Discussione:
Colpa del clima o della fede cattolica?
(troppo vecchio per rispondere)
Ukar
2016-10-20 07:40:48 UTC
Permalink
Raw Message
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
ragazzi in Liguria:

https://tinyurl.com/gpt6wjs

Che sia colpa del clima rivierasco o sia conseguenza della filosofia
di vita cattolica?

Mah!
Per favore non venitemi a dire che si tratta di poche e rare "mele
marce".
La pedofilia, in maggioranza omosessuale, da parte di alcuni (troppi!)
membri (sic!) della Chiesa cattolica è ormai un dato di fatto.
Personalmente non credo all'influenza climatica e, butto lì, non è che
l'indiscutibile spregevole fenomeno sia correlato alla fobia che la CC
ha sempre nutrito nei confronti della donna e della relativa
sessualità adulta? O qualcuno ha altre ipotesi al riguardo?

Ukar

PS: prego volersi astenere i negatori od i minimizzatori del fenomeno,
come pure i "benaltristi". Mi costringerebbero a postare paginate e
paginate di link a fatti di cronaca giudiziaria riportanti
l'abbondanza di fenomeni pedofiliaci caratterizzanti il sacerdozio
cattolico in Italia e nel mondo (Le altre Confessioni cristiane non
cattoliche ne presentano in misura notevolmente inferiore).
Maurizio Pistone
2016-10-20 09:01:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
PS: prego volersi astenere
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione

trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Giacomo
2016-10-20 13:11:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
PS: prego volersi astenere
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione
trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
forse perche' non e' ne colpa del clima, ne' della filosofia cattolica,
ne' di quella atea ma della natura umana
--
"Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri:
questo significa agnosticismo."(Clarence Darrow)
Ukar
2016-10-21 06:42:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giacomo
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
PS: prego volersi astenere
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione
trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
forse perche' non e' ne colpa del clima, ne' della filosofia cattolica,
ne' di quella atea ma della natura umana
Vero, ma gli atei non pretendono di poter stabilire per delega divina
Valori (con la V maiuscola) da imporre a tutti!
I credenti nel Dio cristiano, quelli della confessione cattolica con
particolar vigoria, invece addirittura hanno dedicato ben due divini
"Comandamenti" ai comportamenti sessuali su dieci complessivi.
Hai ragione, la sessualità è parte della natura umana. ma il volerla
coartare in nome di principi di spacciata origine divina ne provoca
inevitabilmente pesanti distorsioni (Nel campo laico l'epoca
vittoriana ne è un palese esempio).
Buon week end

Ukar
Pierfrancesco
2016-10-22 22:20:47 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Post by Giacomo
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
PS: prego volersi astenere
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione
trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
forse perche' non e' ne colpa del clima, ne' della filosofia cattolica,
ne' di quella atea ma della natura umana
Vero, ma gli atei non pretendono di poter stabilire per delega divina
Valori (con la V maiuscola) da imporre a tutti!
I credenti nel Dio cristiano, quelli della confessione cattolica con
particolar vigoria, invece addirittura hanno dedicato ben due divini
"Comandamenti" ai comportamenti sessuali su dieci complessivi.
Hai ragione, la sessualità è parte della natura umana. ma il volerla
coartare in nome di principi di spacciata origine divina ne provoca
inevitabilmente pesanti distorsioni (Nel campo laico l'epoca
vittoriana ne è un palese esempio).
Buon week end
Ukar
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-23 08:51:00 UTC
Permalink
Raw Message
On Sun, 23 Oct 2016 00:20:47 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Post by Giacomo
Post by Maurizio Pistone
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione
trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
forse perche' non e' ne colpa del clima, ne' della filosofia cattolica,
ne' di quella atea ma della natura umana
Vero, ma gli atei non pretendono di poter stabilire per delega divina
Valori (con la V maiuscola) da imporre a tutti!
I credenti nel Dio cristiano, quelli della confessione cattolica con
particolar vigoria, invece addirittura hanno dedicato ben due divini
"Comandamenti" ai comportamenti sessuali su dieci complessivi.
Hai ragione, la sessualità è parte della natura umana. ma il volerla
coartare in nome di principi di spacciata origine divina ne provoca
inevitabilmente pesanti distorsioni (Nel campo laico l'epoca
vittoriana ne è un palese esempio).
Buon week end
Ukar
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
https://tinyurl.com/hy4hbpo


Ukar
Pierfrancesco
2016-10-23 22:31:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
On Sun, 23 Oct 2016 00:20:47 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
https://tinyurl.com/hy4hbpo
Ukar
Of course I'm not fucking kidding.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-24 11:41:47 UTC
Permalink
Raw Message
On Mon, 24 Oct 2016 00:31:49 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
On Sun, 23 Oct 2016 00:20:47 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
https://tinyurl.com/hy4hbpo
Ukar
Of course I'm not fucking kidding.
Beh, dalla domanda rivoltami pensavo proprio tu stessi dannatamente
prendendomi ( e prendentoti) in giro !
Una religione che afferma i suoi Valori (con la V maiuscola) essere
* innegoziabili* in quanto volontà diretta dell'unico Iddio
onnipotente Padrone e Signore del Cielo e della Terra non è di
fattoespressione di un autoritarismo incommensurabile?
Una Chiesa che detiene il monopolio dell'indottrinamento alla propria
religione fin dalle scuole materne di tutta la pubblica istruzione non
impone alcunché secondo te?
Dai, non prendiamoci per il culo a vicenda, suvvia!

Buona settimana

Ukar
Pierfrancesco
2016-10-24 23:33:53 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
On Mon, 24 Oct 2016 00:31:49 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
On Sun, 23 Oct 2016 00:20:47 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
https://tinyurl.com/hy4hbpo
Ukar
Of course I'm not fucking kidding.
Beh, dalla domanda rivoltami pensavo proprio tu stessi dannatamente
prendendomi ( e prendentoti) in giro !
Una religione che afferma i suoi Valori (con la V maiuscola) essere
* innegoziabili* in quanto volontà diretta dell'unico Iddio
onnipotente Padrone e Signore del Cielo e della Terra non è di
fattoespressione di un autoritarismo incommensurabile?
Assolutamente NO in quanto questa stessa religione PUO' ESSERE SEGUITA,
se si vuole, oppure no.
Post by Ukar
Una Chiesa che detiene il monopolio dell'indottrinamento alla propria
religione fin dalle scuole materne di tutta la pubblica istruzione non
impone alcunché secondo te?
Secondo me no; secondo me propone solo; cosi' come propone la
matematica, le scienze, la storia, la grammatica, la geografia, e tutto
il resto.
Tanto e' vero che, ad esempio per quanto riguarda la storia, man mano
che si cresce si diventa critici riguardo a quello che e' stato
insegnato e non di rado si raggiungono convinzioni alquanto diverse da
quelle scolastiche.
Non e' forse vero che molte persone (forse la maggioranza e forse anche
te) attualmente atee o agnostiche sono state "indottrinate" alla
religione cattolica proprio come affermi ?
Allora dove la vedi questa imposizione se poi ognuno fa quello che gli
pare ?
Post by Ukar
Dai, non prendiamoci per il culo a vicenda, suvvia!
Evidentemente dai (diamo) per scontate cose (MOLTO) diverse.
Sgombriamo per intanto il campo da un equivoco: io non voglio MAI
prendere in giro proprio nessuno.
Se hai questa impressione, IMO abbiamo esposto un argomento in modo
troppo generico, da precisare opportunamente.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Maurizio Pistone
2016-10-23 09:09:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Pierfrancesco
2016-10-23 22:39:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
Non ti sembra che sia vero esattamente l'opposto ?
E poi un'altra cosa, ti risulta che questo avvenga in tutte le
strutture sanitarie (private e pubbliche) d'Italia o della tua regione
o della tua provincia o della tua citta' ?

Un saluto.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Maurizio Pistone
2016-10-24 08:10:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Trew
2016-10-24 21:10:07 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
La legge ammette l'obiezione.
Maurizio Pistone
2016-10-24 22:46:51 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Trew
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
La legge ammette l'obiezione
e degli utenti chi se ne fotte.

Sono queste le cose che fanno odiare voi fanatici integralisti.

Ma voi, più vi odiano più vi sentite santi martiri.
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Pierfrancesco
2016-10-24 23:17:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Trew
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
La legge ammette l'obiezione
e degli utenti chi se ne fotte.
Sono queste le cose che fanno odiare voi fanatici integralisti.
Ma voi, più vi odiano più vi sentite santi martiri.
IMO l'odio di cui parli non dipendente dai cattolici.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Pierfrancesco
2016-10-24 23:19:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Trew
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
La legge ammette l'obiezione
e degli utenti chi se ne fotte.
Sono queste le cose che fanno odiare voi fanatici integralisti.
Ma voi, più vi odiano più vi sentite santi martiri.
CORREGGO:
IMO l'odio di cui parli non dipende dai cattolici.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Trew
2016-10-25 13:33:47 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Trew
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Post by Maurizio Pistone
Post by Pierfrancesco
Da cosa deduci che i cattolici vogliano IMPORRE a TUTTI i loro valori ?
un intero reparto di ostetricia col 100% di obiettori?
Vediamo se ho capito bene. Siccome in quel reparto NON c'e' qualcuno
che fa quello che vuoi tu (che vuoi imporre tu), tu subisci
un'imposizione.
subisco in'imposizone quando un ospedale non fornisce un servizio
previsto dalla legge
La legge ammette l'obiezione
e degli utenti chi se ne fotte.
Sono queste le cose che fanno odiare voi fanatici integralisti.
Ma voi, più vi odiano più vi sentite santi martiri.
Se la metti sul piano legale, l'obiezione è legittima in Italia.
Se la metti su un piano etico, e l'aborto è un omicidio, un cattolico
non può collaborare con l'omicidio.

Ukar
2016-10-21 06:33:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
PS: prego volersi astenere
tranquillo, anche se non mi dirai che il mio intervento è fuori luogo
sicuramente non tornerò sulla discussione
trovo però curioso che clericali ed anticlericali condividano la
medesima ossessione per la sessualità
Caro Maurizio ritengo che la differenza sia nel fatto che i primi
predicano l'astinenza od un ferreo controllo della sessualità (non
complico la questione inserendo il ben diverso concetto di
"sensualità") e quindi si potrebbe osservare che predicano bene, ma
razzolano male. Se aggiungi il fatto che i primi reputano peccato e
"contro natura" le relazioni omosessuali che tanto invece prediligono
il livello di contraddizione aumenta.
Se poi chi pratica la pedofilia è un sacerdore allora dimentica o
contraddice ciò che il fondatore della sua Chiesa avrebbe scritto,
almeno stando a quanto riferisce Matteo:

"chi scandalizza uno di questi piccoli che credono, è meglio per lui
che gli si metta una macina da asino al collo e venga gettato nel
mare."

Non so come la pensino gli anticlericali, né ho esperienza diretta in
quanto io sono un non credente che reputa le religioni un grottesco
peso superfluo che ancora sopravvive nonostante la sua attuale
inutilità.
Ne consegue che la mia attenzione critica non è limitata al
cattolicesimo in particolare ed al suo clero, ma al concetto di
"religio" come epifenomeno del credere in qualsivoglia "Iddio".
Nella fattispecie però, visto che i comportamenti criminosi sono stati
messi in atto da membri del clero cattolico i, parlarne non è
anticlericalismo, ma diritto di cronaca.
Buon week end.
Ukar

PS: personalmente non sono affatto ossessionato dalla sessualità che
considero e vivo in modo estremamente positivo e senza alcun limite e
tabù che non siano il non ledere la libertà dei miei partners, stabili
od occasionali è irrilevante.
Pierfrancesco
2016-10-20 18:45:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
https://tinyurl.com/gpt6wjs
Che sia colpa del clima rivierasco o sia conseguenza della filosofia
di vita cattolica?
Mah!
Per favore non venitemi a dire che si tratta di poche e rare "mele
marce".
La pedofilia, in maggioranza omosessuale, da parte di alcuni (troppi!)
membri (sic!) della Chiesa cattolica è ormai un dato di fatto.
Personalmente non credo all'influenza climatica e, butto lì, non è che
l'indiscutibile spregevole fenomeno sia correlato alla fobia che la CC
ha sempre nutrito nei confronti della donna e della relativa
sessualità adulta? O qualcuno ha altre ipotesi al riguardo?
Ukar
PS: prego volersi astenere i negatori od i minimizzatori del fenomeno,
Non ci penso neanche. Vorrei solo capire.
Per capire servirebbero statistiche ragionevolemnte precise.
Ma piu' che altro sono alquanto stupito che ai preti non interessino le
donne.
Non mi sembra di avere visto casi numerosi di molestie sessuali alle
donne (o me li sono persi ?).
Ma a te non sembra inverosimile ?
Vedi, e' questo che mi fa pensare che la questione mediatica della
pedofilia dei preti sia (un tantinello) drogata !
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-21 07:01:03 UTC
Permalink
Raw Message
On Thu, 20 Oct 2016 20:45:02 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
https://tinyurl.com/gpt6wjs
Che sia colpa del clima rivierasco o sia conseguenza della filosofia
di vita cattolica?
Mah!
Per favore non venitemi a dire che si tratta di poche e rare "mele
marce".
La pedofilia, in maggioranza omosessuale, da parte di alcuni (troppi!)
membri (sic!) della Chiesa cattolica è ormai un dato di fatto.
Personalmente non credo all'influenza climatica e, butto lì, non è che
l'indiscutibile spregevole fenomeno sia correlato alla fobia che la CC
ha sempre nutrito nei confronti della donna e della relativa
sessualità adulta? O qualcuno ha altre ipotesi al riguardo?
Ukar
PS: prego volersi astenere i negatori od i minimizzatori del fenomeno,
Non ci penso neanche. Vorrei solo capire.
Per capire servirebbero statistiche ragionevolemnte precise.
Ma piu' che altro sono alquanto stupito che ai preti non interessino le
donne.
Non mi sembra di avere visto casi numerosi di molestie sessuali alle
donne (o me li sono persi ?).
Ma a te non sembra inverosimile ?
Vedi, e' questo che mi fa pensare che la questione mediatica della
pedofilia dei preti sia (un tantinello) drogata !
Ai preti piacciono anche le donne, ci mancherebbe. Alzi la mano chi
non ha avuto tra le proprie esperienze certa conoscenza di una tresca
erotica tra un prete ed una parrocchiana.
Ma gli episodi noti di comportamenti pedoofiliaci tra il clero
cattolico mostrano una netta prevalenza della componente omo piuttosto
che di quella etero.
Idem dicasi per i comportamenti erotici dei sacerdoti adulti con altri
laici adulti.
E questo non solo in Italia, ove si potrebbe pensare ad una
strumentale sovravvalutazione anticlericale, ma anche in UK, Irlanda
ed USA tanto per citare alcune Nazioni che hanno una buona componente
cattolica (la CC statunitense si è dissanguata per pagare le multe ed
i risarcimenti inflitti dalle Autorità).
Non so se gli allibratori albionici, terra in cui si scommette su
tutto, prevedano scommesse sulla natura omo od etero di futuri
scandali sessuali coinvolgenti il clero cattolico, ma se lo facessero
terrebbero un rate di 1:10 sulla probabilità che lo scandalo fosse
etero.
Quindi, caro Francesco, temo che il tuo sospetto che vi sia una voluta
esagerazione mediatica per ingigantire ad arte il fenomeno della
pedofilia pretesca sia in realtà un tentativo di minimizzare il
fenomeno che, invece e pourtroppo, oggettivamente esiste.
Buon week end (anche se non ti sei astenuto) :-))

Ukar

PS: circa il fatto che la (illecita) pedofilia od i (leciti)
comportamenti omesex dei preti creino scalpore maggiore rispetto a
quelli commessi dai laici ti rinvio alla risposta data all'amico
Maurizio in questo stesso thread.
Pierfrancesco
2016-10-22 23:24:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
On Thu, 20 Oct 2016 20:45:02 +0200, Pierfrancesco
Ai preti piacciono anche le donne, ci mancherebbe. Alzi la mano chi
non ha avuto tra le proprie esperienze certa conoscenza di una tresca
erotica tra un prete ed una parrocchiana.
Anche io, ma non era vero !

♫ La calunnia e' un venticello.....♫
Post by Ukar
Ma gli episodi noti di comportamenti pedoofiliaci tra il clero
cattolico mostrano una netta prevalenza della componente omo piuttosto
che di quella etero.
Idem dicasi per i comportamenti erotici dei sacerdoti adulti con altri
laici adulti.
E questo non solo in Italia, ove si potrebbe pensare ad una
strumentale sovravvalutazione anticlericale, ma anche in UK, Irlanda
ed USA tanto per citare alcune Nazioni che hanno una buona componente
cattolica (la CC statunitense si è dissanguata per pagare le multe ed
i risarcimenti inflitti dalle Autorità).
Non so se gli allibratori albionici, terra in cui si scommette su
tutto, prevedano scommesse sulla natura omo od etero di futuri
scandali sessuali coinvolgenti il clero cattolico, ma se lo facessero
terrebbero un rate di 1:10 sulla probabilità che lo scandalo fosse
etero.
Quindi, caro Francesco, temo che il tuo sospetto che vi sia una voluta
esagerazione mediatica per ingigantire ad arte il fenomeno della
pedofilia pretesca sia in realtà un tentativo di minimizzare il
fenomeno che, invece e pourtroppo, oggettivamente esiste.
Buon week end (anche se non ti sei astenuto) :-))
Ukar
PS: circa il fatto che la (illecita) pedofilia od i (leciti)
comportamenti omesex dei preti creino scalpore maggiore rispetto a
quelli commessi dai laici ti rinvio alla risposta data all'amico
Maurizio in questo stesso thread.
Nessun tentativo di minimizzare. Come dicevo vorrei solo capire.
Cosi' ho guardato un po' in rete.
Ci sono percentuali di incidenza del fenomeno alquanto divesificate
(ovviamente).
Appare peraltro indubitabile che il fenomeno esista.
Ed e' particolarmente inatteso che esista a carico di persone che
dichiarano espressamente di seguire il dettato cattolico.
Fra l'altro ho letto di numerose (e penose) teorie psicologiche
(chiaramente di parte) che tentano (per modo di dire) di dare una
spiegazione al fenomeno, senza riuscirvi in modo convincente (o senza
riuscirvi del tutto).
Caro Ukar io sono una persona semplice ed agli accadimenti cerco di
dare (se posso) spiegazioni semplici, come affermava quel tale Occam
che tu conosci bene.
Purtroppo devo fare delle ipotesi: allora io dico:
considerato che per la scelta di vita fatta, l'incidenza percentuale
della pedofilia nel clero cattolico dovrebbe essere notevolmente piu'
bassa che fra la gente comune, ne consegue che l'incidenza percentuale
della pedofilia fra la gente comune deve essere elevatissima; molto
piu' di quanto normalmente ci si immagina.
Questo e' suffragato anche dal fatto che si e' ritenuto necessario
emanare specifiche disposizioni legislative al riguardo.
Non penso sia il caso di ricordare l'incidenza che ha la pedofilia in
rete.
Ecco che in tale contesto la pedofilia nel clero assume una dimensione
oserei dire "fisiologica", per quanto inaccettabile (purtroppo il mondo
e' brutto di per se').
Diversamente si dovrebbe affermare, come fanno alcuni che
PARTICOLARMENTE nel clero cattolico, diversamente che fra la gente
comune la pedofilia e' particolarmente elevata, senza riuscire pero' a
motivare fondatamente l'affermazione.
Capirne qualcosa di attendibile e' particolarmente arduo perche',
ovviamente, le parti coinvolte e le parti avverse tendono a dare al
fenomeno un risalto alquanto diverso.
Se pero' ci si limita a valutare i casi di ecclesiastici effettivamente
CONDANNATI per pedofilia si vede che le percentuali si riducono
alquanto.
Si riducono proprio al livello di considerarle mele marce, nel senso
comune del termine, tutto sommato alquanto rare.
Sicuramente, in percentuale, molto inferiore che fra la gente comune.
Non solo, ma se ipotizziamo l'enorme preponderanza che penso esista fra
la gente comune nella tendenza eterosessuale adulta rispetto alla
pedofilia, per la stessa ragione dovrebbe esserci una enorme
preponderanza di tendenze eterosessuali fra a adulti nel clero
cattolico.
Pero', stranamente, come affermavo, di casi di molestie di questo
genere i media non parlano o molto poco.
Non lo trovi curioso ?
Ecco che allora e' spontaneo il sospetto che la cosa sia artatamente
"montata" (per quanto effettivamente esistente, ma in dimensione
alquanto piu' ridotta).
LOL A volte anche io mi sento "apota" come te, ma per altre questioni,
pero' in particolar modo sulla attendibilita' dei media.
Buona domenica.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-21 12:51:56 UTC
Permalink
Raw Message
Sai che, un po', avevi ragione?
La cronaca ha appena citato due casi di sacerdoti cattolici che erano
interessati anche al sesso femminile:

https://tinyurl.com/jh26hwu

https://tinyurl.com/hm3m6lw

Peccato che, in entrambi i casi, siano andati di mezzo anche miori.
(Ma sicuramente si tratterà di esagerazioni volte a screditare la
Chiesa cattolica romana ed apostolica!) :-((((


Ukar
Maurizio Pistone
2016-10-23 09:09:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
Impressionante serie di sacerdoti prelati che, con scarsa carità
cristiana, chiedevano prestazioni (omo)sessuali o molestavano anche
in ogni caso, dovendo scegliere tra un clero che incula i ragazzini, e
un clero che brucia gli eretici, io non avrei esitazioni
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Loading...