Discussione:
Delle religioni monoteistiche
(troppo vecchio per rispondere)
Toni Bigato
2016-10-24 07:28:40 UTC
Permalink
Raw Message
Ah, come si doveva stare da dio Pan in Grecia con tutti
i suoi dei e le sue dee dai sembianti e dagli amori
e dai sentimenti umani!
E poi venne la piu' grande barbarie dell'umanita':
l'invenzione delle religioni monoteistiche fondate
sulla normativa sessuale del familismo di giorno
e del puttanesimo di notte.
Ovvero sull'ipocrisia del
peccatore impeccabile per eccellenza dalla doppia vita.
Dare regole contro ogni naturalezza umana affinche'
venissero infrante e scattasse la molla del pentimento,
della confessione, dell' assoluzione e della reiterazione
del peccato.
Piu' pecchi, piu' il potere assolutistico (di papi, muezzin,
rabbini, imam) si impossessa di te dentro,
e fuori sei libero, si', ma solo di nasconderti per farla
franca da una colpa che non c'e'.
Reprimere la naturalezza della sessualita' umana per
comandare e dare ordini ed esigere gabelle e schiavizzare
il popolo bue con lo zuccherino del perdonismo e'
funzionale al loro delinquere millenario.
Ah, se vivere mi stanca, non mi stancherebbe snobbare
la morte finanche di altri cento anni se infine la Chiesa
cattolica, mussulmana,ebraica fosse catturata e trascinata davanti
al tribunale dell'Aja per crimini contro l'umanita'.
Partendo da Isaia, san Paolo, Maometto, l'Inquisizione,
su su fino alle connivenze con il nazismo, con la dittatura argentina,
quella cilena e da buon ultimo il terrorismo islamico.
Si, islamico.
--
Toni, gato visto el gato?
Si Bepi, el xe' in tel forno a cusinarse.
francesco
2016-10-24 11:41:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Toni Bigato
Ah, come si doveva stare da dio Pan in Grecia con tutti
i suoi dei e le sue dee dai sembianti e dagli amori
e dai sentimenti umani!
l'invenzione delle religioni monoteistiche fondate
sulla normativa sessuale del familismo di giorno
e del puttanesimo di notte.
Ovvero sull'ipocrisia del
peccatore impeccabile per eccellenza dalla doppia vita.
Dare regole contro ogni naturalezza umana affinche'
venissero infrante e scattasse la molla del pentimento,
della confessione, dell' assoluzione e della reiterazione
del peccato.
Piu' pecchi, piu' il potere assolutistico (di papi, muezzin,
rabbini, imam) si impossessa di te dentro,
e fuori sei libero, si', ma solo di nasconderti per farla
franca da una colpa che non c'e'.
Reprimere la naturalezza della sessualita' umana per
comandare e dare ordini ed esigere gabelle e schiavizzare
il popolo bue con lo zuccherino del perdonismo e'
funzionale al loro delinquere millenario.
Ah, se vivere mi stanca, non mi stancherebbe snobbare
la morte finanche di altri cento anni se infine la Chiesa
cattolica, mussulmana,ebraica fosse catturata e trascinata davanti
al tribunale dell'Aja per crimini contro l'umanita'.
Partendo da Isaia, san Paolo, Maometto, l'Inquisizione,
su su fino alle connivenze con il nazismo, con la dittatura argentina,
quella cilena e da buon ultimo il terrorismo islamico.
Si, islamico.
e come si fa a non darti ragione...

Aggiungici anche l'ipocrisia, del tipo " voglio una chiesa più povera" (
Francesco marzo 2013), ma ahime, nessun estratto conto da confrontare a
tutt'oggi è stato prodotto...
Forse fra centanni...( io ne ho 73, mi metto qui tranquillo ad aspettare...)

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Loading...