Discussione:
Il Papa: non esiste il Dio della guerra
(troppo vecchio per rispondere)
news@tin.it
2016-09-21 09:25:39 UTC
Permalink
Raw Message
Salve a tutti

Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.

Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?

I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!

Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.

Ciao



--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
Maurizio Pistone
2016-09-21 09:39:20 UTC
Permalink
Raw Message
Ma come fà ...
I preti dicono quello che vogliono, perche quà ...
Ed il Papa sta dimenticando che quà ...
fa, qua
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
news@tin.it
2016-09-21 10:17:40 UTC
Permalink
Raw Message
Ma come fa un Dio...

I preti dicono quello che vogliono, perche qua/qui c'è il libero
arbitrio!

Ed il Papa sta dimenticando che qua/qui, su questa terra, visto che
vige il libero arbitrio, ci sono luoghi dove c'è la pace, ed altri dove
esiste la guerra.


Ciao
Post by Maurizio Pistone
Ma come fà ...
I preti dicono quello che vogliono, perche quà ...
Ed il Papa sta dimenticando che quà ...
fa, qua
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
Maurizio Pistone
2016-09-21 11:04:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
I preti dicono quello che vogliono, perche
perché
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Maurizio Pistone
2016-09-21 11:49:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
sì, l'ha detto
Post by ***@tin.it
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
"come fa a aver dovuto"... aver dovuto o aver voluto?
Post by ***@tin.it
I preti dicono quello che vogliono
be' sì
Post by ***@tin.it
perche quà c'è il libero arbitrio!
certo!
Post by ***@tin.it
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
se non ci fosse la guerra, il Papa non avrebbe sentito il bisogno di
dire che Dio vuole la pace ecc.
Post by ***@tin.it
Ciao
ciao

====

non ho corretto un po' di errori di sintassi, non vorrei passare per un
grammar nazi
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
U***@ukar.amen
2016-09-21 14:09:46 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
Ciao
Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
Stimo troppo i Gesuiti e la loro cultura per pensare che Bergoglio
possa credere all'esistenza del buffo ed implausibile Dio cristiano.
Amen

Ukar
news@tin.it
2016-09-22 06:42:32 UTC
Permalink
Raw Message
Il problema di Bergoglio, e che lui crede di essere il portavoce di Dio!
Dovrebbe essere Gesù Cristo il portavoce di Dio su questa terra.
Non il Papa, nessun Papa.

Perche nessuno a dato incarico, 2000anni fà a questi personaggi, di fondare
alcun chè.Tanto meno la Chiesa cristiana/cattolica.

Loro parlano ma non sanno nulla.!
Dicono che Dio ha mandato il figlio per salvare e prendersi cura del mondo?
Se fosse, Dio lo ha detto, in modo poco enfatizzato.
Doveva dirlo e scriverlo a caratteri cubitali da molto tempo prima.

Non puoi prenderti cura del mondo, facendo una cosa che il mondo, sa fare
già molto meglio di tè! Ammazzare, sterminare. 60 anni fà c'era Hitler, e i
preti si chiedevano, ma c'è Dio su questa terra? Se lo chiedono anche oggi.
Troppo tardi.

Ci sono cosi tante contraddizioni in questa Chiesa che non le conto nemmeno
più!

L'ultima cosa che ha detto Dio e stata l'Apocalisse. Stop!

Ciao
Post by U***@ukar.amen
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
Ciao
Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
Stimo troppo i Gesuiti e la loro cultura per pensare che Bergoglio
possa credere all'esistenza del buffo ed implausibile Dio cristiano.
Amen
Ukar
--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
U***@ukar.amen
2016-09-23 22:12:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
Il problema di Bergoglio, e che lui crede di essere il portavoce di Dio!
Dovrebbe essere Gesù Cristo il portavoce di Dio su questa terra.
Non il Papa, nessun Papa.
Perche nessuno a dato incarico, 2000anni fà a questi personaggi, di fondare
alcun chè.Tanto meno la Chiesa cristiana/cattolica.
Loro parlano ma non sanno nulla.!
Dicono che Dio ha mandato il figlio per salvare e prendersi cura del mondo?
Se fosse, Dio lo ha detto, in modo poco enfatizzato.
Doveva dirlo e scriverlo a caratteri cubitali da molto tempo prima.
Non puoi prenderti cura del mondo, facendo una cosa che il mondo, sa fare
già molto meglio di tè! Ammazzare, sterminare. 60 anni fà c'era Hitler, e i
preti si chiedevano, ma c'è Dio su questa terra? Se lo chiedono anche oggi.
Troppo tardi.
Ci sono cosi tante contraddizioni in questa Chiesa che non le conto nemmeno
più!
L'ultima cosa che ha detto Dio e stata l'Apocalisse. Stop!
Ciao
Effettivamente il cristianesimo, come le altre due religioni
abramitiche è indigeribile da parte di chiunque non sia stato
indottrinato fin da piccolo e possa ancora disporre di un minimo di
buon senso.
Ma come si può non rendersi conto che un Dio che viene definito come
eterno, omniscente, onnipotente, bontà infinita, per citare solo
alcuni degli attributi che il CCC gli postula abbia bisogno di una
sceneggiata da feulietton di terz'ordine per rimediare ad un errore
compiuto da quelli che sarebbero i nostri genitori mandando il figlio
incarnato uomo Gesù a morire per poi risorgere! E che cosa è combiato
dopo di ciò? Nulla, l'uomo ha continuato ad uccidere i propri simili,
non vi è mai stato e non vi è nemmeno oggi un giorno in cui varie
guerre e guerriglie uccidano a iosa altri uomini!
Ma come si può pensare che un Iddio di così tanta potenza abbia
bisogno di una Chiesa umana la cui principale occupazione è stata per
secoli e tuttora rimane lo spiare nei talami e sanzionare la lussuria?
Ma l'Iddio della Chiesa cattolica sarebbe, se questo Iddio esistesse,
un insulto alla sua essenza. Troppo piccolo, troppo meschino, troppo
umano per essere credibile. Farsesco e patetico, se solo esistesse
avrebbe già incenerito la manica di buffoni che si arroga il
pretenzioso incarico di rappresentarlo in terra! Ma, per loro fortuna,
il Dio di cui blaterano non esiste e così possono continuare nella
loro vergognosa menzogna.
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen

Ukar
Post by ***@tin.it
Post by U***@ukar.amen
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
Ciao
Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
Stimo troppo i Gesuiti e la loro cultura per pensare che Bergoglio
possa credere all'esistenza del buffo ed implausibile Dio cristiano.
Amen
Ukar
news@tin.it
2016-09-27 08:40:49 UTC
Permalink
Raw Message
Dio esiste! dopo la morte di Cristo, Dio ha detto solo una cosa
ai Cristiani, l'Apocalisse. Se pendeva un guidizio sugli uomini, ebbene,
l'Apocalisse e quel giudizio.
Hanno voglia i preti di continuare la loro farsa.

Nel corso dei millenni, hanno sempre, preso le cose, anche passate, come
un indirizzo per loro, per dire che loro, dovevano esistere.
Enucleano quello che gli serve, anche antecedente, per crearsi una loro
storia/percorso divino.
Come quella di Pietro, al lago Tiberiade, dove qualcuno gli aveva
detto di andare a Roma e farsi crocifiggere. Andava il giorno dopo
a Roma, questa Chiesa non sarebbe mai nata.
Secondo loro il martirio non e un omicidio. E qualche cosa che li aiuta
a formare qualche cosa.
Secondo me un omicidio e un omicidio!

Ciao
Post by U***@ukar.amen
Post by ***@tin.it
Il problema di Bergoglio, e che lui crede di essere il portavoce di Dio!
Dovrebbe essere Gesù Cristo il portavoce di Dio su questa terra.
Non il Papa, nessun Papa.
Perche nessuno a dato incarico, 2000anni fà a questi personaggi, di fondare
alcun chè.Tanto meno la Chiesa cristiana/cattolica.
Loro parlano ma non sanno nulla.!
Dicono che Dio ha mandato il figlio per salvare e prendersi cura del mondo?
Se fosse, Dio lo ha detto, in modo poco enfatizzato.
Doveva dirlo e scriverlo a caratteri cubitali da molto tempo prima.
Non puoi prenderti cura del mondo, facendo una cosa che il mondo, sa fare
già molto meglio di tè! Ammazzare, sterminare. 60 anni fà c'era Hitler, e i
preti si chiedevano, ma c'è Dio su questa terra? Se lo chiedono anche oggi.
Troppo tardi.
Ci sono cosi tante contraddizioni in questa Chiesa che non le conto nemmeno
più!
L'ultima cosa che ha detto Dio e stata l'Apocalisse. Stop!
Ciao
Effettivamente il cristianesimo, come le altre due religioni
abramitiche è indigeribile da parte di chiunque non sia stato
indottrinato fin da piccolo e possa ancora disporre di un minimo di
buon senso.
Ma come si può non rendersi conto che un Dio che viene definito come
eterno, omniscente, onnipotente, bontà infinita, per citare solo
alcuni degli attributi che il CCC gli postula abbia bisogno di una
sceneggiata da feulietton di terz'ordine per rimediare ad un errore
compiuto da quelli che sarebbero i nostri genitori mandando il figlio
incarnato uomo Gesù a morire per poi risorgere! E che cosa è combiato
dopo di ciò? Nulla, l'uomo ha continuato ad uccidere i propri simili,
non vi è mai stato e non vi è nemmeno oggi un giorno in cui varie
guerre e guerriglie uccidano a iosa altri uomini!
Ma come si può pensare che un Iddio di così tanta potenza abbia
bisogno di una Chiesa umana la cui principale occupazione è stata per
secoli e tuttora rimane lo spiare nei talami e sanzionare la lussuria?
Ma l'Iddio della Chiesa cattolica sarebbe, se questo Iddio esistesse,
un insulto alla sua essenza. Troppo piccolo, troppo meschino, troppo
umano per essere credibile. Farsesco e patetico, se solo esistesse
avrebbe già incenerito la manica di buffoni che si arroga il
pretenzioso incarico di rappresentarlo in terra! Ma, per loro fortuna,
il Dio di cui blaterano non esiste e così possono continuare nella
loro vergognosa menzogna.
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Post by ***@tin.it
Post by U***@ukar.amen
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
Ciao
Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
Stimo troppo i Gesuiti e la loro cultura per pensare che Bergoglio
possa credere all'esistenza del buffo ed implausibile Dio cristiano.
Amen
Ukar
--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
Pierfrancesco
2016-10-03 19:07:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by U***@ukar.amen
Effettivamente il cristianesimo, come le altre due religioni
abramitiche è indigeribile da parte di chiunque non sia stato
indottrinato fin da piccolo e possa ancora disporre di un minimo di
buon senso.
Ma come si può non rendersi conto che un Dio che viene definito come
eterno, omniscente, onnipotente, bontà infinita, per citare solo
alcuni degli attributi che il CCC gli postula abbia bisogno di una
sceneggiata da feulietton di terz'ordine per rimediare ad un errore
compiuto da quelli che sarebbero i nostri genitori mandando il figlio
incarnato uomo Gesù a morire per poi risorgere! E che cosa è combiato
dopo di ciò? Nulla, l'uomo ha continuato ad uccidere i propri simili,
non vi è mai stato e non vi è nemmeno oggi un giorno in cui varie
guerre e guerriglie uccidano a iosa altri uomini!
Ma come si può pensare che un Iddio di così tanta potenza abbia
bisogno di una Chiesa umana la cui principale occupazione è stata per
secoli e tuttora rimane lo spiare nei talami e sanzionare la lussuria?
Ma l'Iddio della Chiesa cattolica sarebbe, se questo Iddio esistesse,
un insulto alla sua essenza. Troppo piccolo, troppo meschino, troppo
umano per essere credibile. Farsesco e patetico, se solo esistesse
avrebbe già incenerito la manica di buffoni che si arroga il
pretenzioso incarico di rappresentarlo in terra! Ma, per loro fortuna,
il Dio di cui blaterano non esiste e così possono continuare nella
loro vergognosa menzogna.
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Beh! proprio cosi' cosi' magari no. Pero' un pochino diverso........
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-04 05:50:57 UTC
Permalink
Raw Message
On Mon, 03 Oct 2016 21:07:06 +0200, Pierfrancesco
Post by U***@ukar.amen
Effettivamente il cristianesimo, come le altre due religioni
abramitiche è indigeribile da parte di chiunque non sia stato
indottrinato fin da piccolo e possa ancora disporre di un minimo di
buon senso.
Ma come si può non rendersi conto che un Dio che viene definito come
eterno, omniscente, onnipotente, bontà infinita, per citare solo
alcuni degli attributi che il CCC gli postula abbia bisogno di una
sceneggiata da feulietton di terz'ordine per rimediare ad un errore
compiuto da quelli che sarebbero i nostri genitori mandando il figlio
incarnato uomo Gesù a morire per poi risorgere! E che cosa è combiato
dopo di ciò? Nulla, l'uomo ha continuato ad uccidere i propri simili,
non vi è mai stato e non vi è nemmeno oggi un giorno in cui varie
guerre e guerriglie uccidano a iosa altri uomini!
Ma come si può pensare che un Iddio di così tanta potenza abbia
bisogno di una Chiesa umana la cui principale occupazione è stata per
secoli e tuttora rimane lo spiare nei talami e sanzionare la lussuria?
Ma l'Iddio della Chiesa cattolica sarebbe, se questo Iddio esistesse,
un insulto alla sua essenza. Troppo piccolo, troppo meschino, troppo
umano per essere credibile. Farsesco e patetico, se solo esistesse
avrebbe già incenerito la manica di buffoni che si arroga il
pretenzioso incarico di rappresentarlo in terra! Ma, per loro fortuna,
il Dio di cui blaterano non esiste e così possono continuare nella
loro vergognosa menzogna.
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Beh! proprio cosi' cosi' magari no. Pero' un pochino diverso.........
Un pochino? IMO dovrebbe essere MOLTO diverso.
L'Iddio delle varie religioni, abramitiche incluse, è, parafrasando
la prima opera filosofica aforistica di F. Nietzsche "Menschliches,
Allzumenschliches", una parodistica Entità che condensa in sé
contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens. Una stampella ontologica (potremmo disquisire ad libitum
della sua passata utilità o nocività) dalla quale, pena l'atrofia
della mente, l'Uomo, ad un certo punto della sua evoluzione dovrebbe
liberarsi, ma non può a causa delle varie Chiese, Moschee, Sinagoghe,
Mandir, ecc. divenute potente istituzione terrena ed aventi un
oggettivo interesse a ché l'Uomo continui a trasporatare il peso
superfluo della divinità.
Continuo quindi, caro Pierfrancesco, a rimanere scetticamente
agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di una indefinita
entità ontologica divina e fermamente non credente (ateo se
preferisci) in qualsiasi Iddio antropomorfo "Umano, troppo umano".
Un saluto

Ukar
Pierfrancesco
2016-10-04 18:08:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
On Mon, 03 Oct 2016 21:07:06 +0200, Pierfrancesco
Post by U***@ukar.amen
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Beh! proprio cosi' cosi' magari no. Pero' un pochino diverso.........
Un pochino? IMO dovrebbe essere MOLTO diverso.
Ok. Perfetto ! COME dovrebbe essere ?
Post by Ukar
L'Iddio delle varie religioni, abramitiche incluse, è, parafrasando
la prima opera filosofica aforistica di F. Nietzsche "Menschliches,
Allzumenschliches", una parodistica Entità che condensa in sé
contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens.
Forse. Ma anche no. Io non lo so, e neanche tu.

In ogni caso il fatto che sia "una parodistica Entità che condensa in

contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens" NON preclude per nulla la sua esistenza, che in verita'
potrebbe essere alquanto diversa, perfino (forse) MOLTO diversa,
proprio come intendi tu.
In breve "sembra" che sia cosi' ma potrebbe essere molto diverso.
Post by Ukar
Una stampella ontologica (potremmo disquisire ad libitum
della sua passata utilità o nocività) dalla quale, pena l'atrofia
della mente, l'Uomo, ad un certo punto della sua evoluzione dovrebbe
liberarsi, ma non può a causa delle varie Chiese, Moschee, Sinagoghe,
Mandir, ecc. divenute potente istituzione terrena ed aventi un
oggettivo interesse a ché l'Uomo continui a trasporatare il peso
superfluo della divinità.
Purtroppo quel testa di cazzo di homo sapiens sapiens, a propri fini,
strumentalizza tutto, anche sua madre, immaginarsi se non ha
strumentalizzato anche lui, non gli e' parso vero !
Post by Ukar
Continuo quindi, caro Pierfrancesco, a rimanere scetticamente
agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di una indefinita
entità ontologica divina e fermamente non credente (ateo se
preferisci) in qualsiasi Iddio antropomorfo "Umano, troppo umano".
Un saluto
Ci mancherebbe altro; siamo qua per discutere fra amici. Nulla da dire
sull'obiettiva liberta' che ha ognuno di pensare e credere a cio' che
vuole.

Pero' ti faccio notare che hai fatto l'affermazione:
"IMO dovrebbe essere MOLTO diverso"; questa a rigore NON e'
l'affermazione di un ateo perche' non sembri negare che se fosse
diverso potrebbe anche esistere.
A questo punto resta da stabilire se in base a quello che si sa un Dio
diverso POTREBBE essere.

Cari saluti.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-05 07:02:46 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 04 Oct 2016 20:08:15 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
On Mon, 03 Oct 2016 21:07:06 +0200, Pierfrancesco
Post by U***@ukar.amen
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Beh! proprio cosi' cosi' magari no. Pero' un pochino diverso.........
Un pochino? IMO dovrebbe essere MOLTO diverso.
Ok. Perfetto ! COME dovrebbe essere ?
Non lo so, né potrei (potremmo) saperlo. Non ho dubbi però sul fatto
che i vari Iddi, nei luoghi e nei tempi adorati dagli uomini sono
un'illusoria umana invenzione senza alcuna probabilità di realtà
ontologica.
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
L'Iddio delle varie religioni, abramitiche incluse, è, parafrasando
la prima opera filosofica aforistica di F. Nietzsche "Menschliches,
Allzumenschliches", una parodistica Entità che condensa in sé
contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens.
Forse. Ma anche no. Io non lo so, e neanche tu.
Lo sai anche tu, come lo sanno tutti coloro che usino un po' di quel
"buon senso" che usano quotidianamente. Non occorre essere dei geni
filosofici, basta una normale conoscenza di storia, antropologia e
psicologia, per rendersi conto della palese e contradditoria *umanità*
di ciscuno dei vari Iddi che hanno popolato e tuttora, anche se in
costante declino, affollano la storia umana.
Post by Pierfrancesco
In ogni caso il fatto che sia "una parodistica Entità che condensa in

contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens" NON preclude per nulla la sua esistenza, che in verita'
potrebbe essere alquanto diversa, perfino (forse) MOLTO diversa,
proprio come intendi tu.
In breve "sembra" che sia cosi' ma potrebbe essere molto diverso.
Quien sabe Pierfrancesco? Tutto è possibile mi stai dicendo ed io non
ti contraddico anche se la frase "non si può escludere che",
specialmente nelle aule giudiziarie, è l'extrema ratio cui si
appellano PM od avvocati difensori quando non hanno alcun elemento
oggettivamente credibile a sostegno delle loro argomentazioni.
Non si può escludere che anch'io, come Carl Sagan, abbia un invisibile
ed irrilevabile drago sputante fuoco nel mio box, ma il fatto stesso
che la mia affermazione non sia falsificabile è palese conferma della
sua aleatorietà.
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Una stampella ontologica (potremmo disquisire ad libitum
della sua passata utilità o nocività) dalla quale, pena l'atrofia
della mente, l'Uomo, ad un certo punto della sua evoluzione dovrebbe
liberarsi, ma non può a causa delle varie Chiese, Moschee, Sinagoghe,
Mandir, ecc. divenute potente istituzione terrena ed aventi un
oggettivo interesse a ché l'Uomo continui a trasporatare il peso
superfluo della divinità.
Purtroppo quel testa di cazzo di homo sapiens sapiens, a propri fini,
strumentalizza tutto, anche sua madre, immaginarsi se non ha
strumentalizzato anche lui, non gli e' parso vero !
Che l'animale Homo sapiens abbia una gran fantasia è indubitabile,
così come è certo e dimostrato che possieda la capacità di trasformare
in sistemi sociali idonei a produrre lucro e/o potere qualsiasi
fantasma, non importa quanto implausibile.
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Continuo quindi, caro Pierfrancesco, a rimanere scetticamente
agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di una indefinita
entità ontologica divina e fermamente non credente (ateo se
preferisci) in qualsiasi Iddio antropomorfo "Umano, troppo umano".
Un saluto
Ci mancherebbe altro; siamo qua per discutere fra amici. Nulla da dire
sull'obiettiva liberta' che ha ognuno di pensare e credere a cio' che
vuole.
"IMO dovrebbe essere MOLTO diverso"; questa a rigore NON e'
l'affermazione di un ateo perche' non sembri negare che se fosse
diverso potrebbe anche esistere.
A questo punto resta da stabilire se in base a quello che si sa un Dio
diverso POTREBBE essere.
Forse non mi sono abbastanza chiaramente espresso anche se
"scetticamente agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di
un'indefinita entità ontologica divina" dovrebbe essere sufficiente
per comprendere che, per quanto improbabile e non supportata da alcun
oggettivo indizio, *non posso escludere che" un'indefinita ed
indefinibile entità divina possa esistere. Tale ipotetesi implica però
in sé il fatto che, ammesso che una tale entità esistesse, non sarebbe
per noi nemmeno concepibile, figuriamoci definibile.
Ergo, ammesso e non concesso che una tale entità esista vale
l'aforisma di B. Russel:
"Il filosofo è colui che in una stanza buia cerca un gatto nero che
non c'è, il teologo è colui che lo trova"
Andando un po' più indietro nel tempo ecco una citazione del grande
Immanuel Kant:
"La Metafisica un abisso senza fondo, un oceano tenebroso senza sponde
e senza fari, disseminato di molti relitti filosofici"
Perdonami quindi, caro Pierfrancesco, se anch'io ritengo non valga la
pena disquisire di, con ogni probabilità, gatti neri inesistenti e
meno che meno andare a caccia di relitti teologici inabissati.
Mi accontenterò pertanto della serena consapevolezza
dell'implausibilità degli umani Iddii.
Un saluto

Ukar
Pierfrancesco
2016-10-05 11:51:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ukar
On Tue, 04 Oct 2016 20:08:15 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
On Mon, 03 Oct 2016 21:07:06 +0200, Pierfrancesco
Post by U***@ukar.amen
L'esistenza delle varie Chiese, la cattolica in primis, è la più
lapalissina dimostrazione che "quel" Dio, non può assolutamente
esistere!
Amen
Ukar
Beh! proprio cosi' cosi' magari no. Pero' un pochino diverso.........
Un pochino? IMO dovrebbe essere MOLTO diverso.
Ok. Perfetto ! COME dovrebbe essere ?
Non lo so, né potrei (potremmo) saperlo. Non ho dubbi però sul fatto
che i vari Iddi, nei luoghi e nei tempi adorati dagli uomini sono
un'illusoria umana invenzione senza alcuna probabilità di realtà
ontologica.
Mica male pero': se ben capisco tu affermi l'inesistenza delle
divinita' adorate dagli uomini pero' non escludi la possibilita'
dell'esistenza di ALTRE divinita'; capisco bene ?
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
L'Iddio delle varie religioni, abramitiche incluse, è, parafrasando
la prima opera filosofica aforistica di F. Nietzsche "Menschliches,
Allzumenschliches", una parodistica Entità che condensa in sé
contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens.
Forse. Ma anche no. Io non lo so, e neanche tu.
Lo sai anche tu, come lo sanno tutti coloro che usino un po' di quel
"buon senso" che usano quotidianamente. Non occorre essere dei geni
filosofici, basta una normale conoscenza di storia, antropologia e
psicologia, per rendersi conto della palese e contradditoria *umanità*
di ciscuno dei vari Iddi che hanno popolato e tuttora, anche se in
costante declino, affollano la storia umana.
Si' d'accordo; io pero' intendevo dire una cosa leggermente diversa:
ossia che "palese contradditoria umanita ' " non preclude la loro
esistenza sotto "spoglie" forse diverse.
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
In ogni caso il fatto che sia "una parodistica Entità che condensa in sé
contradditoriamente tutte le speranze ed i timori dell'Homo sapiens
sapiens" NON preclude per nulla la sua esistenza, che in verita' potrebbe
essere alquanto diversa, perfino (forse) MOLTO diversa, proprio come
intendi tu.
In breve "sembra" che sia cosi' ma potrebbe essere molto diverso.
Quien sabe Pierfrancesco? Tutto è possibile mi stai dicendo ed io non
ti contraddico anche se la frase "non si può escludere che",
specialmente nelle aule giudiziarie, è l'extrema ratio cui si
appellano PM od avvocati difensori quando non hanno alcun elemento
oggettivamente credibile a sostegno delle loro argomentazioni.
Non si può escludere che anch'io, come Carl Sagan, abbia un invisibile
ed irrilevabile drago sputante fuoco nel mio box, ma il fatto stesso
che la mia affermazione non sia falsificabile è palese conferma della
sua aleatorietà.
Certo. IMO non ci si arriva con la (sola) ragione.

E chi rifiuta, a suo modo giustamente, di utilizzare altri strumenti
non ci arrivera' mai.

Che poi "altri strumenti" sia un passpartout per infilarci qualunque
cosa e' purtoppo un rischio inevitabile (vedi strumentalizzazione).
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Una stampella ontologica (potremmo disquisire ad libitum
della sua passata utilità o nocività) dalla quale, pena l'atrofia
della mente, l'Uomo, ad un certo punto della sua evoluzione dovrebbe
liberarsi, ma non può a causa delle varie Chiese, Moschee, Sinagoghe,
Mandir, ecc. divenute potente istituzione terrena ed aventi un
oggettivo interesse a ché l'Uomo continui a trasporatare il peso
superfluo della divinità.
Purtroppo quel testa di cazzo di homo sapiens sapiens, a propri fini,
strumentalizza tutto, anche sua madre, immaginarsi se non ha
strumentalizzato anche lui, non gli e' parso vero !
Che l'animale Homo sapiens abbia una gran fantasia è indubitabile,
così come è certo e dimostrato che possieda la capacità di trasformare
in sistemi sociali idonei a produrre lucro e/o potere qualsiasi
fantasma, non importa quanto implausibile.
Ok. 100%
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Continuo quindi, caro Pierfrancesco, a rimanere scetticamente
agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di una indefinita
entità ontologica divina e fermamente non credente (ateo se
preferisci) in qualsiasi Iddio antropomorfo "Umano, troppo umano".
Un saluto
Ci mancherebbe altro; siamo qua per discutere fra amici. Nulla da dire
sull'obiettiva liberta' che ha ognuno di pensare e credere a cio' che
vuole.
"IMO dovrebbe essere MOLTO diverso"; questa a rigore NON e' l'affermazione
di un ateo perche' non sembri negare che se fosse diverso potrebbe anche
esistere.
A questo punto resta da stabilire se in base a quello che si sa un Dio
diverso POTREBBE essere.
Forse non mi sono abbastanza chiaramente espresso anche se
"scetticamente agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di
un'indefinita entità ontologica divina" dovrebbe essere sufficiente
per comprendere che, per quanto improbabile e non supportata da alcun
oggettivo indizio, *non posso escludere che" un'indefinita ed
indefinibile entità divina possa esistere. Tale ipotetesi implica però
in sé il fatto che, ammesso che una tale entità esistesse, non sarebbe
per noi nemmeno concepibile, figuriamoci definibile.
E perche' mai ?
Post by Ukar
Ergo, ammesso e non concesso che una tale entità esista vale
"Il filosofo è colui che in una stanza buia cerca un gatto nero che
non c'è, il teologo è colui che lo trova"
Andando un po' più indietro nel tempo ecco una citazione del grande
"La Metafisica un abisso senza fondo, un oceano tenebroso senza sponde
e senza fari, disseminato di molti relitti filosofici"
Perdonami quindi, caro Pierfrancesco, se anch'io ritengo non valga la
pena disquisire di, con ogni probabilità, gatti neri inesistenti e
meno che meno andare a caccia di relitti teologici inabissati.
Mi accontenterò pertanto della serena consapevolezza
dell'implausibilità degli umani Iddii.
Un saluto
Ukar
Opinione del tutto accettabile.

Vorrei pero' chiudere in bellezza per sottoppore un perfetto esempio
della divina volonta' (o forse della selezione naturale: ce n'e' per
tutti).
Pero', (LOL) come sosteneva un biologo a proposito della retina: "mi
riesce difficile credere che solo attraverso ciechi tentativi la natura
sia riuscita a realizzare qualcosa del genere !".

Loading Image...

Amichevoli saluti.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Ukar
2016-10-06 10:07:55 UTC
Permalink
Raw Message
On Wed, 05 Oct 2016 13:51:50 +0200, Pierfrancesco
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
On Tue, 04 Oct 2016 20:08:15 +0200, Pierfrancesco
Non lo so, né potrei (potremmo) saperlo. Non ho dubbi però sul fatto
che i vari Iddi, nei luoghi e nei tempi adorati dagli uomini sono
un'illusoria umana invenzione senza alcuna probabilità di realtà
ontologica.
Mica male pero': se ben capisco tu affermi l'inesistenza delle
divinita' adorate dagli uomini pero' non escludi la possibilita'
dell'esistenza di ALTRE divinita'; capisco bene ?
Forse non mi sono ancora espresso bene.Sono scetticamente agnostico di
fronte a tale eventualità. NON LO SO, ma lo ritengo ESTREMAMENTE
IMPROBABILE, mentre sono INVECE CERTO, come lo dovrebbe essere
chiunque abbia un minimo di buon senso e cultura, dell'inesistenza
degli Iddi, nessuno escluso, che hanno popolato la storia
dell'umanità.
Mi sono espresso bene? Hai compreso? :-)))
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Lo sai anche tu, come lo sanno tutti coloro che usino un po' di quel
"buon senso" che usano quotidianamente. Non occorre essere dei geni
filosofici, basta una normale conoscenza di storia, antropologia e
psicologia, per rendersi conto della palese e contradditoria *umanità*
di ciscuno dei vari Iddi che hanno popolato e tuttora, anche se in
costante declino, affollano la storia umana.
ossia che "palese contradditoria umanita ' " non preclude la loro
esistenza sotto "spoglie" forse diverse.
Sela metti sotto il piano del "non si può escludere che" allora tutto
è possibile.
Però il fatto che in via puramente ipotetica "non si può escludere
che" le Fate, i Coboldi, i Lupi Mannarri, i Vampiri ed i BEM (Bug Eyed
Monsters) esistano non implica che necessariamente, al di fuori dei
concioni accademici ove si discute sul sesso degli Angeli (non avendo
di meglio da fare), tali fantasiosi esseri abbiano una reale esistenza
ontologica. Stesso discorso per i sedicenti IDDII inventati ed
attivamente mantenuti in vita, per scopo di lucro e potere, dalle
varie religioni. Anche loro, come i mostriciattoli sopra citati a
titolo esemplificativo, sono solo frutto di un ccoktail di umana
ignoranza, paura e desiderata non soddisfacibili al momento. Fole,
aria fritta, infantili inutilità.
Post by Pierfrancesco
Certo. IMO non ci si arriva con la (sola) ragione.
E chi rifiuta, a suo modo giustamente, di utilizzare altri strumenti
non ci arrivera' mai.
Che poi "altri strumenti" sia un passpartout per infilarci qualunque
cosa e' purtoppo un rischio inevitabile (vedi strumentalizzazione).
Caro Francesco, se siamo qui a questionare a distanza e non a cacciare
animali selvatici per riempirci la pancia vuota è perché, tramite la
ragione, l'animale Homo sapiens ha usato il raziocinio per migliorare
la propria qualità di vita. I tangibili risultati della SOLA RAGIONE
bastano ed avanzano per decretarne la validità. Con le preghiere od
attendendo la provvidenza dei vari Iddi, saremmo ancora nelle caverne.
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
Purtroppo quel testa di cazzo di homo sapiens sapiens, a propri fini,
strumentalizza tutto, anche sua madre, immaginarsi se non ha
strumentalizzato anche lui, non gli e' parso vero !
Che l'animale Homo sapiens abbia una gran fantasia è indubitabile,
così come è certo e dimostrato che possieda la capacità di trasformare
in sistemi sociali idonei a produrre lucro e/o potere qualsiasi
fantasma, non importa quanto implausibile.
Ok. 100%
Post by Ukar
Post by Pierfrancesco
"IMO dovrebbe essere MOLTO diverso"; questa a rigore NON e' l'affermazione
di un ateo perche' non sembri negare che se fosse diverso potrebbe anche
esistere.
A questo punto resta da stabilire se in base a quello che si sa un Dio
diverso POTREBBE essere.
Forse non mi sono abbastanza chiaramente espresso anche se
"scetticamente agnostico nei confronti dell'ipotetica esistenza di
un'indefinita entità ontologica divina" dovrebbe essere sufficiente
per comprendere che, per quanto improbabile e non supportata da alcun
oggettivo indizio, *non posso escludere che" un'indefinita ed
indefinibile entità divina possa esistere. Tale ipotetesi implica però
in sé il fatto che, ammesso che una tale entità esistesse, non sarebbe
per noi nemmeno concepibile, figuriamoci definibile.
E perche' mai ?
Perché se accettiamo, sfrondandola dalle sovrastrutture antropiche,
l'idea di un Iddio dovremmo comprendere anche che esso, per esistere,
dovrebbe essere ben al di là dei limiti della nostra natura e quindi
della nostra concepibilità. Se pensiamo ad un Dio con determinati
attributi quel Dio, per il fatto stesso che siamo riusciti a pensarlo,
non potrebbe esistere.
Post by Pierfrancesco
Post by Ukar
Ergo, ammesso e non concesso che una tale entità esista vale
"Il filosofo è colui che in una stanza buia cerca un gatto nero che
non c'è, il teologo è colui che lo trova"
Andando un po' più indietro nel tempo ecco una citazione del grande
"La Metafisica un abisso senza fondo, un oceano tenebroso senza sponde
e senza fari, disseminato di molti relitti filosofici"
Perdonami quindi, caro Pierfrancesco, se anch'io ritengo non valga la
pena disquisire di, con ogni probabilità, gatti neri inesistenti e
meno che meno andare a caccia di relitti teologici inabissati.
Mi accontenterò pertanto della serena consapevolezza
dell'implausibilità degli umani Iddii.
Un saluto
Ukar
Opinione del tutto accettabile.
Vorrei pero' chiudere in bellezza per sottoppore un perfetto esempio
della divina volonta' (o forse della selezione naturale: ce n'e' per
tutti).
Pero', (LOL) come sosteneva un biologo a proposito della retina: "mi
riesce difficile credere che solo attraverso ciechi tentativi la natura
sia riuscita a realizzare qualcosa del genere !".
http://psycostuff.com/wp-content/uploads/2016/07/Kim-Kardashian-Hot-4.jpg
Bell'esemplare di darwiniana evoluzione delle specie, ti ringrazio per
il link! D'altra parte, con miliardi di anni a disposizione ed un
meccanismo selettivo premiante, come quello darwiniano, è il minimo
che potessimo aspettarci, nevvero? :-)))))

Ukar

Anselmo
2016-09-30 00:19:10 UTC
Permalink
Raw Message
ha scritto nel messaggio news:***@4ax.com...
<Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
<limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)

lo sai che rischi una scomunica ad esprimerti così?
Ukar
2016-09-30 05:56:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Anselmo
<Se il Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
<limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
lo sai che rischi una scomunica ad esprimerti così?
Non vedo, onestamente, ove sia il rischio. Non sono cattolico e
prim'ancor non sono cristiano. Sono quindi un apota non credente.
E dovrei vedere un rischio nel ridicolo rituale della scomunica?
Proprio per nulla Anselmo!

Ukar
pirex
2016-09-30 19:12:01 UTC
Permalink
Raw Message
On Fri, 30 Sep 2016 02:19:10 +0200, "Anselmo"
Post by U***@ukar.amen
Papa fosse una persona seria avrebbe troncato la sua frase
<limitandosi a dire che non esiste un Dio. (Punto)
lo sai che rischi una scomunica ad esprimerti così?
Non vedo, onestamente, ove sia il rischio. Non sono cattolico
e prim'ancor non sono cristiano. Sono quindi un apota non
credente. E dovrei vedere un rischio nel ridicolo rituale
della scomunica? Proprio per nulla Anselmo!
Ukar
Vittorio è fesso®
e mi meraviglio che gli rispondi seriamente.
--
http://www.iovotono.it/
#IOVOTONO
Salvaguardare la democrazia oggi, è garantire la propria libera
voce domani.


Come le idee di Licio Gelli sono diventate programmi elettorali.
http://tinyurl.com/zju3lgo
pirex
2016-09-30 19:09:14 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
E' eretico, non riconosce buona parte dell'Antico Testamento.
:-)
Poi chissà perché le autorità ecclesiastiche, a tutti i livelli,
non si sono mai fatto scrupolo di benedire le armi e gli
eserciti.
E chissà perché i cappellani militari fanno carriera militare.
--
http://www.iovotono.it/
#IOVOTONO
Salvaguardare la democrazia oggi, è garantire la propria libera
voce domani.


Come le idee di Licio Gelli sono diventate programmi elettorali.
http://tinyurl.com/zju3lgo
Pierfrancesco
2016-10-03 19:02:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ***@tin.it
Salve a tutti
Il Papa ieri ha detto che non esiste il Dio della guerra.
Ma come fà un Dio, come dice il Papa, che non e un Dio della
guerra, a aver dovuto mandare il figlio, Cristo Gesù, a morire
per mano di persone che producevano guerra e morte?
(senza polemica, per puro spirito accademico) non capisco la tua
perplessita'. Ha mica fatto guerra per questo.
Post by ***@tin.it
I preti dicono quello che vogliono, perche quà c'è il libero
arbitrio!
(senza polemica, per puro spirito accademico) a causa del libero
arbitrio qua puo' succedere proprio di tutto.
Post by ***@tin.it
Ed il Papa sta dimenticando che quà su questa terra visto che
vige il libero arbitrio, e quindi ci sono luoghi dove c'è la pace,
ed altri dove esiste la guerra.
Certo; pero', raga, lui SEMPLICEMENTE afferma che in nome di Dio non si
fa guerra. Ma fa cosi' strano ?
Post by ***@tin.it
Ciao
Saluti.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
Loading...