanda del perchè, la risposta è stata che non avevano nulla osta
delle autorità, quelle ecclesiastiche...
Spero proprio che a nessuno salti in mente di destinare beni della CC
all'accoglienza di immigrati variamente extracomunitari *più* di quanto si
faccia per aiutare i poveracci autoctoni!!... Il compito del "clero" dovrebbe in
ogni caso essere quello di predicare e testimoniare al meglio la fede (e visto
l'attuale desolante spettacolo del cristianesimo nostrano direi che non l'ha mai
fatto a sufficienza...), lasciando ai cd "laici" l'onere d'impegnarsi seriamente
e fattivamente nella realizzazione della giustizia sociale, sostituendosi una
volta per tutte agli immarcescibili arruffoni sedicenti "cristiani impegnati in
politica"...
Sono peraltro convinto che quando i milioni di derelitti sbarcati in Europa si
renderanno conto della fregatura presa e nel nome di qualche profeta
cominceranno a innescare guerre civili (magari ispirati dai soliti sobillatori
d'alto bordo), gli stessi che adesso fanno i moralisti con la CC che "non fa
abbastanza per gli immigrati" saranno anche i primi a puntarle il dito contro
accusandola d'aver determinato il disastro col suo buonismo, esattamente come
già adesso vedo accusate le italiane di scarsa fertilità da tante pimpanti
"figlie d'arte" discendenti di certe sinistre signore che negli anni settanta si
scagliavano contro le "insensate multipare oscuro retaggio d'una italietta
cattolica e contadina"...
Personalmente inviterei volentieri l'attuale Papocchio de Roma ad osare molto di
più, invece che raccattare consensi leccando il mondo...
Post by francesco
Per quanto riguarda l'8x1000, quelli che non segnano niente sono
ignoranti (fiscalmente) esattamente com quelli che segnano CC, cosi come
risultano cattolici tutti quelli che conosco, me compreso, battezzati,
cresimati e sposati in chiesa ( non ancora estremunzionati), ma che in
chiesa ci vanno solo per ammirarne come capolavoro architettonico,
costato tanto sangue e sudore a migliaia di convinti che col loro
sacrificio sarebbe arrivata l'eterna salvezza...
Purtroppo al momento non ci è dato sapere se tante ignote vittime del
clero-vampirismo abbiano poi raggiunto col loro sacrificio rituale l'agognata
salvezza. Nel frattempo continuo però a chiedermi perché gli innumerevoli
cattolici anagrafici di questo strano paese che vedono nella CC solo l'arcigna
detentrice d'immani capitali e inestimabili bellezze artistiche (oltre
naturalmente al comodo bersaglio dei loro moralistici strali), non si decidano a
fare qualcosa di Laico e Razionale chiedendone lo sbattezzo: mi sembrerebbe un
atto dovuto anche come forma di rispetto e coerenza verso se stessi e tutti gli
altri, credenti o meno, tantopiù che, anche di cristiani, è sempre meglio averne
"pochi ma buoni" piuttosto che "tanti e fregnoni"!...

S.M.

*Ora che ci penso meglio... qualcosa da obiettare sul fatto che nessuno di tanti
facoltosi "donors" abbia mai pensato a me ce l'avrei!... :-D

* * * * *
francesco
2016-11-07 21:17:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Synth Mania
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by Pierfrancesco
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.
Massì che è chiarissima, solo che a qualcuno piace piangerci sopra a ogni pie'
sospinto...
Post by Pierfrancesco
Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Ovvio che dev'essere così, sarebbe semmai irragionevole ripartire la quota del
cd inespresso secondo altri criteri!...
E cmq, lo stato chiede di fare una scelta e se qualcuno per ignoranza, pigrizia
o menefreghismo non la fa, deve giocoforza accettare quanto previsto dalle
norme, che non sono occulte ma palesi...
D'altra parte succede così anche quando si vota: chi non lo fa accetta e subisce
ugualmente il responso delle urne e ha ben poco da recriminare se poi non
corrisponde a quanto avrebbe voluto...
Piuttosto, ho notato che in certi centri di assistenza (sindacale) si tende in
vario modo ad ostacolare queste scelte accessorie e mi viene il sospetto che poi
qualcuno provveda ad aggiungere "crocette" a proprio arbitrio, soprattutto per
quanto riguarda il 5x1000... 3:-)
S.M.
* * * * *
Che la CC sia straordinariamente attenta al quattrino, non ci piove. Dal
punto di vista storico e da quello attuale.
E' abbastanza noto che il patrimonio immobiliare è pari al 20%
dell'intero patrimonio immobiliare italiano, dell'ordine di oltre i 1000
miliardi di euro.
Queste stime l'ho lette parecchie volte e non solo in questo NG, ma continuano a
sembrarmi una di quelle panzane che di solito compaiono in certi articoli di
giornalisti sfacciatamente anticlericali (spesso e volentieri ripresi dai
censori dell'UAAR), buone per fare il paio con quell'altra che vorrebbe la Città
del Vaticano (neanche 1000 anime...) consumare tanta acqua (perfino aggratis!)
quanto quella utilizzata da una cittadina di 100 mila abitanti...
Sinceramente non vedo come possano essere prese sul serio, visto che 1000
miliardi corrispondono a un milione di milioni, che è come dire che la CC
avrebbe nel belpaese un patrimonio costituito, per esempio, da un milione di
immobili del valore di un milione di euro l'uno, il che mi sembra decisamente
esagerato, a meno di valutare anche chiesette semidiroccate e conventi
abbandonati da decenni come ville di lusso...
Credo che patrimoni dell'ordine delle migliaia di miliardi di euro o dollari
siano più razionalmente riferibili a una totalità di immobili posseduti a
livello mondiale piuttosto che soltanto italiano...
Fatti un giro per il centro di Roma, e fermati a contare la targhe dei
palazzi, almeno uno su 4 ha una targa che lo riferisce ad una
congregazione religiosa. Aggiungici le scuole, gli ospedali, i conventi
(spesso ospitati in palazzi incredibilmente sontuosi), i terreni
agricoli, perfino le fabbriche ( La FAAC -1800 dipendenti - è stata
lasciata in eredità all'arcivescovado di Bologna 4 anni anni fa).
Trascuro le chiesette semidiroccate...
Post by Synth Mania
Post by francesco
A parte 8x1000 ed il 5x1000, i 20.000 docenti stipendiati come
professori di religione...
L'insegnamento della religione cattolica ha senz'altro un costo, ma è cosa
giusta e santa, lo dice anche il buon Cacciari!... (A)
Alla faccia del bicarbonato, direbbe Totò....quasi un miliardo l'anno...
Post by Synth Mania
Post by francesco
...e le esenzioni fiscali, ci sono oltre 10.000
lasciti testamentari a favore della religione, chissà quanto sollecitati
da confessori ad ottuagenti semirimbambiti.
Ce ne sono stati anche da cifre vicine al miliardo di euro.
La miseria! Qualche Rockefeller o Rothschild in crisi di coscienza e fede
religiosa?!...
Considerato comunque che c'è anche chi lascia milioni di euro al proprio animale
d'affezione, non vedo niente di male che qualcun altro lasci il suo più o meno
consistente patrimonio alla CC, se non il fatto che lo faccia generalmente solo
in punto di morte*...
Ti ho citato il caso della FAAC, valore circa un 1 miliardo, o il caso
del marchese Gerini, 650 milioni, ed altri li puoi trovare facilmente in
rete, ma la massa viene dai tanti casi poco noti, magari per qualche
migliaio di euro, ma messi insieme...
Non ci vedo niente di diverso tra chi lascia i soldi al gatto e chi li
lascia alla CC, salvo il fatto che il gatto non li ha sollecitati...
Post by Synth Mania
Post by francesco
Ah, ho fatto una mia piccola inchiesta sulle sparate
papali...ricorderete che il buon Francesco aveva invitato ogni
parrocchia ad accogliere un rifugiato o addirittura una famiglia di
rifugiati....ho contattato con una scusa banale ( redattore di
giornalino diocesano) le 4 parrocchie ( una di una comunità di frati)
nella mia zona, sud milano, chiesa rossa/ famagosta, e nessuna ha mai
ospitato nessun rifugiato, pur disponendo tutte di ampie possibilità
abitative del tutto inutilizzate.
Alla domanda del perchè, la risposta è stata che non avevano nulla osta
delle autorità, quelle ecclesiastiche...
Spero proprio che a nessuno salti in mente di destinare beni della CC
all'accoglienza di immigrati variamente extracomunitari *più* di quanto si
faccia per aiutare i poveracci autoctoni!!... Il compito del "clero" dovrebbe in
ogni caso essere quello di predicare e testimoniare al meglio la fede (e visto
l'attuale desolante spettacolo del cristianesimo nostrano direi che non l'ha mai
fatto a sufficienza...), lasciando ai cd "laici" l'onere d'impegnarsi seriamente
e fattivamente nella realizzazione della giustizia sociale, sostituendosi una
volta per tutte agli immarcescibili arruffoni sedicenti "cristiani impegnati in
politica"...
Sono peraltro convinto che quando i milioni di derelitti sbarcati in Europa si
renderanno conto della fregatura presa e nel nome di qualche profeta
cominceranno a innescare guerre civili (magari ispirati dai soliti sobillatori
d'alto bordo), gli stessi che adesso fanno i moralisti con la CC che "non fa
abbastanza per gli immigrati" saranno anche i primi a puntarle il dito contro
accusandola d'aver determinato il disastro col suo buonismo, esattamente come
già adesso vedo accusate le italiane di scarsa fertilità da tante pimpanti
"figlie d'arte" discendenti di certe sinistre signore che negli anni settanta si
scagliavano contro le "insensate multipare oscuro retaggio d'una italietta
cattolica e contadina"...
Personalmente inviterei volentieri l'attuale Papocchio de Roma ad osare molto di
più, invece che raccattare consensi leccando il mondo...
Mah, tu hai le tue opinioni su questo problema, non è un NG di politica
e pertanto mi astengo. Ci tenevo solo a far rimarcare che l'ipocrisia è
di gran moda nella CC, a cominciare dalla testa.
Post by Synth Mania
Post by francesco
Per quanto riguarda l'8x1000, quelli che non segnano niente sono
ignoranti (fiscalmente) esattamente com quelli che segnano CC, cosi come
risultano cattolici tutti quelli che conosco, me compreso, battezzati,
cresimati e sposati in chiesa ( non ancora estremunzionati), ma che in
chiesa ci vanno solo per ammirarne come capolavoro architettonico,
costato tanto sangue e sudore a migliaia di convinti che col loro
sacrificio sarebbe arrivata l'eterna salvezza...
Purtroppo al momento non ci è dato sapere se tante ignote vittime del
clero-vampirismo abbiano poi raggiunto col loro sacrificio rituale l'agognata
salvezza. Nel frattempo continuo però a chiedermi perché gli innumerevoli
cattolici anagrafici di questo strano paese che vedono nella CC solo l'arcigna
detentrice d'immani capitali e inestimabili bellezze artistiche (oltre
naturalmente al comodo bersaglio dei loro moralistici strali), non si decidano a
fare qualcosa di Laico e Razionale chiedendone lo sbattezzo: mi sembrerebbe un
atto dovuto anche come forma di rispetto e coerenza verso se stessi e tutti gli
altri, credenti o meno, tantopiù che, anche di cristiani, è sempre meglio averne
"pochi ma buoni" piuttosto che "tanti e fregnoni"!...
S.M.
Ci manca solo che uno aggiunga ridicolo al ridicolo, le barzellette
fanno ridere la prima volta, la seconda sono soltanto vecchie
Post by Synth Mania
*Ora che ci penso meglio... qualcosa da obiettare sul fatto che nessuno di tanti
facoltosi "donors" abbia mai pensato a me ce l'avrei!... :-D
Fatti avanti, proclama di essere Dio in terra, vestiti in modo buffo,
fatti due buchi nelle mani e le proclami stimmate, e con aria estatica
afferma di vedere la Madonna tutte le sere dopocena, sopratutto se
esageri col lambrusco. Basterà poi un po' di pubblicità tv, magari
costosa, ma visto che rende...


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Synth Mania
2016-11-07 23:06:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by Pierfrancesco
Vediamo se si riesce a chiarire questa faccenda che continua a
rimbombare in particolare su icf.
Massì che è chiarissima, solo che a qualcuno piace piangerci sopra a ogni pie'
sospinto...
Post by Pierfrancesco
Dunque noi abbiamo un certo numero di contribuenti che in sede di
dichiarazione dei redditi fa la scelta dell'8 per mille.
Di questi, ad es. nel 2013, l'80,91 per cento ha scelto la religione
cattolica.
Secondo chi legge e' ragionevole arguire che anche per coloro che non
hanno fatto alcuna scelta, se l'avessero fatta avrebbero raggiunto la
stessa percentuale ?
Ovvio che dev'essere così, sarebbe semmai irragionevole ripartire la quota del
cd inespresso secondo altri criteri!...
E cmq, lo stato chiede di fare una scelta e se qualcuno per ignoranza, pigrizia
o menefreghismo non la fa, deve giocoforza accettare quanto previsto dalle
norme, che non sono occulte ma palesi...
D'altra parte succede così anche quando si vota: chi non lo fa
accetta e
subisce
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
Post by Synth Mania
ugualmente il responso delle urne e ha ben poco da recriminare se poi non
corrisponde a quanto avrebbe voluto...
Piuttosto, ho notato che in certi centri di assistenza (sindacale) si tende in
vario modo ad ostacolare queste scelte accessorie e mi viene il
sospetto
che poi
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
Post by Synth Mania
qualcuno provveda ad aggiungere "crocette" a proprio arbitrio, soprattutto per
quanto riguarda il 5x1000... 3:-)
S.M.
* * * * *
Che la CC sia straordinariamente attenta al quattrino, non ci piove. Dal
punto di vista storico e da quello attuale.
E' abbastanza noto che il patrimonio immobiliare è pari al 20%
dell'intero patrimonio immobiliare italiano, dell'ordine di oltre i 1000
miliardi di euro.
Queste stime l'ho lette parecchie volte e non solo in questo NG, ma continuano a
sembrarmi una di quelle panzane che di solito compaiono in certi articoli di
giornalisti sfacciatamente anticlericali (spesso e volentieri ripresi dai
censori dell'UAAR), buone per fare il paio con quell'altra che vorrebbe la Città
del Vaticano (neanche 1000 anime...) consumare tanta acqua (perfino aggratis!)
quanto quella utilizzata da una cittadina di 100 mila abitanti...
Sinceramente non vedo come possano essere prese sul serio, visto che 1000
miliardi corrispondono a un milione di milioni, che è come dire che la CC
avrebbe nel belpaese un patrimonio costituito, per esempio, da un milione di
immobili del valore di un milione di euro l'uno, il che mi sembra decisamente
esagerato, a meno di valutare anche chiesette semidiroccate e conventi
abbandonati da decenni come ville di lusso...
Credo che patrimoni dell'ordine delle migliaia di miliardi di euro o dollari
siano più razionalmente riferibili a una totalità di immobili posseduti a
livello mondiale piuttosto che soltanto italiano...
Fatti un giro per il centro di Roma, e fermati a contare la targhe dei
palazzi, almeno uno su 4 ha una targa che lo riferisce ad una
congregazione religiosa.
E ti credo, Roma era tutta dei papi!...
Post by francesco
...Aggiungici le scuole, gli ospedali, i conventi
(spesso ospitati in palazzi incredibilmente sontuosi), i terreni
agricoli, perfino le fabbriche ( La FAAC -1800 dipendenti - è stata
lasciata in eredità all'arcivescovado di Bologna 4 anni anni fa).
Con l'incoffessabile speranza d'ottenere il miracolo d'una ripresa del
baraccone, evitando il fallimento o la delocalizzazione?... 3:-)
Post by francesco
Trascuro le chiesette semidiroccate...
Post by Synth Mania
Post by francesco
A parte 8x1000 ed il 5x1000, i 20.000 docenti stipendiati come
professori di religione...
L'insegnamento della religione cattolica ha senz'altro un costo, ma è cosa
giusta e santa, lo dice anche il buon Cacciari!... (A)
Alla faccia del bicarbonato, direbbe Totò....quasi un miliardo l'anno...
Voglio almeno sperare che gli insegnanti di religione non siano più
esosi dei loro meglio considerati colleghi di lavoro...
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
...e le esenzioni fiscali, ci sono oltre 10.000
lasciti testamentari a favore della religione, chissà quanto sollecitati
da confessori ad ottuagenti semirimbambiti.
Ce ne sono stati anche da cifre vicine al miliardo di euro.
La miseria! Qualche Rockefeller o Rothschild in crisi di coscienza e fede
religiosa?!...
Considerato comunque che c'è anche chi lascia milioni di euro al proprio animale
d'affezione, non vedo niente di male che qualcun altro lasci il suo più o meno
consistente patrimonio alla CC, se non il fatto che lo faccia generalmente solo
in punto di morte*...
Ti ho citato il caso della FAAC, valore circa un 1 miliardo, o il caso
del marchese Gerini, 650 milioni, ed altri li puoi trovare facilmente in
rete, ma la massa viene dai tanti casi poco noti, magari per qualche
migliaio di euro, ma messi insieme...
Non ci vedo niente di diverso tra chi lascia i soldi al gatto e chi li
lascia alla CC, salvo il fatto che il gatto non li ha sollecitati...
E chi può dirlo, può darsi che il micetto abbia fatto le fusa meglio del
prete (o il cagnolino abbaiato o morso di meno)!... :-P
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
Ah, ho fatto una mia piccola inchiesta sulle sparate
papali...ricorderete che il buon Francesco aveva invitato ogni
parrocchia ad accogliere un rifugiato o addirittura una famiglia di
rifugiati....ho contattato con una scusa banale ( redattore di
giornalino diocesano) le 4 parrocchie ( una di una comunità di frati)
nella mia zona, sud milano, chiesa rossa/ famagosta, e nessuna ha mai
ospitato nessun rifugiato, pur disponendo tutte di ampie possibilità
abitative del tutto inutilizzate.
Alla domanda del perchè, la risposta è stata che non avevano nulla osta
delle autorità, quelle ecclesiastiche...
Spero proprio che a nessuno salti in mente di destinare beni della CC
all'accoglienza di immigrati variamente extracomunitari *più* di quanto si
faccia per aiutare i poveracci autoctoni!!... Il compito del "clero" dovrebbe in
ogni caso essere quello di predicare e testimoniare al meglio la fede (e visto
l'attuale desolante spettacolo del cristianesimo nostrano direi che non l'ha mai
fatto a sufficienza...), lasciando ai cd "laici" l'onere
d'impegnarsi seriamente
Post by francesco
Post by Synth Mania
e fattivamente nella realizzazione della giustizia sociale,
sostituendosi una
Post by francesco
Post by Synth Mania
volta per tutte agli immarcescibili arruffoni sedicenti "cristiani impegnati in
politica"...
Sono peraltro convinto che quando i milioni di derelitti sbarcati in Europa si
renderanno conto della fregatura presa e nel nome di qualche profeta
cominceranno a innescare guerre civili (magari ispirati dai soliti sobillatori
d'alto bordo), gli stessi che adesso fanno i moralisti con la CC che "non fa
abbastanza per gli immigrati" saranno anche i primi a puntarle il dito contro
accusandola d'aver determinato il disastro col suo buonismo,
esattamente come
Post by francesco
Post by Synth Mania
già adesso vedo accusate le italiane di scarsa fertilità da tante pimpanti
"figlie d'arte" discendenti di certe sinistre signore che negli anni settanta si
scagliavano contro le "insensate multipare oscuro retaggio d'una italietta
cattolica e contadina"...
Personalmente inviterei volentieri l'attuale Papocchio de Roma ad osare molto di
più, invece che raccattare consensi leccando il mondo...
Mah, tu hai le tue opinioni su questo problema, non è un NG di politica
e pertanto mi astengo. Ci tenevo solo a far rimarcare che l'ipocrisia è
di gran moda nella CC, a cominciare dalla testa.
L'ipocrisia è di gran moda dappertutto... Hai presente quei gran
simpaticoni che alla CC gliene dicono di tutti i colori e poi
s'incazzano se si ritrovano col funerale in chiesa negato?...
Post by francesco
Post by Synth Mania
Post by francesco
Per quanto riguarda l'8x1000, quelli che non segnano niente sono
ignoranti (fiscalmente) esattamente com quelli che segnano CC, cosi come
risultano cattolici tutti quelli che conosco, me compreso, battezzati,
cresimati e sposati in chiesa ( non ancora estremunzionati), ma che in
chiesa ci vanno solo per ammirarne come capolavoro architettonico,
costato tanto sangue e sudore a migliaia di convinti che col loro
sacrificio sarebbe arrivata l'eterna salvezza...
Purtroppo al momento non ci è dato sapere se tante ignote vittime del
clero-vampirismo abbiano poi raggiunto col loro sacrificio rituale l'agognata
salvezza. Nel frattempo continuo però a chiedermi perché gli innumerevoli
cattolici anagrafici di questo strano paese che vedono nella CC solo l'arcigna
detentrice d'immani capitali e inestimabili bellezze artistiche (oltre
naturalmente al comodo bersaglio dei loro moralistici strali), non si decidano a
fare qualcosa di Laico e Razionale chiedendone lo sbattezzo: mi sembrerebbe un
atto dovuto anche come forma di rispetto e coerenza verso se stessi e tutti gli
altri, credenti o meno, tantopiù che, anche di cristiani, è sempre meglio averne
"pochi ma buoni" piuttosto che "tanti e fregnoni"!...
S.M.
Ci manca solo che uno aggiunga ridicolo al ridicolo, le barzellette
fanno ridere la prima volta, la seconda sono soltanto vecchie
In effetti ce ne sono parecchi in circolazione di cristiani da
barzelletta, che
vogliono tenere il piedone in due scarpe, quella del mangiapreti in vita
e del
figliol prodigo in punto di morte... Oh, non si sa mai: finché non c'è
certezza
del contrario, tutto è possibile, perfino che con qualche lacrimuccia e
l'ultima
fandonia rifilata al prete si sbianchetti l'anima e si raccatti la
salvezza, per cui... meglio tenersi ben stretta l'iscrizione nei sacri
libroni!
Ci si potrebbe forse ricavare un nuovo proverbio, parafrasandone uno già
gustoso: "gabbato lo prete, parata la festa!"...
Post by francesco
Post by Synth Mania
*Ora che ci penso meglio... qualcosa da obiettare sul fatto che nessuno di tanti
facoltosi "donors" abbia mai pensato a me ce l'avrei!... :-D
Fatti avanti, proclama di essere Dio in terra, vestiti in modo buffo,
fatti due buchi nelle mani e le proclami stimmate, e con aria estatica
afferma di vedere la Madonna tutte le sere dopocena, sopratutto se
esageri col lambrusco. Basterà poi un po' di pubblicità tv, magari
costosa, ma visto che rende...
Ci provo da sempre, ma ancora non ho svoltato... Magari devo soltanto
chiedere consigli ai furbastri del Cicap, loro in fatto di trucchi ne
sanno forse una anche più del prete!...

S.M.

* * * * *

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*

Maurizio Pistone
2016-11-04 06:54:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Che il patrimonio storico ed artistico vada tutelato mi pare che lo
avete concluso voi
no, è l'art. 9 della Costituzione
Post by Pierfrancesco
vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da
scongiurare il pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di
chiese (anche non terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare
tutti i giorni (compreso dove abito io).
se un edificio è pericolante è responsabilità del proprietario metterlo
in sicurezza: qualunque tipo di edificio, e qualunque proprietario
(Stato ed enti pubblici, Chiesa cattolica, privati)

non fa nessuna differenza che si tratti di una chiesa o di un viadotto

però se si tratta di un viadotto, spesso la soluzione migliore è
abbatterlo e rifarlo, con un nuovo progetto; se si tratta di un bene
storico, invece non lo so può fare: e non fa differenza che si tratti di
una chiesa gotica, di un teatro greco, di un castello medievale o di una
villa liberty
Post by Pierfrancesco
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi
dell'8 per mille.
non c'entra molto
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Pierfrancesco
2016-11-04 19:31:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
vorrei solo aggiungere che c'e' comunque da
scongiurare il pericolo che cada qualcosa sulla testa a qualcuno; di
chiese (anche non terremotate) che cadono a pezzi si sente parlare
tutti i giorni (compreso dove abito io).
se un edificio è pericolante è responsabilità del proprietario metterlo
in sicurezza: qualunque tipo di edificio, e qualunque proprietario
(Stato ed enti pubblici, Chiesa cattolica, privati)
Certo in condizioni normali. Invece in occasione di eventi catastrofici
lo Stato interviene in aiuto ai danneggiati.
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
E adesso, se volete, vediamo di capire dove vanno a finire i soldi
dell'8 per mille.
non c'entra molto
Mi aspettavo la replica: "che ci pensino con l'8 per mille !"
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Loading...